Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliIl Punto

Dalla pandemia al pensiero unico: il piano inclinato italiano

La Pressa
Logo LaPressa.it

Un 'pensiero unico' amorfo, clientelare, ecumenico, che cerca di difendere il potere politico costituito, ricorrendo a frasi ormai insopportabili buoniste


Dalla pandemia al pensiero unico: il piano inclinato italiano
Qualcuno ha detto che stiamo vivendo in un clima in cui lo Stato vuole controllare tutto e tutti, iniziato un anno e mezzo fa con gli enfatici e insulsi slogan del tipo “andrà tutto bene, nessuno resterà solo, nessuno sarà dimenticato, usciremo dalla pandemia meglio di prima”, lanciati dall'allora governo Conte-Di Maio-Zingaretti-Speranza, il governo Pd-5Stelle, slogan tesi a prendere tempo e a tenere sotto controllo l'opinione pubblica ed evitare proteste e lamentele sulla impreparazione ad affrontare il Covid. E siamo passati ora al tentativo altrettanto strumentale come il primo, ma questo più subdolo e pericoloso, di imporre demagogicamente il “pensiero unico”, di pretendere che la gente la pensi tutta allo stesso modo, per cercare anche in questo caso di bloccare e fermare la protesta popolare, il malcontento diffuso di quanti hanno sofferto l'anno della pandemia, che non si sono sentiti tutelati e aiutati come solennemente era stato loro promesso, che si sono sentiti traditi dalle promesse non mantenute, da finanziamenti e ristori che molte categorie non hanno mai visto.

E chi cerca di respingere od opporsi questa pratica demagogica e ipocrita in perfetto stile doroteo, impersonificata da Mattarella, dal segretario del Pd Letta e dall'eterno e inamovibile ministro Franceschini (tutti figli di quella cultura curiale, appunto dorotea, che tutto tende ad ovattare) ecco scattare l'accusa di populismo, di sovranismo, di antieuropeismo ed amenità del genere. Un 'pensiero unico' amorfo, clientelare, ecumenico, che cerca di difendere il potere politico costituito, ricorrendo a frasi ormai insopportabili buoniste e perbeniste ad oltranza, del tipo 'vogliamoci bene, stiamo uniti, niente polemiche”, supportate da un TgUno della Rai perfettamente allineato a questo modo paternalistico di intendere la politica e la democrazia, volto a controllare tutto e tutti sfruttando l'onda della paura pandemica, per mettere una cappa conformista al dibattito e al confronto delle idee.

Col trionfo quindi della autoreferenzialità, dell'egocentrismo, del trasformismo e della ipocrisia, tutte prerogative messe in campo da politici della cosiddetta 'sinistra' impersonificata dai noti radical chic, quelli dei salotti televisivi, dei circoli chiusi e riservati della grande finanza e delle grandi testate giornalistiche legate al mondo finanziario, tutte allineate, appiattite ed ossequienti a questo gioco di potere a tutti i livelli, da Roma alla periferia, passando dalle Regioni controllate dal Pd.

Con una conseguente mortificazione della società civile e una limitazione della libertà di espressione della gente, sia quella comune che quella organizzata nei partiti alternativi al Pd, nei sindacati, nelle associazioni di categoria, nel volontariato non allineato. Sull'altare di una autoreferenzialità e di una arroganza spocchiosa che fa a pugni con lo stile sobrio, austero e riservato del presidente Draghi. E il tentativo di fare passare leggi contestate, al limite della costituzionalità, come la Zan, dimenticandosi nel contempo della grave situazione economica post pandemica e il serio pericolo di licenziamenti di incombe su intere categorie di lavoratori.

Ma anche di voltarsi dall'altra parte come fa la dirigenza del Pd e le associazioni fiancheggiatrici (Cgil, Udi e Anpi in primis) di fronte ai gravissimi attentati ai diritti umani, civili e politici perpetrati a Hong Kong, in Venezuela, a Cuba, in Cina, nei paesi musulmani, dove alle donne continuano ad essere negate condizioni di vita analoghe a quelle degli uomini e dove gli oppositori politici di quelle dittature e di quei regimi, che continuano ancora a definirsi comunisti, vengono incarcerato senza processo o fatti sparire.

Insomma, da un allarme all'altro, da quello per la pandemia a quello della imposizione del pensiero unico. Auguriamoci che il laico Draghi ci venga in aiuto anche perchè col Pd di Letta non si va da nessuna parte.

Cesare Pradella



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Cesare Pradella
Cesare Pradella

Giornalista pubblicista, è stato per dieci anni corrispondente da Modena del Giornale diretto da Indro Montanelli, per vent'anni corrispondente da Carpi del Resto del Carlino, per ..   Continua >>


 

Onoranze funebri Simoni
Articoli Correlati
La pandemia globale di Coronavirus? Simulata nel 2019
Oltre Modena
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:95406
In piena pandemia Muzzarelli a Modena aumenta le tasse
Politica
29 Marzo 2020 - 08:13- Visite:10064
Riaprire le scuole: dal sindaco di Modena un appello coraggioso
Il Punto
10 Marzo 2021 - 16:17- Visite:8686
'Non ti vaccini? Fai morire'. La frase di Draghi che ha rotto l'argine
Politica
24 Luglio 2021 - 12:12- Visite:8207
Vince Fdi, Tar costringe Speranza a mostrare 'piano segreto' sul Covid
Politica
22 Gennaio 2021 - 21:55- Visite:3326

Il Punto - Articoli Recenti
Obbligo vaccinale? Le incerte ..
Insomma Draghi mostra certezza e Speranza ribatte con incertezza. Su un tema così delicato ..
02 Settembre 2021 - 17:41- Visite:1033
Non è andato bene nulla: dal ponte ..
Si continua con un allucinante linguaggio di guerra. Di qua o di là. E l'ultimo arcobaleno ..
01 Settembre 2021 - 13:56- Visite:1991
Togliere cure gratuite ai non ..
Una minaccia inaudita che fa il paio con il delirante annuncio di un medico palermitano il ..
31 Agosto 2021 - 09:58- Visite:1984
Bonaccini ora è irrevocabile: 'I no ..
Il presidente della Regione su Facebook pubblica un post che scatena centinaia di commenti ..
29 Agosto 2021 - 21:45- Visite:2763
Il Punto - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:65222
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:63847
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:34854
Decreto antivirus demolito in 12 ore:..
Nessun limite agli spostamenti, treni regolari in ingresso e uscita, deroga dopo le 18 per i..
08 Marzo 2020 - 22:41- Visite:29924