Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Modena, bar parco Amendola: gestore paga a Comune solo 8.200 euro anno

La Pressa
Logo LaPressa.it

Aggiudicatarie sono le associazioni Modena Terzo Mondo, Parco Amendola, Fotoclub Colibr? e Corale La Ghirlandina. Si tratta di una conferma, i sei anni precedenti il canone era di 9100 euro


Modena, bar parco Amendola: gestore paga a Comune solo 8.200 euro anno

Ieri La Pressa ha pubblicato le cifre della gara che Caleidos e Uisp si sono aggiudicati per la gestione del bar al Parco Ferrari: una concessione di appena 4.800 euro all'anno, 400 euro al mese. Cifra irrisoria se si considera ad esempio il costo di affitto di qualsiasi bar privato.
Oggi pubblichiamo i dati relati al chiosco del parco Amendola. La base di gara in questo caso era più alta (34.850 euro contro i 21.850 euro del bar al parco Ferrari), ma anche in questo caso la cordata che si è aggiudicata la gara ha potuto godere dello sconto dell'80% (quello riservato a 'soggetti operanti nei settori ricreativo, culturale, sportivo, ambientale, aggregativo e sociale e le cooperative sociali in cui siano presenti almeno il 30% di soci volontari ovvero almeno il 30% di persone svantaggiate').
Risultato? Il canone di concessione in questo caso è sceso ad appena 8224 euro all'anno, pari a 685 euro al mese.

La gara a due

Ma chi ha vinto la concessione? Alla gara chiusa il 27 marzo 2020, in questo caso si erano presentati due soggetti.
La associazione temporanea di scopo “Loving Amendola 2020” composta da:
- Associazione di promozione sociale “Parco Amendola”, con legale rappresentante Buttini Romina, capofila
- Associazione di promozione sociale “Fotoclub Colibrì BFI“
- Associazione di promozione sociale “Corale La Ghirlandeina”
- Associazione “Modena Terzo Mondo” Onlus
La associazione temporanea di scopo “Bar degli Alberi” e composta dei seguenti soggetti:
- Associazione “Amigdala”, con Legale Rappresentante Federica Rocchi, capofila
- Associazione “Archivio Architetto Cesare Leonardi”

Obbligo di apertura di 6 mesi l'anno

Come noto ad aggiudicarsi la gestione del bar del parco è stata la prima cordata che aveva già gestito il bar nei sei anni precedenti (in realtà la precedente Ats era partecipata da alcune realtà diverse, tra cui Uisp) con una concessione a canone annuo superiore (9.100 euro) rispetto a quello appena concordato.
La concessione del chiosco-bar avrà una durata di sei anni, eventualmente rinnovabile per altri sei, e prevede l’apertura per un periodo continuativo minimo di sei mesi tra primavera ed estate, con la possibilità di decidere il calendario delle aperture per i sei mesi restanti. 

Leo



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06