La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Acquisti di Natale, tanti scontrini ma 'piccoli', allerta Lapam

La Pressa
Logo LaPressa.it

Web, black friday, offerte dopo Natale e prima dei saldi, creano confusione per i consumatori e svantaggi per gli esercenti. Cinzia Ligabue: 'Servono regole'


Acquisti di Natale, tanti scontrini ma 'piccoli', allerta Lapam

La concorrenza dei colossi del web, la nuova abitudine ormai consolidata del black friday, le temperature pazze che non invitano a cambiare il proprio guardaroba, l’abitudine agli acquisti a rate, le grandi catene, gli sconti che partono subito dopo Natale, o a volte anche prima… Il mondo del piccolo commercio vive un periodo sempre più difficile, pur se con qualche luce tra le ombre.

Il paradosso è che il 27 dicembre, subito dopo Natale, il centro storico di Modena è pieno quanto se non di più rispetto alla vigilia – fa notare Cinzia Ligabue, presidente Licom (i commercianti aderenti a Lapam) – e anche questa è una nota particolare. Immediatamente dopo la festa arrivano messaggi su messaggi con sconti e offerte promozionali, sia online che offline, che mettono oggettivamente in difficoltà i clienti. Cosa finisce in sconto? Mi posso fidare se mi dicono che un oggetto, un campo d’abbigliamento o altro, sono parte di una nuova collezione o tra pochi giorni li troverò a prezzi ribassati? Queste domande, che trovano risposta solo nel rapporto di fiducia tra commerciante e cliente, sono però perfettamente legittime in tempi come questo”.

Una rapida, e logicamente incompleta, analisi delle vendite natalizie fa emergere alcune linee: da una parte la buona tenuta, quando non una crescita, dell’oggettistica da regalo e l’oggettistica in genere, mentre ancora una volta a essere penalizzato è l’abbigliamento con i capi classici (mentre vanno bene gli accessori). Il settore telefonia, elettrodomestici e hi tech soffre moltissimo il black friday: molte persone approfittano di questi sconti per acquistare oggetti di alta tecnologia e non attendono in Natale. Di fatto i negozi di telefonia sono pieni per questioni legate all’assistenza e ai servizi più che alla vendita di beni. Stabili gli alimentari di alta gamma, quelli che vanno più di moda per le feste anche grazie alle tradizionali ceste regalo.

Il Natale non è più quello di un tempo – sottolinea Ligabue – e questo è normale, in generale quest’anno gli scontrini sono stati molti, ma la media di ciascuna vendita è piuttosto bassa. Meno normale è che, appunto, ci sia una deregolamentazione ormai massiccia che non riguarda più solamente il settore online (che, peraltro, deve essere sottoposto a una legislazione ad hoc perché di questo passo il sistema crollerà, non solo con la morte di tantissimi piccoli punti vendita ma anche con il cadere a picco delle tutele per i lavoratori) ma anche il settore più tradizionale. E’ tempo – conclude la presidente Licom – di mettere mano alle regole per il commercio, oggi tutti, dai clienti a noi operatori, siamo disorientati”.



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Lapam, per il post-Munari Luppi ha la meglio sulla Manicardi
Economia
30 Ottobre 2017 - 19:03- Visite:11239
Lapam, finisce l'era di Munari
Economia
30 Ottobre 2017 - 17:28- Visite:10961
Confcommercio, Gandolfi: commissioni bancarie per bancomat e carte di ..
Economia
15 Agosto 2017 - 08:30- Visite:10853
Ciaone Torreggiani
Quelli di Prima
01 Gennaio 2014 - 05:59- Visite:10827
Energia elettrica, le aziende italiane pagano il 29% in più della ..
Economia
21 Agosto 2017 - 14:14- Visite:10414
Occupazione, la ripresa è rosa
Economia
04 Maggio 2017 - 14:09- Visite:10328
Societa' - Articoli Recenti
Pierluigi Faloni è il nuovo prefetto..
E' stato già prefetto di Latina e Asti e viceprefetto di Padova
17 Gennaio 2020 - 18:33- Visite:6
Policlinico primo trapianto di fegato..
A Modena 71 trapianti di fegato e 37 di rene nel 2019
17 Gennaio 2020 - 16:23- Visite:88
Le donne di Modena: una rubrica su ..
Il fil rouge che accomuna questo groviglio di storie che s’intrecciano tra le vie della ..
17 Gennaio 2020 - 07:00- Visite:296
Multa in moto, dichiara alla guida il..
Denunciato un 50enne di Modena, titolare del mezzo sanzionato per transito in ZTL. La ..
16 Gennaio 2020 - 22:41- Visite:153


Societa' - Articoli più letti


Lesioni piede diabetico: risultati ..
Le cellule staminali migliorano guarigioni di ulcere e gangrene. Dalla struttura complessa ..
27 Luglio 2019 - 23:36- Visite:39166
Odissea ospedale di Baggiovara: ..
Il drammatico racconto di una mamma. Soltanto la minaccia di informare il sindaco ha ..
25 Luglio 2019 - 07:30- Visite:18870
La mamma 'coraggio' di Bibbiano: ..
La testimonianza e la forza di Valeria, che nel 2013 rimase vedova e ricevette la ..
24 Luglio 2019 - 16:15- Visite:18617
Istat, Modena è la città più cara ..
Modena fa registrare la maggior spesa aggiuntiva per una famiglia tipo: 307 euro su base ..
16 Settembre 2019 - 18:58- Visite:12981