Modenamoremio
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Il 43,5% dei contagi in provincia in contesti famigliari, il 5% fuori ma è meno controllabile

La Pressa
Logo LaPressa.it

I dati epidemiologici dell'Ausl di Modena confermano che che si tratta soprattutto di giovani e giovanissimi senza effetti gravi. l'1,6% dei contagi in strutture sanitarie ma senza effetti gravi


Il 43,5% dei contagi in provincia in contesti famigliari, il 5% fuori ma è meno controllabile

I dati e le analisi sull'origine del contagio, basate su screening e tracciamenti si scontrano per forza di cose con i limiti delle dichiarazioni dei soggetti positivi dai quali parte il tracciamento dei contatti rispetto ai contesti e gli ambienti frequentati. Bar, ristoranti, cene tra amici, palestra, locali pubblici. Ed è così che la risposta alla domanda da noi rivolta al Direttore dell'Ausl di Modena Antonio Brambilla, rispetto all'origine prevalente del contagio in queste settimane deve essere inquadrata in questi limiti, a livello non di numeri granitici ma di tendenza. Fatta questa premessa i numeri e le percentuali sono chiare. Nell'ultima settimana gli epidemiologi dell'Ausl di Modena hanno riscontrato che per il 43,5% dei casi di contagi riscontrati in provincia ha origine in un contesto famigliare.


Lo stesso contesto dal quale, come il dipartimento della sanità pubblica dell'Ausl stessa aveva rilevato nei giorni scorsi, hanno origine quei contagi che poi, attraverso i soggetti più giovani contagiati, vengono portati all'interno della scuola, dove non a caso è rilevato il 12,5% dei casi sul totale dei contagiati. In sostanza, non ci si contagia all'interno della scuola, ma ci si contagia a casa o tra gli amici e poi si va a scuola, dove gli screening e i tamponi sono più frequenti e dove emergono i casi di contagio che nella maggior parte dei casi non portano a nessun sintomo o a sintomi lievi. Lo stesso Direttore Ausl ha confermato che tra i ricoverati in ospedale non ci sono bambini.
Una dinamica che in misura minore potrebbe essere alla base dei contagi all'interno delle strutture sanitarie dove avrebbe origine l'1,6% dei contagi. Dove però l'effetto del vaccino su una popolazione obbligatoriamente e diffusamente vaccinata ha consentito fino ad ora di limitare al minimo se non annullare, le ospedalizzazioni.

Difficile da misurare nel dettaglio, anche perché basato sulle dichiarazione dei casi positivi, l'effetto del contagio legato agli assembramenti all'aperto o in contesti altri rispetto a quelli indicati. I dati epidemiologici attribuiscono solo un 5% dei contagi totali ai contesti di incontro interni ed esterni, in luoghi pubblici. Ma, lo ripetiamo, il dato è dichiaratamente limitato dalla difficoltà di entrare nel dettaglio rispetto alle frequentazione e ai contatti dei casi tracciati.

Insomma è difficile anche per limiti di privacy, fa intendere il Direttore Brambilla, entrare così nel dettaglio di luoghi frequentati e persone incontrate. Ed è proprio per questi 'limiti' oggettivi che è altrettanto chiaro, aggiungiamo noi, quanto sia difficile, se non impossibile dimostrare con un valido supporto scientifico quanto una manifestazione che si inserisce in un contesto di forte affollamento come quello dei centri storici il sabato pomeriggio, dove le attenzioni rispetto al distanziamento e all'uso della mascherina crollano, sia maggiore o comunque diverso fonte di contagio rispetto all'intero contesto sociale in cui si colloca.

Gi.Ga.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Modenamoremio
Articoli Correlati
'Altro che Tachipirina, ecco come bisogna curare a casa il Covid'
Parola d'Autore
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:291656
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:189130
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183083
Vaccini, eventi avversi: in Italia ad oggi 328 segnalazioni di morte
Societa'
11 Giugno 2021 - 07:00- Visite:139046
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:138514
Covid, 4700 contagi al concerto per possessori di Green Pass inglese
Oltre Modena
26 Agosto 2021 - 14:33- Visite:124360

Societa' - Articoli Recenti
Modena accende il Natale
Accensione delle luminarie e degli alberi in quattro piazze del centro storico per dare il ..
26 Novembre 2021 - 21:37- Visite:153
Covid a scuola, rientra allarme a ..
Nella scuola primaria Andreoli di San Possidonio si sono registrati 29 contagi
26 Novembre 2021 - 21:21- Visite:267
Connessione internet senza linea ..
Per dotarsi di una connessione web senza telefono fisso, occorre scegliere un abbonamento ..
26 Novembre 2021 - 18:41- Visite:198
Covid, in Emilia Romagna al via la ..
Donini: 'Vogliamo procedere speditamente con il richiamo per tutti e non abbassare la ..
26 Novembre 2021 - 18:03- Visite:474
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:365843
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:291656
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183083
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180723