Poletti: 'Bilancio da 20 mld, pensioni non sono priorità. Sgravi del 100% per chi assume al Sud'
La Personala
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Poletti: 'Bilancio da 20 mld, pensioni non sono priorità. Sgravi del 100% per chi assume al Sud'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il ministro avrebbe anche fatto notare ai sindacati che le loro richieste ?non sono compatibili con le risorseà e che solo alcune finiranno in manovra, tra cui l'allargamento dell'Ape


Poletti: 'Bilancio da 20 mld, pensioni non sono priorità. Sgravi del 100% per chi assume al Sud'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La manovra sarà complessivamente di 20 miliardi. É quanto dice il ministro del lavoro, Giuliano Poletti, ai leader sindacali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo. poco prima del Consiglio dei Ministri che la varerà.

Le pensioni non sono nelle priorità nella manovra, che il governo si appresta ad approvare. Lo ha riferito il ministro Poletti, secondo quanto riferiscono fonti sindacali. Il ministro avrebbe anche fatto notare ai sindacati che le loro richieste “non sono compatibili con le risorse” e che solo alcune finiranno in manovra, tra cui l’allargamento dell’Ape (Anticipio pensionistico) sociale.

Sull’adeguamento dell’età pensionabile all’aspettativa di vita, invece, il governo “non ha maturato ancora nessuna decisione”.

La decontribuzione per l’assunzione dei giovani sarà “strutturale, del 50% degli oneri previdenziale per tre anni” e “solo per il primo anno

3;'> la soglia sarà alzata a 35 anni“. É quanto prevede la manovra, secondo quanto riferito da Poletti ai leader sindacali. Al sud il meccanismo prevede una decontribuzione al 100%. Poletti ha poi confermato che il sistema dell’apprendistato in forma duale avrà una dotazione di 85 milioni di euro.


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Feed RSS La Pressa
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che era diventata una famiglia
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Leggi tutti gli Articoli
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina era informazione a pagamento dei poteri?
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06
Leggi tutti gli Articoli