L'abbraccio di papà Angelo ai suoi gemellini 'prematuri': miracoli quotidiani a Neonatologia
App
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

L'abbraccio di papà Angelo ai suoi gemellini 'prematuri': miracoli quotidiani a Neonatologia

La Pressa
Logo LaPressa.it

Accompagnati dal professor Alberto Berardi, Direttore della Neonatologia dell’AOU di Modena entriamo nel reparto del Policlinico dove si salvano le vite dei più piccoli e il contatto diretto con i genitori e il loro abbraccio è diventato un modello


Guarda i nostri video in anteprima, Iscriviti al nostro canale YouTube !
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Un dolce e doppio abbraccio di papà Angelo, ai suoi piccoli, piccolissimi, Paolo e Michelle, gemelli nati prematuri. In attesa della mamma, ancora debilitata dal parto. Una scena che nella sua strardinaria semplicità incarna lo spirito e il risultato dell'impegno di medici e operatori sanitari che coprono i turni h24 del reparto di neonatologia del Policlinico di Modena. E in quell'area dove grazie al supporto clinico con attrezzature di ultima generazione molti bambini nati prematuri, anche abbondantemente sotto il chilogrammo di peso, possono sopravvivere e crescere. Oggi sempre più in contatto diretto con i propri genitori che qui hanno accesso h24. 

La Struttura Complessa di Neonatologia è il primo centro regionale per numero di neonati prematuri trattati e centro di importanza internazionale dal punto di vista della ricerca, della didattica e dell’assistenza, grazie anche alla certificazione del 2013 come primo centro di questo tipo d’Italia, il quarto a livello europeo, per l’utilizzo di un innovativo metodo di cura del neonato, che focalizza l'attenzione sul coinvolgimento della famiglia, la personalizzazione del trattamento, la lotta al dolore e allo stress del prematuro.

Oggi, giornata del prematura, grazie alla disponibilità del Direttore del reparto Alberto Berardi, siamo entrati nella struttura complessa al settimo piano del policlinico. A guidarci lo stesso Professore che ringraziamo per averci offerto questa opportunità.




La Neonatologia del Policlinico, ogni anno circa 450 neonati ad alto rischio. Nel 2021 i neonati di peso inferiore a un chilo e mezzo (VLBW, che sta per Very Low Birth Weight, neonati di peso molto basso), ricoverati all’interno della Terapia Intensiva Neonatale, sono stati 55 mentre quelli che alla nascita pesavano meno di un chilogrammo (ELBW, che sta per Extremely Low Birth Weight, cioè nati con peso estremamente basso) sono stati 16. Per i bambini di peso inferiore ai 1500 grammi (VLBW) la percentuale di sopravvivenza è passata dal 62,5% nel 1991 al 90% nel 2021. Anche per i casi più complessi la speranza di vita a Modena ha segnato progressi davvero significativi.

Il reparto di Neonatologia gode del sostegno dell’Associazione di genitori, Pollicino Associazione Onlus per il progresso della Neonatologia a Modena che dalla sua nascita ha sempre appoggiato i progetti di formazione del personale e di ricerca.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24