Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Onoranze funebri Gibellini
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
articoliPolitica

Draghi a un passo dalla beatificazione: nuovo innamoramento italiano

La Pressa
Logo LaPressa.it

Draghi è il nuovo Messia, l'Unto del signore. Ma almeno nella narrazione agiografica del Cavaliere l'olio sulla fronte arrivava dal Cielo, non da Bruxelles


Draghi a un passo dalla beatificazione: nuovo innamoramento italiano

Inizierà oggi pomeriggio e si concluderà domani il nuovo giro di consultazioni del premier incaricato Mario Draghi, ma ormai sulla formazione del nuovo esecutivo non vi sono più dubbi e con ogni probabilità entro venerdì il Parlamento voterà la fiducia. Quella che si è appena chiusa è una settimana che ha rivoluzionato la politica italiana trasformando dalla serata alla mattina i più rigidi anti-poteri forti in mansueti gattini pronti a fare le fusa sul mantello del nuovo salvatore della patria. La posizione del Pd, di Forza Italia e dei centristi (tutta l'orbita ex Dc insomma) non meraviglia, tanto che qualcuno ipotizza che in fondo tutto fosse stato concertato con l'unico stratega presente nel panorama italiano (Matteo Renzi), ma l'inversione netta di Lega e Movimento 5 Stelle lascia allibiti.
Salvini e le critiche a Monti e alla Fornero, Grillo e gli attacchi frontali al Sistema di potere con base a Bruxelles, sono ormai un ricordo sbiadito. Il leader del Carroccio da sedicente Braveheart si è trasformato in chierichetto, il santone dei 5 Stelle da geniale e visionario menestrello a comico del Bagaglino. Con tutto il rispetto per Pippo Franco.
Tutti ora sono innamorati di Dragi, solo la Meloni continua timidamente ad avanzare qualche critica (timidamente perchè ha più volte ribadito che ella nulla ha contro la figura del premier in pectore) e per la sua posizione eretica è già stata marginalizzata e addirittura sbertucciata sul giornale degli Elkann.

Draghi è a un passo dalla beatificazione. Ogni media ne tratteggia i contorni da principe azzurro: moglie fedele, carriera esemplare, percorso di studi ottimo, giovinezza senza macchia, ma vivace e capace perfino di qualche marachella. Birichino... Santo subito Draghi. L'Italia è caduta (per tradurre letteralmente l'inglese tanto amato da SuperMario) in un nuovo amore. E guai a chi discute, critica o pone qualche problema di coerenza. Draghi non è un commissario voluto dall'Europa per gestire la montagna di denaro in arrivo col recovery fund, non è l'amministratore di sostegno di un Paese al quale non si concede nemmeno la possibilità di sbagliare in proprio. No no... Con la dignità di una Nazione non si mangia, robe da mettere in soffitta. Qui servono soluzioni concrete, altro che principi e Draghi è il nuovo Messia della concretezza. Un tempo si sarebbe detto l'Unto del signore. Ma almeno nella narrazione agiografica del Cavaliere l'olio sulla fronte arrivava direttamente dal Cielo e non dalla signora Von Der Leyen.

Giuseppe Leonelli


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Gibellini
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189205
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109582
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:79685
Autostrade, la concessione resta: la De Micheli 'passa sul cadavere' ..
Politica
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:74429
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:53646
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:50614

Politica - Articoli Recenti
Modena, Babbo Natale in tutù: ..
Fdi: ‘Viste le sue recenti battaglie e l’odio per le nostre tradizioni forse la sinistra..
27 Novembre 2021 - 16:47- Visite:7546
Il sondaggio: Pd primo partito, Lega ..
Resta giù dal podio il Movimento 5 Stelle con il 15,9% (-0,2%). Forza Italia al 7,7%
27 Novembre 2021 - 14:30- Visite:471
'Variazione Bilancio Modena, così il..
Rossini e Baldini: 'Altri 30mila euro dal Fondo Covid oltre ai 100mila finanziati da ..
26 Novembre 2021 - 12:49- Visite:1368
Variante sudafricana, stop ingresso ..
Speranza: 'I nostri scienziati sono al lavoro per studiare la nuova variante B.1.1.529'
26 Novembre 2021 - 12:16- Visite:735
Politica - Articoli più letti
'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189205
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180804
Green Pass, nelle grandi aziende ..
Al di là della deroga per le piccole imprese, il lavoratore che non esibisce il Green Pass ..
09 Ottobre 2021 - 15:08- Visite:122642
Miracolo di Ferragosto: anche ..
'Col Green Pass ogni giorno aumenta il rischio di incontrare contagiati-contagiosi muniti di..
15 Agosto 2021 - 07:58- Visite:116934