Elezioni Modena, Italia Futuro: 'Pronti a sostenere il centro-sinistra, con un candidato donna'
CAFFE' L'ANTICO DANTE CAGLIARI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Elezioni Modena, Italia Futuro: 'Pronti a sostenere il centro-sinistra, con un candidato donna'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Affermato a Maranello, il movimento civico prepara la corsa anche nel capoluogo. Davide Nostrini: 'Apprezziamo l'operato di Muzzarelli. Puntiamo anche agli elettori di centro sinistra che stanno guardando a destra'


Elezioni Modena, Italia Futuro: 'Pronti a sostenere il centro-sinistra, con un candidato donna'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Dopo cinque anni di costruzione di un campo civico e con alle spalle un’esperienza maturata in alcuni consigli comunali della provincia modenese, la lista civica Italia del Futuro è pronta per il cambio di marcia anche nel capoluogo in vista delle prossime elezioni amministrative. Il movimento a forte trazione giovanile guidato dal presidente Davide Nostrini, 22enne consigliere comunale di Maranello, si presenta a Modena per parlare a mondi diversi della società (volontariato, professionisti, associazioni di categoria) e per lanciare una proposta di civismo strutturato.

“A Modena – spiega Nostrini - il civismo sarà fondamentale per raccogliere idee e consenso dai cittadini, noi ormai da cinque anni stiamo dimostrando che sul locale una buona proposta e dei buoni candidati possono battere il solo ‘simbolo’.

Mi immagino la civica per Modena come un grande gruppo di lavoro guidato non solo da noi, ma da tanti professionisti, associazioni di categoria, realtà del volontariato e partiti che trovano in un percorso civico più libertà e capacità di agire nei confronti del nazionale. Ci sono partiti che per dimensioni sono più vicini al civismo e che, inoltre, condividono con noi una visione concreta dei problemi della città”.

“Politicamente – continua il presidente di Italia del Futuro - ci collochiamo nel centrosinistra, ma possiamo contare su esponenti che non vengono dalla politica o hanno alle spalle storie che non sono legate a questo schieramento. Uno dei nostri obiettivi è quello di parlare agli elettori di centrosinistra che stanno guardando a destra, ma anche attirare forze moderate, pure quelle del centrodestra liberale”.

“Alla base del nostro programma ci saranno quattro temi principali: la sicurezza, i giovani, l’ambiente ed il welfare. In particolare – specifica Nostrini - su quest’ultimo tema sarà fondamentale cambiare mentalità considerato l’andamento demografico del Paese e le risorse disponibili”.

“Apprezziamo l’operato portato avanti dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli e siamo fiduciosi che si possa innovare ed evolvere senza dimenticarsi di quanto di buono fatto in questi anni. Il profilo del nostro candidato sindaco ideale? Giovane, donna, impegnata nel mondo del lavoro come professionista e con una grande esperienza nel volontariato e nel sociale”.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Feed RSS La Pressa
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che era diventata una famiglia
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06