Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

Gioco d'azzardo, domani manifestazione contro maxi sala a Bastiglia

La Pressa
Logo LaPressa.it

Cgil e Federconsumatori: 'A Bastiglia non vogliamo i drammi ed i disastri portati dal gioco d'azzardo'


Gioco d'azzardo, domani manifestazione contro maxi sala a Bastiglia

Lo Spi Cgil e Federconsumatori scendono in piazza per presentare ai cittadini di Bastiglia le proprie valutazioni in merito alla prossima apertura di una grande sala dedicata al gioco d'azzardo. L'appuntamento è per domani, dalle 9.30, in occasione del Mercato settimanale in Piazza Gramsci. Sarà distribuito un volantino a firma Spi e Federconsumatori oltre a materiali per far conoscere meglio il GAP (gioco d'azzardo patologico); una vera e propria malattia, riconosciuta dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. Un disturbo della salute che spesso trascina in un vortice non solo il giocatore, ma anche i suoi affetti, la sua famiglia.

'L'apertura della megasala è resa purtroppo possibile dalle norme esistenti, ed avverrà proprio in un Comune fortemente attivo sul contrasto al gioco d'azzardo, dove l'importo giocato pro capite è uno dei più contenuti di tutta la provincia.

Una provincia, quella di Modena, dove le giocate d'azzardo hanno superato il miliardo di euro, quasi 1500 euro per ognuno degli abitanti, neonati compresi - afferma la Cgil e Federconsumatori -. Per lo Spi e per Federconsumatori bisogna essere chiari su questo insediamento. Va detto con chiarezza che questa struttura sarà un corpo estraneo per Bastiglia. Che nessun legame potrà esserci con un soggetto che al momento, se rispetterà tutte le normative, ha la possibilità di restare dove si insedierà, ma che al contrario, se le norme non saranno rispettate, dovrà essere accompagnato verso una rapida chiusura della sua attività. A Bastiglia – diranno in piazza il Sindacato Pensionati della Cgil e Federconsumatori - non vogliamo i drammi ed i disastri portati dal gioco d'azzardo'.

La risposta del Comune alle proteste

'La nuova sala scommesse dista 558 metri dalla palestra del Comune, il luogo sensibile più vicino, e 640 metri dalla scuola Santa Maria Assunta, distanza calcolata secondo il percorso pedonale più breve superando seppur di poco la distanza minima di 500 metri indicata dalla legge Regionale' - aveva spiegato l'amministrazione comunale (qui l'articolo). Ricordiamo comunque che in base alla legge regionale del 2013 (poi ulteriormente integrata in senso restrittivo nel 2018) 'i Comuni possono individuare altri luoghi sensibili ai quali si applicano le disposizioni tenuto conto dell’impatto dell’installazione degli apparecchi sul contesto e sulla sicurezza urbana, nonché dei problemi connessi con la viabilità, l’inquinamento acustico e il disturbo della quiete pubblica'. 




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Biden di nuovo positivo al Covid: ..
La notizia della ricaduta è stata data dalla Casa Bianca che ha divulgato una nota del ..
31 Luglio 2022 - 00:02
Giochi e nave pirata svaniti nel ..
Anche l'area verde comunale de Le Torri trascurata e simbolo di abbandono e degrado. La ..
30 Luglio 2022 - 17:10
Covid, 4130 contagi in Emilia Romagna..
Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 24,5%
30 Luglio 2022 - 14:46
Covid, ancora 19 decessi in Emilia ..
I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 49 (+1 ..
29 Luglio 2022 - 16:20
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39