La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Accoglienza, dove andranno i 9 milioni della proroga per 6 mesi: 5,5 a Caleidos

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dopo l'ennesimo bando deserto, servizio affidato ancora in deroga, per altri sei mesi, a 28,2 euro a persona, al giorno. Cifra ben più alta di quella prevista dal decreto Salvini, che il governo PD-M5S ha confermato


Accoglienza, dove andranno i 9 milioni della proroga per 6 mesi: 5,5 a Caleidos
Con 5.547.645 euro per la gestione, per 6 mesi, di 1075 migranti richiedenti asilo, è ancora una volta la cooperativa sociale Caleidos di Modena, ad accaparrarsi la parte più consistente del servizio di gestione dell'accoglienza previsto per i 1777 migranti presenti nelle strutture della provincia di Modena. Ciò in base alla proroga del servizio con cui la Prefettura di Modena ha nuovamente deciso, dopo l'ennesima gara andata deserta, di affidare agli stessi soggetti (gli stessi che non si sono presentati al bando e che stanno continuando gestire il servizio in deroga da un anno e mezzo), il proseguio della gestione. Per sei mesi, dal 1° giugno al 30 novembre, in attesa della pubblicazione di un nuovo bando per la gestione biennale dell'accoglienza. Che,viste le premesse, e visto il capitolato che prevede una cifra giornaliera di circa 19 euro a persona al giorno (applicando il decreto sicurezza), potrebbe registrare lo stesso deserto.

Nel frattempo, come detto, si procede con la proroga del servizio. Per questa la Prefettura ha previsto un rimborso per ogni giorno e per ogni migrante, di 28,2 euro. Prezzo che nonostante l'impegno dichiarato da parte della Prefettura a ridurre la spesa, rimane decisamente più alto rispetto a quello previsto del decreto sicurezza dell'ex ministro Salvini (confermato dal governo PD-M5Stelle), con una diaria di circa 19 euro. Decreto i cui importi, a due anni ormai dalla sua entrata in vigore, che non sono mai stati applicati. Di fatto costantemente bypassati nell'accordo sempre trovato tra Prefettura ed operatori, questi ultimi consapevoli evidentemente che dopo il bando deserto poi sarebbe arrivata la deroga con prezzi previsti più alti. Nella prima deroga si confermano i 32,5 poi si scese a 29, poi a 28,9 poia 28,4 per arrivare all'ultima deroga con una diaria da 28,2. Ma sempre con più di 8 euro, per ogni migrante, ogni giorno, per 180 giorni, rispetto a quanto previsto dal decreto Salvini ancora in vigore. Si tratta di milioni di euro in più.

Quella del servizio affidato in deroga a un prezzo più alto rispetto quanto disposto dal decreto, dopo avere lasciato deserto il bando, è una questione che dopo la pubblicazione di ieri su La Pressa, ha generato critiche, proposte e preccupazione da parlamentare di centro-destra. Con l'annuncio che la questione finirà in parlamento con una interrogazione.

Fatto sta che con altri sei mesi di proroga si arriva al 30 novembre, a due anni esatti dall'entrata in vigore del contestato decreto sicurezza che, appunto, nella parte relativa all'accoglienza, ha ridotto drasticamente i prezzi. Confermato politicamente dall'attuale governo ma allo stesso tempo non applicato a pieno nelle cifre a livello territoriale 

Il resto dell'elenco dei soggetti che gestiscono attualmente l'accoglienza oltre a Caleidos, al prezzo fissato di 28,2 euro al giorno comprende la società cooperativa Centro Sociale Papa Giovanni XXIII che gestirà 100 richiedenti asilo per un totale di 15.000 euro, poi la Società Cooperativa Sociale Codeal con 148 migranti e 763.768,80 di spesa, la cooperativa L'angolo destinataria di un contributo da 1.806.210 euro per la gestione di 350 ospiti, poi la società Cooperativa Il Mantello che si occuperà di 16 migranti 
per un importo di 82.569,60. Chiude l'elenco, ma non certo per importo, il Consorzio Gruppo Ceis che per la gestione del'accoglienza di 88 migranti richienti asilo, riceverà  454.132. Che aggiungendosi agli altri alimenta la cifra che come stima di massima, ma equivalente a soldi impegnati, arriva ai 9.170.000 euro totali. Per la sola provincia di Modena

Gi.Ga.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Zocca, richiedenti asilo in hotel e la LN chiede chiarezza sui numeri
Politica
24 Maggio 2017 - 14:05- Visite:11066
'Sui migranti Muzzarelli senza vergogna, propone oggi ciò che ci ha ..
Politica
20 Luglio 2017 - 08:29- Visite:10806
Cécile Kyenge: 'L’Italia sta lanciando un ultimo grido di aiuto'
Politica
29 Giugno 2017 - 17:06- Visite:10563
Spilamberto, gruppo cittadini protesta: 'No accoglienza ..
La Provincia
30 Settembre 2019 - 22:12- Visite:5045
Solo il 7% dei richiedenti asilo ne ha diritto, a Modena 126 su 1.800
Politica
20 Giugno 2018 - 08:13- Visite:4764
Forum Kyenge su immigrazione, e il PD certifica il vuoto PD
Politica
02 Settembre 2018 - 09:22- Visite:4332
Societa' - Articoli Recenti
Covid a Modena, 275 contagi e 9 morti
I sintomatici sono 186, gli asintomatici 89. Otto le persone ricoverate in Reparto
22 Gennaio 2021 - 18:07- Visite:2967
Maltempo, allerta rossa in ..
Si prevede dal mattino di domani il persistere di venti da forti a burrasca
22 Gennaio 2021 - 17:43- Visite:953
Smog alle stelle, Modena tra le ..
Male tutta la pianura emiliana, con Bologna che ha fatto segnare 112 microgrammi alla ..
22 Gennaio 2021 - 17:22- Visite:244
Covid, 1347 contagi e 43 decessi oggi..
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 220 (2 in più rispetto a ieri), 2.402 ..
22 Gennaio 2021 - 17:14- Visite:1640

CafItalia

Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:130658
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:79898
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:70241
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:62367