La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Come l'Emilia-Romagna sfrutta la realtà virtuale per intrattenimento, sanità e sviluppo economico

La Pressa
Logo LaPressa.it

La realtà virtuale, detta anche VR, vanta più di cinquant’anni di storia ed è stata a lungo legata al mondo del cinema


Come l'Emilia-Romagna sfrutta la realtà virtuale per intrattenimento, sanità e sviluppo economico

Tra le tecnologie più all’avanguardia oggi spicca sicuramente la realtà virtuale. Permettendo a chi ne usufruisce di immergersi completamente in un altro mondo sul piano visivo e, talvolta, uditivo e tattile, questa tecnologia è ampiamente sfruttata nel mondo dell’intrattenimento ma regioni come l’Emilia-Romagna sanno approfittare anche dei vantaggi che questa può portare nel mondo della sanità, dell’educazione e del soccorso.

 

Lo sviluppo della realtà virtuale

 

La realtà virtuale, detta anche VR, vanta più di cinquant’anni di storia ed è stata a lungo legata al mondo del cinema. La realtà virtuale come la intendiamo ora è infatti solo l’ultima tappa di un lungo percorso che ha portato la tecnologia a diventare sempre più immersiva con lo scopo di trasportare il fruitore in mondi lontani sempre più verosimili. Tra gli step più celebri di questo sviluppo possiamo citare l’utilizzo della tecnologia 3D al cinema, che permette di vedere le immagini proiettate sullo schermo in tre dimensioni, e la diffusione del live streaming. Anticipando così le caratteristiche interattive della VR, quest’ultimo permette infatti di creare un contatto diretto tra chi effettua la trasmissione e gli spettatori e per questa ragione è ampiamente usato, proprio come la realtà virtuale, nel mondo dell’intrattenimento. Offrendo esperienze immersive il live streaming è infatti sfruttato per trasmettere concerti in diretta su instagram.com, per giocare al blackjack live in HD con veri croupier e comunicando con gli avversari sia da pc che da smartphone su leovegas.it o per assistere alle partite dei gamer su twitch.tv lasciando commenti in tempo reale. Negli anni la realtà virtuale ha inoltre approfittato dei vantaggi della realtà aumentata, permettendo così di sviluppare un’ulteriore integrazione tra mondo virtuale e mondo reale. A oggi, gli strumenti utilizzati dalla realtà virtuale comprendono un visore, dei guanti e delle tute per simulare il movimento nello spazio digitale e permette di interagire con l’ambiente circostante e delle postazione apposite.


La realtà virtuale in Emilia-Romagna

 

La regione Emilia-Romagna ha compreso a fondo i grandi vantaggi della realtà virtuale e ha incentivato aziende ed enti pubblici allo sviluppo e alla diffusione di questa tecnologia. È infatti in questa regione, come racconta il sito regione.emilia-romagna.it, che ha avuto luogo la prima operazione chirurgica supportata da realtà virtuale e aumentata. Grazie all’utilizzo di un visore i chirurghi sono infatti stati in grado di visualizzare informazioni ed elementi aggiuntivi utili ai fini dell’operazione come linee che indicavano il punto migliore in cui effettuare le incisioni. Ha avuto invece luogo a Bologna uno stage a cui hanno partecipato Vigili del Fuoco da tutta Italia in cui, grazie all’utilizzo della realtà virtuale, i partecipanti hanno avuto la possibilità di sperimentare nuove metodologie di addestramento che comprendevano al simulazione di emergenze in diversi scenari. Sempre a Bologna, lo scorso novembre è nato VRUMS, un polo di ricerca e sviluppo della realtà virtuale nel campo dell’intrattenimento, la cui offerta comprende la possibilità di provare pedane dinamiche, simulatori e visori VR che permettono di fare esperienze digitali nel campo dei videogiochi, dell’arte e dell’educazione. L’implementazione e lo sviluppo della realtà aumentata sono inoltre grandi occasioni di crescita industriale in Emilia-Romagna, come dimostrato dall’interesse di diverse imprese che hanno partecipato al bando POR FERS con progetti legati all’industria 4.0 e la fondazione della sede italiana di Eon Reality, azienda americana leader del settore, proprio in provincia di Bologna.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Societa' - Articoli Recenti
Covid, nuovi casi a Formigine, San ..
Contagi anche a Carpi, Castelfranco, Maranello, Soliera. Tre casi a Modena città
14 Settembre 2020 - 18:07- Visite:2344
Covid, 127 contagi in Emilia Romagna...
In provincia di Modena, su 15 nuovi positivi, 4 sono di rientro dall’estero (3 dalla ..
14 Settembre 2020 - 17:27- Visite:1113
Primo giorno di scuola: tutti in ..
Grande festa per la Maserati che conferma il suo impegno in città e ne siamo felici, ma ..
14 Settembre 2020 - 16:01- Visite:604
Prima campanella post-Covid, ..
Oggi, dopo un’attesa durata sei mesi i ragazzi, con naso e bocca coperti dalla mascherina,..
14 Settembre 2020 - 14:25- Visite:311


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122269
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67766
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:67172
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51200