Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
articoliSocieta'

Camera di Mediazione Nazionale di Modena al fianco di Anthea

La Pressa
Logo LaPressa.it

Obiettivo del progetto è quello di intervenire in una situazione di conflitto familiare, derivante da una separazione


Camera di Mediazione Nazionale di Modena al fianco di Anthea

Anthea deriva dall’antico nome maschile greco Antaios, il cui significato è opposto, ostile, ma secondo l’accezione femminile il suo significato è fiore. In sé, quindi, contiene, nelle sue due diverse versioni, al femminile e al maschile, un ossimoro: da un lato il contrasto, il conflitto, dall’altro il fiore, quale simbolo – per antonomasia – di riconoscimento. Un dono, quindi, che implica concettualmente l’esistenza presente o futura di un sinallagma, di una relazione di scambio e di reciprocità.

Il progetto Anthea, che la Camera di Mediazione Nazionale di Modena sposa con grande entusiasmo, rimanda intimamente al significato etimologico del suo nome. Si pone, infatti, come obiettivo precipuo quello di intervenire in una situazione di conflitto familiare, derivante da una separazione e/o da un divorzio, cercando, per quanto possibile, di fornire una serie di servizi che possano aiutare la coppia genitoriale a concentrarsi sul loro fiore più prezioso: i figli. Del resto, come si sa, è vero che si può non essere più marito e moglie, ma genitori si rimarrà per sempre.

Da un punto di vista pratico, Anthea consta di un’Applicazione smartphone, pensata e strutturata in modo tale da attenuare lo scontro verbale e comportamentale della coppia.

Il Progetto nasce dall’esperienza dell’Avvocato Casale che si occupa, ormai da molti anni, di diritto di famiglia e che, avendo avuto – nell’esercizio della sua professione- una lente d’ingrandimento particolareggiata sui conflitti familiari, ha deciso di battersi per la tutela dei minori, a volte tristemente coinvolti nel conflitto parentale.

Ciò che muove Anthea, nella sua interezza è proprio la volontà di far rimanere concentrati i genitori sui loro compiti educativi, spostando l’attenzione dal conflitto al benessere dei propri figli, dal becero antagonismo alla riorganizzazione generale della famiglia.

Anthea ha il merito di attendere a varie funzioni, tra cui quella educativa che, per noi mediatori della CMN di Modena, risulta essere la più apprezzabile. I genitori, infatti – previa sottoscrizione della licenza per l’uso dell’App. – vengono monitorati costantemente nei loro dialoghi virtuali. In questo modo, noi facilitatori della comunicazione, offrendo uno spazio virtuale protetto, possiamo continuare a mediare a distanza nel caso in cui ci fosse l’urgenza e intervenire prontamente per evitare che i genitori trascendano davanti ai loro figli. Un altro vantaggio indiscutibile è quello che riguarda il controllo del progresso, anche sul piano comunicativo, della coppia genitoriale. Il mediatore, nello specifico, può verificare, con facilità (es. dal modo di rapportarsi della coppia e/o dall’impegno individuale nell’attendere a quanto concordato di volta in volta) se vi è stato concretamente – non solamente di facciata – un cambiamento positivo, a seguito degli incontri di mediazione familiare svolti de visu.

In particolare, la CMN di Modena entra fattualmente nel Progetto ricoprendo due ruoli specificatamente individuati dall’Avvocato Casale nel Disegno di Legge Anthea: coordinatore delle relazioni affettive (garante del canale comunicativo) e tutor. L’avvocato Casale, dunque, ha previsto una struttura solida, compatta, in cui gli operatori possano interagire tra di loro e lavorare in équipe. Si tratta, a tutti gli effetti, di una struttura a rete in grado di accompagnare la coppia in un momento particolarmente delicato, senza sostituirsi a quest’ultima, ma andando, invece, a stimolare la lealtà genitoriale e comportamenti virtuosi a tutti i livelli (famiglia, studio legale, stanza neutrale del mediatore equiprossimo, Tribunale, etc.).



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 


Societa' - Articoli Recenti
Covid, in Italia nell'ultimo mese 565..
L'Iss spiega che comunque il tasso di decesso è tredici volte più alto nei non vaccinati ..
08 Ottobre 2021 - 11:49- Visite:200
Decreto riaperture: teatro, cinema e ..
I provvedimenti in vigore dall'11 ottobre prevedono il 50% (dal 35% ipotizzato) per le ..
07 Ottobre 2021 - 23:10- Visite:256
Agamben in Senato: 'Green pass ..
'Il vaccino è un mezzo per costringere la gente ad avere un green pass, cioè un ..
07 Ottobre 2021 - 19:11- Visite:4146
F1: 20 milioni di euro l'anno per ..
Si da governo al contratto pluriennale fino al 2025 per il Gran Premio del Made In Italy. La..
07 Ottobre 2021 - 18:59- Visite:263
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:357489
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:275650
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:174884
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:169711