La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Con Safer traffic a Modena 142 multe in 20 giorni

La Pressa
Logo LaPressa.it

Soprattutto a carico di automobilisti senza cintura, 83 in totale. Primo bilancio del sistema di ultima generazione per l'accertamento delle violazioni al CDS


Con Safer traffic a Modena 142 multe in 20 giorni

È il mancato uso della cintura di sicurezza l’infrazione più registrata dalla Polizia locale di Modena attraverso il Safer Traffic Mobile in queste prime settimane di utilizzo del sistema adottato dall’amministrazione comunale per migliorare la sicurezza sulle strade. La videosorveglianza mobile ha dimostrato di essere particolarmente efficace anche nel rilevare i mezzi privi di copertura assicurativa e l’uso del telefono cellulare alla guida. Un’infrazione, quest’ultima, particolarmente pericolosa, quanto largamente diffusa e difficile da rilevare durante i pattugliamenti stradali. Modena, infatti, dopo aver impiegato gli agenti su moto civetta, quindi non identificabili, in grado di cogliere sul fatto gli automobilisti al telefono, sta ora sperimentando la Safer Traffic Mobile per contrastare uno tra i comportamenti più spesso causa di distrazione e quindi tra le più frequenti cause dell’aumento di incidentalità.

A meno di tre settimane dall’avvio del Safer Traffic Mobile, entrato ufficialmente in azione il 21 settembre, sono 23 i servizi svolti per complessive 142 ore di attività distribuite su tutti i giorni della settimana e in diversi orari, dal mattino alla sera oltre che pressoché in tutte le zone della città.

Dal 21 settembre al 9 ottobre sono 142 anche le infrazioni rilevate, di cui 83 per il mancato uso delle cinture di sicurezza, 12 per l’utilizzo del telefono cellulare alla guida e 8 per la mancata copertura assicurativa a cui vanno ad aggiungersi altre 18 richieste di esibizione dell'assicurazione per veicoli in sosta sui quali sono in corso le verifiche. In particolare, il sistema acquisisce in automatico tutte le targhe delle autovetture parcheggiate e in movimento intercettate dalle telecamere installate sulla vettura della Polizia locale e attraverso la targa è quindi in grado di verificarne la copertura assicurativa e la revisione.

E quindi le multe decollano. Del resto il sistema deve almeno ripagarsi ma non solo. E, come anticipato da La Pressa durante la sperimentazione, tenuta in sordina, il costo del noleggio, trattandosi di brevetto esclusivo per il quale è prevista solo una licenza d'uso, si aggira sui 15.000 euro al mese.

E se l'accertamento di alcune contestazioni è totalmente automatico, per altre è necessaria l’azione degli agenti a bordo, che interagiscono con il lap top touch screen a cui vengono trasmesse le immagini catturate dagli occhi elettronici montati sulla vettura in modo di avere una visuale completa di tutto quanto accade attorno.  E come confermano i dati, già in questa prima fase lo strumento è stato utilizzato con particolare attenzione al mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e per l'uso del cellulare durante la guida, secondo un intento chiarito anche dalla comandante Valeria Meloncelli in occasione della presentazione dell’avanzato sistema tecnologico.

Altre infrazioni accertate hanno, inoltre, riguardato la mancata precedenza ai pedoni sugli attraversamenti pedonali (3), la circolazione in una strada con divieto di transito (3) e ugualmente una serie di altre violazioni del Codice della Strada: dalla circolazione contromano all’omessa precedenza in corrispondenza di un incrocio, dall’inversione a U non consentita alla sosta sulla pista ciclabile o sul marciapiede, dalla circolazione in senso vietato alla sosta sull’isola spartitraffico fino al passaggio col semaforo rosso.

Per Modena la sperimentazione del sistema avanzato per la rilevazione delle infrazioni si colloca nell’ambito delle politiche per la sicurezza stradale che ha visto da tempo intensificate le campagne di sensibilizzazione e contrasto ai comportamenti scorretti alla guida.

Con il sistema Safer Traffic Mobile le sei telecamere montate su un’autovettura della Polizia locale consentono di avere una visuale a 360 gradi intorno al veicolo, a bordo del quale un lap top touch screen trasmette continuamente tutte le immagini ad altissima definizione catturate dagli occhi elettronici. Le immagini vengono pertanto utilizzate in tempo reale dagli agenti a bordo, appositamente formati, a supporto agli accertamenti delle violazioni al Codice della Strada.

Il sistema permette in tal modo di accertare anche le violazioni ai veicoli che non possono essere immediatamente fermati per ragioni di sicurezza. In caso di contestazione immediata, invece, la stampa del verbale avviene subito. Per ogni infrazione che viene accertata gli agenti archiviano una documentazione video che in caso di contenzioso, nel rispetto della normativa sulla privacy, può essere messa a disposizione dell'eventuale autorità competente.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Parcheggi Baggiovara, multe e ganasce targate 'Camellini'
Lettere al Direttore
07 Settembre 2017 - 09:32- Visite:11503
Multe a raffica in tangenziale e il cartello che segnala limite è ..
La Nera
20 Giugno 2017 - 20:06- Visite:11439
Multe, nel 2016 verbalizzati 8 milioni e mezzo
Economia
24 Aprile 2017 - 13:58- Visite:10918
Multe sociali...
Il Galeotto
24 Aprile 2017 - 18:03- Visite:10844
Comune di Modena: 15.000 euro al mese per il 'robocop' delle multe
Politica
02 Maggio 2020 - 08:11- Visite:5187
Societa' - Articoli Recenti
Conad Madonnina: ora il quartiere 4 ..
Auspicata a La Pressa dal Presidente De Lillo, ufficializzata la discussione in commissione ..
16 Gennaio 2021 - 12:10- Visite:51
La serata del senatore e la pizzata ..
Situazione tranquilla nei ristoranti che hanno aperto. Alcuni verbali ma attesi. A Sassuolo ..
16 Gennaio 2021 - 08:44- Visite:1173
Modena è sempre un caso nazionale, ..
I sintomatici sono 267, gli asintomatici 154. Dieci le persone ricoverate in Reparto, tre ..
15 Gennaio 2021 - 18:30- Visite:3938
Nevicata record in Appennino, ancora ..
L'alto strato del manto neviso è stata anche occasione in questi giorni per il reparto volo..
15 Gennaio 2021 - 18:22- Visite:704

CafItalia

Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:130440
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:79388
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:70200
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:61939