Modenamoremio
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliSocieta'

Protezione civile, come comportarsi in caso di emergenza?

La Pressa
Logo LaPressa.it

Inizia oggi da Portile la campagna informativa della Protezione Civile sul come affrontare e superare piccole e grandi emergenze


Protezione civile, come comportarsi in caso di emergenza?

Cos’è la Protezione civile, come è articolata, quali i compiti e come funziona il sistema di allertamento che attraverso i codici colore serve per comunicare i livelli di criticità di eventi naturali a seguito di una previsione metereologica di particolare intensità. Sono alcuni degli interrogativi da cui partirà l’incontro “La Protezione civile sei anche tu”, in programma mercoledì 10 novembre a Portile, per illustrare, partendo dai cittadini coinvolti nel Controllo di Vicinato, il Piano di emergenza comunale a salvaguardia della popolazione, delle attività produttive e del loro territorio. Il Piano è elaborato dal Servizio di Protezione civile del Comune per far fronte a situazioni di pericolo quali il rischio idrogeologico, il rischio idraulico, il rischio sismico, il rischio incendi boschivi e il rischio industriale: in caso di emergenze e in base alla situazione il sindaco dà poi il via a specifiche azioni concrete previste dal piano.


Durante l’incontro informativo i volontari del Gruppo comunale di Protezione civile spiegheranno, inoltre, la differenza tra area di attesa (come i Giardini pubblici e il Parco Amendola), accoglienza coperta (per esempio il Palanderlini) scoperta (lo sono anche le aree di parcheggio di talune polisportive) e o di ammassamento (parco Ferrari) e soprattutto, come comportarsi in caso di alluvione, frana, terremoto, incendio, oltre che quali sono i comportamenti assolutamente da evitare.

In caso di alluvione, per esempio, guai ad andare in cantina o in tavernetta a vedere se l’acqua sale o perdere tempo a portare al sicuro cose e oggetti, mentre semaforo verde a spostarsi ai piani superiori, evitare i sottopassi, gli argini dei fiumi e i ponti.

In caso di terremoto la prima cosa da fare è cercare un riparo sicuro e poi con calma raggiungere una zona aperta; evitare invece di prendere l’ascensore per uscire di casa o iniziare a telefonare a parenti e amici rischiando di intasare le linee telefoniche e ostacolando quindi i soccorsi.

Se l’emergenza è causata da una frana, non bisogna fermarsi sul luogo della frana, tantomeno per mettersi a fare video col telefonino da mandare a parenti e amici. Anche in caso di incendi è necessario mettersi al sicuro, ma evitando di attraversare il fuoco, mentre alla vista di fumo sospetto la prima cosa da fare è allertare immediatamente i Vigili del Fuoco chiamando il 115 o il 112.

Tanti inoltre i piccoli, ma importanti gesti quotidiani di prevenzione che ciascuno di noi può adottare per essere parte dell’attività di protezione civile: dal memorizzare nel cellulare il numero telefonico 112 di soccorso che va chiamato in caso di avvistamento di fumo, allagamento o smottamento del terreno, a controllare, quando si entra in un locale, dove sono le uscite di sicurezza e se sono libere da ostacoli o catene; allo stesso modo, in visita un luogo sconosciuto, è sempre bene memorizzare alcuni punti fissi.

Nella foto, gli allagamenti alla Fossalta di Modena il 6 dicembre 2020


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Modenamoremio
Articoli Correlati
In diretta riappare Bonaccini: 'Con Prodi stiamo progettando futuro'
Politica
31 Marzo 2020 - 20:01- Visite:11973
Bonaccini: 'Sette squadre della Protezione civile emiliana in soccorso..
Politica
11 Settembre 2017 - 15:54- Visite:11316
Da Sassuolo, sei nuove unità cinofile pronte per la Protezione Civile
La Provincia
08 Ottobre 2017 - 09:50- Visite:10909
Castelfranco: rottura dell'argine del Panaro. Pronte aree sfollati
Pressa Tube
06 Dicembre 2020 - 09:05- Visite:10369
Covid, ma andiamo davvero così male?
Il Punto
24 Ottobre 2020 - 13:15- Visite:9249
'Morto dopo il parto, per aree distanti rivedremo la rete d'emergenza'
Pressa Tube
07 Novembre 2017 - 00:38- Visite:8976

Societa' - Articoli Recenti
Modena accende il Natale
Accensione delle luminarie e degli alberi in quattro piazze del centro storico per dare il ..
26 Novembre 2021 - 21:37- Visite:122
Covid a scuola, rientra allarme a ..
Nella scuola primaria Andreoli di San Possidonio si sono registrati 29 contagi
26 Novembre 2021 - 21:21- Visite:243
Connessione internet senza linea ..
Per dotarsi di una connessione web senza telefono fisso, occorre scegliere un abbonamento ..
26 Novembre 2021 - 18:41- Visite:187
Covid, in Emilia Romagna al via la ..
Donini: 'Vogliamo procedere speditamente con il richiamo per tutti e non abbassare la ..
26 Novembre 2021 - 18:03- Visite:447
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:365835
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:291641
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183070
Il sindacato dei carabinieri: ..
‘Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39- Visite:180721