Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Palazzina ex fonderie: slitta di un anno il fine lavori

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dal Comune ok alla richiesta di deroga presentata dalla ditta appaltatrice. Da mesi il cantiere è fermo. Nuova scadenza 31 luglio 2023. 'Ritardo nell'approvazione del progetto strutturale'


Palazzina ex fonderie: slitta di un anno il fine lavori
Dopo uno stop che dura ormai da mesi, tanto da essere oggetto di richiesta di chiarimenti con una interrogazione in Consiglio Comunale, la ditta appaltatrice dei lavori per la ristrutturazione ed il recupero della palazzina storica all'interno del Comparto “Ex Fonderie Riunite” del Comune di Modena, ha chiesto ed ottenuto dal Comune una deroga al termine dei lavori previsto inizialmente. Dall'estate 2022, in cui i lavori dovevano essere conclusi, all'estate 2023, esattamente tra un anno, il 31 luglio 2023. In quella data saranno quasi 4 gli anni trascorsi da quel 26 novembre 2019, data di approvazione, da parte delle Giunta Comunale, del progetto esecutivo dei lavori del valore di 3,7 milioni di euro. Tre anni invece dall'aggiudicazione dei lavori alla I.T.I Impresa Generale S.P.A. per un importo netto di 2,4 milioni di euro + iva
Poi l'inizio dei lavori, che dovevano comprendere anche la bonifica dell'area ex industriale alle porte del centro, abbandonata da più di 30 anni e oggetto di progetto di progetti riqualificazione puntualmente naufragati, e necessaria per ospitare attività di servizio. Vengono demolite le parti interne della palazzina, le gru si muovono ma dopo alcuni mesi lo stop. Fino ai giorni nostri. Il 12 luglio l'impresa chiede una proroga dei termini di ultimazione dei lavori di 365 giorni, in considerazione di un non meglio specificato nella determina, 'ritardo nell'approvazione del Progetto strutturale'

'Il Direttore dei Lavori - viene riportato nella determina comunale - ritiene fondata la richiesta avanzata dalla Ditta, ed esprime parere favorevole alla concessione di una proroga di giorni 365'. A questo punto non manca che l'ok del Comune che approva la proroga fissando il nuovo termine di ultimazione dei lavori al 31.07.2023.

Fatto sta che si allontana sempre più la possibilità di vedere, quasi al termine del secondo mandato quinquennale del sindaco Muzzarelli, la possibilità di vedere realizzata nemmeno una piccola, frazionale parte (quella appunto riguardante la palazzina), delle 4 che compongono il comparto delle ex fonderie. Da 30 anni simbolo di degrado, di progetti naufragati e di una città che, grazie alle enormi potenzialità offerte dalle aree ex industriali della fascia ferroviaria nord, poteva essere qualcosa di diverso e di più grande ma ancora non è.

Gianni Galeotti



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Modena, Covid fa di nuovo paura: ..
Al 3 ottobre sono in isolamento 2.974 persone covid positive (erano 1.620 il 26 settembre, ..
04 Ottobre 2022 - 16:35
Covid in Emilia Romagna, aumentano ..
Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 22,2%
04 Ottobre 2022 - 16:16
Carabinieri, il sindaco di Modena ha ..
incontro col nuovo comandante della Legione Carabinieri Emilia Romagna
04 Ottobre 2022 - 14:40
Piscine Dogali: salvagente del Comune..
Dopo la chiusura dell'impianto da parte del gestore per i costi delle bollette, il Comune ..
04 Ottobre 2022 - 11:29
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39