La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Covid, a Modena focolai domestici con persone rientrate dall'estero

La Pressa
Logo LaPressa.it

1000 a cavallo del ferragosto i modenesi che hanno segnalato il rientro dall'estero. Il 2% positivo. Ma in attesa del tampone, giorni senza obbligh. Il punto sui rientri con il Dr. Davide Ferrari del Dipartimento igiene pubblica


Covid, a Modena focolai domestici con persone rientrate dall'estero
Il 2% delle persone rientrate a Modena dall'estero a seguito di viaggi di svago o per lavoro e sottoposti al tampone obbligatorio (che segue l'autosegnalazione di rientro), è risultata positivo al Covid.

Per i rientri dall'estero si tratta soprattutto di giovani, per lo più asintomatici che portano con sé però un rischio alto: quello di contagiare i propri famigliari. Come sta succedendo a Modena. E, stando alle parole di Davide Ferrari, responsabile del Dipartimento di igiene pubblica modenese che questo pomeriggio ha fatto il punto su tamponi e regole da seguire per chi rientra dall'estero, di generare focolai domestici. Contagiando familiari e costringendoli all'isolamento domiciliare. Diversi i casi in provincia di Modena da inizio agosto.

Sono 1800 le persone che dal 28 luglio al 16 agosto hanno segnalato sui portali web della Regione o dell'Ausl, come indicato dai protocolli, il proprio rientro, prenotando di fatto in automatico il tampone al quale devono (o meglio dovrebbero), essere sottoposte dalle autorità sanitarie entro le 48 ore. Con particolare riferimento a quelli rientranti da Spagna, Croazia, Grecia e Malta. Un termine che oggi sta subendo qualche deroga a seguito dell'alto numero di persone (circa 1000) rientrate nei soli due giorni a cavallo di ferragosto. Nonostante l'enorme sforzo ad oggi 'riusciamo a procedere con i tamponi oltre alle 48 ore, nei tre, quattro giorni successivi' - spiega il Dr. Ferrari



E qui che sta un punto per corsì dire critico. 'La normativa regionale che impone il tampone alle persone provenienti da Grecia, Malta, Spagna e Croazia non impone alle persone che hanno segnalato il rientro e che sono in attesa del tampone, l'isolamento volontario'. Per questo, anche per i soggetti che poi risulteranno positivi, il rischio è di potere continuare a condurre la propria vita, uscendo liberamente, anche se 'contagiosi' o potenzialmente tali. Per poi scoprire dopo alcuni giorni con il tampone di avere fatto vita sociale da positivi. 'Anche per questo è necessario fare appello all'importanza della responsabilità sociale ed individuale, nei confronti di se stessi e degli altri' - sottolinea il Dottor Ferrari.

Una responsabilità che vale ovviamente per tutti ma tantopiù per chi rientra dall'estero. Per coloro che provengono da paesi extra schengen l'isolamento domiciliare è obbligatorio.

Gi.Ga.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122821
Covid a Modena, 13 sanitari contagiati al Policlinico e a Baggiovara
Societa'
13 Marzo 2020 - 22:16- Visite:38370
'Terapia al plasma, perchè Emilia Romagna la vieta nei suoi ..
Societa'
07 Maggio 2020 - 22:13- Visite:31925
Covid, ennesima ordinanza: Bonaccini chiude i supermercati la domenica
Societa'
21 Marzo 2020 - 15:13- Visite:22974
Covid in Emilia Romagna: indice Rt peggiore d'Italia. E Bonaccini apre
Societa'
03 Luglio 2020 - 19:04- Visite:20951
Societa' - Articoli Recenti
Covid, contagi a Carpi, Castelfranco,..
Due sono di rientro dall’estero (Marocco), tre sono stati individuati in quanto contatti ..
27 Settembre 2020 - 18:41- Visite:1639
Covid, 98 contagiati in Emilia ..
Cala (-2) il numero dei pazienti in terapia intensiva, che in tutto sono 15. Sono 201 (+1)..
27 Settembre 2020 - 16:18- Visite:3806
Porta Aperta celebra i suoi 30 anni
Questa sera alle 20 presso la chiesa della Madonna del Murazzo, nel complesso che ospita ..
27 Settembre 2020 - 11:14- Visite:213
Modena Motor Gallery, nella prima ..
Al taglio del nastro ieri il sottosegretario del Ministero per i beni culturali e le ..
27 Settembre 2020 - 11:08- Visite:304


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122821
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67961
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:67954
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51393