La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Ora stretta su attività aggregative e rinforzi negli ospedali

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le misure di contenimento, insufficienti per arginare il virus, stanno portando al limite strutture e personale ospedaliero. Bonaccini: 'Misure nel week-end'


Ora stretta su attività aggregative e rinforzi negli ospedali

L'aumento dei casi positivi di #Coronavirus ancora non si ferma, anche in Emilia-Romagna. Anzi, aumenta a grandi ritmi, aumentando di decine al giorno il numero dei contagiati. Che anche se per la quasi la metà gestiti a livello domiciliare, sono arrivati ormai a saturare i posti negli ospedali, spingendo al limite il lavoro di medici, personale specialistico ed infermieristico. Al punto tale da rendere difficile fare previsioni positive sulla tenuta del sistema (che ha nella terapia intensiva uno degli elementi delicati e da tutelare), nel momento in cui il ritmo di crescita raggiunto in questi ultimi giorni, continuerà anche nei prossimi. 

'Stiamo gestendo la situazione e il nostro sistema sanitario regionale sta reggendo grazie al lavoro straordinario di migliaia di professionisti e operatori, e stiamo concordando con il Governo di poter assumere ulteriore personale sanitario per rafforzare la capacità di risposta della nostra rete ospedaliera. Allo stesso modo stiamo costruendo un piano di potenziamento dei posti letto e della terapia intensiva per far fronte alle possibili necessità' - ha affermato ieri sera, Stefano Bonaccini. Ma questo non è e non può essere il solo punto. Perché a contribuire al collasso delle strutture sanitarie c'è un sistema di misura di contenimento che si sta dimostrando assolutamente insufficiente a contenere il contagio. Con luoghi di intrattenimento, aggregativi, sportivi, culturali ancora liberi di aprire e nei quali è ben difficile garantire le precauzioni di merito disposte. Una questione finita anch'essa sul tavolo del Presidente Bonaccini e di fatto del governo che di fronte all'emergenza nazionale ha centralizzato i propri poteri. 

Su questo punto, 'sulla base delle indicazioni del comitato tecnico-scientifico, insieme a Governo ed Enti locali stiamo anche concordando ulteriori misure restrittive che andremo ad assumere nel week-end, a partire dalle attività aggregative, ricreative e sportive' - ha sottolineato Bonaccini. Ancora presto per dire quali nel merito, ma le prossime ora dovrebbero essere decisive per ulteriori strette.

'Parallelamente - ha concluso il governatore PD - stiamo definendo misure per aiutare le famiglie, le imprese, il lavoro e far ripartire gli investimenti, che presenteremo all’inizio della prossima settimana. Già oggi (ieri sera, ndr), abbiamo firmato qui, in Emilia-Romagna, il primo accordo in Italia per lo sblocco della cassa integrazione in deroga, con 38 milioni di euro disponibili per garantire la continuità di reddito a dipendenti e collaboratori'

Gi.Ga.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122351
Modena in zona rossa: cosa prevede la bozza del decreto
Societa'
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67809
La pandemia globale di Coronavirus? Simulata nel 2019
Oltre Modena
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:67324
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51230
Coronavirus, scuole tutte chiuse in Emilia Romagna per altri 8 giorni
Societa'
29 Febbraio 2020 - 08:00- Visite:47742
Coronavirus, Venturi: basta cazzeggio o state a casa o vi fermiamo noi
Societa'
16 Marzo 2020 - 18:32- Visite:44054
Societa' - Articoli Recenti
Covid, 11 casi a Castelfranco. ..
E' deceduta una signora di 90 anni di Maranello. Nuovi casi anche a Castelvetro, Sassuolo, ..
17 Settembre 2020 - 18:49- Visite:5220
Coronavirus, 110 contagi. Un morto a ..
Nel modenese, su 20 nuovi positivi, 4 sono rientri dall’estero (2 dall’Albania, uno ..
17 Settembre 2020 - 17:54- Visite:1317
Covid Emilia Romagna, screening al ..
'Numeri confortanti, perché continuano a crescere le adesioni e resta molto bassa la ..
17 Settembre 2020 - 16:10- Visite:261
Bologna, senzatetto multato durante ..
Nel ricorso, gli avvocati di strada Antonio Mumolo e Paola Pizzi hanno dimostrato che la ..
17 Settembre 2020 - 16:01- Visite:160


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122351
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67809
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:67324
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51230