La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliPolitica

Modena Ora: 'Ecco completata la nostra visione di città'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Franchini: 'Con le proposte sulla sostenibilità, completate le nostre 12 Ore per la città. La visione di Modena sia al centro della campagna elettorale'


Modena Ora: 'Ecco completata la nostra visione di città'

Con le proposte sul tema della Dodicesima ora, la sostenibilità, si chiude la presentazione delle proposte programmatica del Laboratorio civico, trasformatosi in Lista civica, Modena Ora.

“Abbiamo affrontato 12 valori con proposte concrete e cercando di disegnare una idea di città nuova e alternativa, fuori dalle logiche ideologiche e partitiche – spiega Cinzia Franchini -. Per sintetizzare il nostro contributo abbiamo realizzato un volantino schematico (sotto) che riassume brevemente le nostre 12 Ore. Si tratta di una base dalla quale partire, realizzata in questi mesi di lavoro del nostro Laboratorio poi sfociato in lista civica. Una base che può essere migliorata con l’aiuto di tutti. L’auspicio di fondo è che la campagna elettorale che Modena si prepara ad affrontare sia incentrata sulle proposte, sulla visione di Modena e sul confronto tra idee anche profondamente diverse, per costruire insieme ai cittadini una città migliore”.

Ed eccole dunque le proposte dei civici sull’ultimo tema del loro programma, quello riguardante appunto la Sostenibilità.

Traffico

“Traffico congestionato in sempre più strade all'interno della cintura urbana, aumento dei livelli di inquinamento, incremento del numero di incidenti stradali: è questo il bilancio di anni di politiche insufficienti sulla mobilità. Il cui modello, fondato su un utilizzo ancora nettamente prevalente dell'auto privata per gli spostamenti (67%), deve essere cambiato con scelte strutturali idonee a favorire un maggiore ricorso a mezzi alternativi all'auto stessa – affermano i civici -. È certo importante riqualificare e riorganizzare il servizio reso dagli autobus Seta anche incentivandone l'uso riducendo il costo della corsa singola, ma per migliorare l'alternativa modale al veicolo privato, il trasporto pubblico locale deve diventare competitivo con l'auto. Il piano sulla mobilità urbana, risalente al 1996, è ampiamente superato e pertanto va rivisto.

Consumo zero

“Modena ha un patrimonio edilizio che in netta prevalenza risale agli anni Settanta e che necessita di interventi di ristrutturazione e di miglioramento energetico. A questo va aggiunto il fatto che ci sono migliaia di alloggi sfitti e che vaste aree, originariamente nate per ospitare siti produttivi, sono in stato di abbandono e in non pochi casi in una situazione di progressivo degrado. In un quadro di questo tipo sarebbe stato illusorio anche solo pensare a consumare nuovo suolo, rendendo edificabili aree verdi ed agricole. Eppure, come dimostrano il caso dell'area di Vaciglio, il raddoppio del centro commerciale I Portali e i dati del rapporto 2018 di ISPRA, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, anche l'amministrazione Muzzarelli ha scelta la strada dell'espansione urbana – continuano i civici -. Lo slogan cavalcato dalla Regione con la nuova legge sull'urbanistica e dalla stessa Amministrazione Muzzarelli “consumo a saldo zero” deve diventare “consumo zero”. Consumo zero significa costruire un Piano Regolatore (l’attuale andrebbe rivisto con urgenza) fondato esclusivamente su riqualificazione e rigenerazione e che, partendo da una mappatura precisa degli immobili industriali/artigianali abbandonati, studi, in accordo con i proprietari, una loro demolizione/conversione. Consumo zero significa mettere in campo, con il nuovo Piano Regolatore, un insieme di norme urbanistiche che permetta di attivare, anche con incentivi ad hoc per proprietari e imprese del settore edile, percorsi di riqualificazione urbana, di efficientamento energetico del patrimonio edilizio, di attrazione di imprese green e hi-tech in aree interessate da programmi di riqualificazione urbana da oltre venti anni (Fascia Ferroviaria su tutte), che non vedranno mai la luce”.

Garage Ferrari

“Si parla da anni della necessità di rendere il centro storico più vivibile e attrattivo, alleggerendo la pressione di traffico in seno ed attorno ad esso prodotto dai furgoni per la consegna di merci agli esercizi del centro stesso. Ad oggi tutti i tentativi condotti, a partire dal progetto City Porto fino alla revisione degli orari di consegna, non hanno prodotto alcun concreto risultato. L'idea è quella di creare, all'interno del garage “Ferrari”, una sorta di “scalo” per le consegne in centro storico (da effettuare solo con mezzi elettrici), messa a disposizione gratuitamente delle società di autotrasporto e di altri operatori economici che se ne vogliano servire, con l'obiettivo di razionalizzare la movimentazione delle merci dirette ai negozi della zona ZTL e, conseguentemente, ridurre l'impatto ambientale ed acustico e l'occupazione degli spazi pubblici da parte dei veicoli commerciali destinati alla distribuzione delle merci”.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:143086
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:102473
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:54518
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50632
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:43145
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:43103
Politica - Articoli Recenti
Modena, bar parco Amendola: gestore ..
Aggiudicatarie sono le associazioni Modena Terzo Mondo, Parco Amendola, Fotoclub Colibrì e ..
06 Agosto 2020 - 15:00- Visite:558
Pelloni (Lega): 'Post-covid, ..
'A Modena mancano 120 autobus e un centinaio di autisti per garantire le corse necessarie'
06 Agosto 2020 - 14:47- Visite:285
Ospedale Mirandola, centro-destra: ..
Lettera aperta e congiunta delle liste nell'Unione Comuni area nord: 'Vediamo un ..
05 Agosto 2020 - 22:22- Visite:181
Benedetta Fiorini lascia Forza Italia..
La deputata eletta a Modena nelle fila del partito di Berlusconi, lascia il partito per ..
05 Agosto 2020 - 19:39- Visite:8212


Politica - Articoli più letti


'Vaccini, ecco il rapporto tra la ..
Esposto del Codacons all'Autorità nazionale anticorruzione
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:143086
Segretario Pd: ‘Votare Lega ..
Gianluca Fanti, segretario Pd Madonnina si lancia in ardite affermazioni
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:102473
'Commissione Bibbiano, M5S inizia ..
Il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli critica la richiesta di soggetti da ..
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:76028
Autostrade, la concessione resta: la ..
La neo ministro De Micheli, è stata una delle principali animatrici del laboratorio di ..
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:70793