Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Modena, risveglio al parco, tra letti al fresco e chi un letto non ce l'ha

La Pressa
Logo LaPressa.it

Parco Ducale, ore 7, lo scatto di Stefano Soranna immortala uno spaccato di una Modena invisibile di giorno e che pone domande


Modena, risveglio al parco, tra letti al fresco e chi un letto non ce l'ha
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.




C'è chi forse per il troppo caldo serale, ha deciso, senza pensarci due volte, di trasportare rete e materasso da un luogo chiuso e afoso, al parco, per dormire all'aperto, e c'è chi quel parco, da straniero senza fissa dimora, lo vede come unico luogo per trascorrere la notte e, forse, anche il giorno, sotto altra prospettiva

Due facce della stessa medaglia di una Modena di notte e delle prime ore del giorno, che a tratti fa quasi sorridere (nel caso della branda), e fa pensare, (nel caso dei giacigli di cartone di chi non ha altro). Due facce della stessa Modena, al di sopra e al di la di regole e regolamenti, che ancora una volta l'occhio attento di Stefano Soranna, runner mattutino e collaboratore de La Pressa, ha scorto ed immortalato al Parco Ducale di Modena, meglio conosciuto come giardini ducali.

Da un lato, diversi giacigli sotto gli alberi, più di fortuna, improvvisati su grandi cartoni poggiati a terra, e dall'altro un secondo giaciglio, più strutturato e di maggiore confort, ben visibile al centro del prato, con tanto rete, materasso lenzuola e cuscino. Dove riposa un altro uomo, che al risveglio, assonnato, pare stupito dalla presenza di altri vicini di 'stanza'. In un luogo di notte tutto per loro. Perché i tre varchi di accesso al parco (sul viale lato tempio, su Corso Vittorio e su Corso Canalgrande), dovrebbero, teoricamente, essere chiusi. Di notte. Almeno stando a cartelli ed indicazioni e al netto di concessioni estive. Che comunque non concedono di dormirci al parco. Come alcuni giorni fa anche la ragazzina di Soliera, scappata di casa, ha fatto. Senza che nessuno si accorgesse di loro. 

Gi.Ga.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Diagnosi precoce dei tumori della ..
Nuova donazione dell’Associazione La Nostra Mirandola Odv, la cui attività da decenni ..
30 Settembre 2023 - 15:10
La storia del boss Nicolino Grande ..
I capannoni confiscati alla ‘ndrangheta a Brescello, ora sede della Protezione civile, ..
30 Settembre 2023 - 14:09
Greta Lupi prima studentessa a ..
Il percorso universitario nato nel 2020 da un accordo tra le due università. La sua ricerca..
30 Settembre 2023 - 11:40
Ema e Commissione Europea: ..
Viene specificato nell'allegato alle decisioni di autorizzazione dei vaccini Pfizer e ..
30 Settembre 2023 - 08:00
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39