Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

'E' tempo di scuole sempre aperte, e basta a odiose divisioni'

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'intervento del gruppo Priorità alla Scuola Modena. Proposte per punti per garantire scuola in presenza e in sicurezza. Superando decreti contradditori che gen


'E' tempo di scuole sempre aperte, e basta a odiose divisioni'

'Chiediamo che le Scuole siano sempre aperte prevedendo sempre la Didattica in Presenza per coloro i quali non sono gravati da provvedimenti sanitari disposti dalle AUSL. Chiediamo che i criteri sottostanti i provvedimenti sanitari siano gli stessi per tutti i cittadini, studenti inclusi, che sono uguali di fronte alla Legge.

Diciamo No alla odiosa divisione dell’unità gruppo classe, in specifico no alla didattica mista per le scuole secondarie nè tantomeno alla sua estensione alla primaria.

Chiediamo l’abolizione di qualsiasi automatismo volto a definire tutti gli studenti di una classe contatti ad alto rischio: le attuali soglie non garantiscono una scuola in continuità, la sospensione della didattica in presenza deve essere subordinata alla reale rischio di focolaio, accertato dalla AUSL con provvedimenti sanitari, rischio ponderato contestualmente al contesto epidemiologico, ospedaliero, vaccinale di ciascun territorio, rischio identificato sulla base di dati.
Diciamo No a provvedimenti preventivi di sospensione della didattica o addirittura quarantena in attesa di esito tracciamento.

In specifico proponiamo:

Per i nidi d’infanzia e le scuole dell'infanzia: innalzamento della soglia di positivi prima di disporre provvedimenti sanitari quali la quarantena per tutta la classe, con eventuale tracciamento con tamponi salivari molecolari per i bambini e le bambine commisurata all’evoluzione pandemica

Per le scuole primarie: laddove ritenuto necessario dalle AUSL in base al quadro epidemiologico generale e al contesto specifico della classe (es. quadro vaccinale e dei guariti) si allestisca un canale di tracciamento privilegiato e semplice per le scuole che, oltre essere veloce, gratuito e di prossimità abbia regole chiare senza ambiguità (ad esempio 1° farmacia, 2° autotesting). Chiediamo fornitura gratuita di presidi FFP2 e accesso gratuito ai tamponi per i lavoratori della scuola.

Per tutte le scuole secondarie chiediamo: presidi FFP2 e accesso gratuito ai tamponi per i lavoratori della scuola e intervento di prevenzione strutturale

I restanti criteri di tracing e testing devono equiparare gli studenti al resto della popolazione. È degno di un Paese civile riservare luoghi o corsie preferenziali per i bambini.

Diciamo BASTA alla Scuola stritolata dalla confusione generata dai contrasti tra Stato e Regioni! Priorità alla Scuola Modena chiede che MAI più siano pubblicate Circolari Ministeriali come la 11/2022 che confondono i due piani sanitario e della didattica e introducono errori invece che semplificazioni: MAI più confusione sui ruoli che devono unicamente seguire le attribuzioni previste dalla Costituzione: al MIUR/USR/DS spetta unicamente l'applicazione di eventuali limitazioni della frequenza in presenza, alle Regioni/AUSL/DSP-IG spettano esclusivamente i provvedimenti sanitari.

Priorità alla Scuola Modena ha pubblicato un vademecum che fa chiarezza sulla sospensione e riattivazione della Didattica in Presenza secondo l’ordinamento e il quadro normativo in vigore. La migliore autodifesa della Scuola si basa su corretta informazione e sulla verifica dei fatti!'

Priorità alla Scuola Modena



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Palazzina ex fonderie: slitta di un ..
Dal Comune ok alla richiesta di deroga presentata dalla ditta appaltatrice. Da mesi il ..
31 Luglio 2022 - 10:04
Imparare l’inglese online: consigli..
La soluzione da remoto è molto flessibile per quanto riguarda l’aspetto organizzativo
31 Luglio 2022 - 08:47
Biden di nuovo positivo al Covid: ..
La notizia della ricaduta è stata data dalla Casa Bianca che ha divulgato una nota del ..
31 Luglio 2022 - 00:02
Giochi e nave pirata svaniti nel ..
Anche l'area verde comunale de Le Torri trascurata e simbolo di abbandono e degrado. La ..
30 Luglio 2022 - 17:10
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39