Società Dolce: fare insieme
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Stuzzicagente 20 giugno 2021
articoliSocieta'

Smog, Legambiente: 'Modena prima in Regione per superamento limiti'

La Pressa
Logo LaPressa.it

La centralina di via Giardini è la prima stazione ARPAE a superare il limite legale di 35 sforamenti per l’anno 2020


Smog, Legambiente: 'Modena prima in Regione per superamento limiti'
'La situazione ambientale a Modena è tutt’altro che buona. La conferma arriva dalla centralina di misurazione delle PM10 collocata su via Giardini, che quest’anno ha superato, prima in tutta l’Emilia-Romagna, la soglia di 35 sforamenti giornalieri del limite di 50 μg/m3. Si tratta della centralina da traffico che stima la concentrazione di polveri sottili presente lungo le strade più trafficate, quella che respirano gli automobilisti, i ciclisti e i pedoni'. I dati arrivano da Legambiente.

Un record negativo che si affianca ai già 28 sforamenti già misurati nella centralina di parco Ferrari, che ha il compito di misurare l’inquinamento urbano di fondo (la quantità 'media' di smog che tutti i modenesi respirano all’interno dell’area urbana).

Nel 2019, per intenderci, il superamento del limite di 35 sforamenti in via Giardini si era misurato solo il 10 ottobre, nel 2018 il 15 novembre. Che sia responsabilità di condizioni meteo sempre più sfavorevoli o meno (la mancanza di precipitazioni in inverno è infatti un fattore importante), è comunque evidente che è mancata negli anni un’azione decisa sulle principali fonti di emissioni.

'Ricordiamo che, tenendo conto delle emissioni primarie e dei precursori, la maggiore responsabilità dell’inquinamento atmosferico di PM10 è in capo al traffico di merci e persone, che incide per il 34% (dati ARPAE); seguono gli impianti di riscaldamento, responsabili del 20%, e il settore agricolo e zootecnico con il 19% - afferma Legambiente -. È evidente la necessità di agire su più fronti per alleviare questa situazione. Sul fronte del traffico, oltre a rammentare una volta di più che le nuove autostrade non possono essere viste come una soluzione e che sono al contrario dannose, poiché oltre ad essere impattanti promuovono modalità di spostamento non efficienti (siamo infatti ben lontani dalla totale conversione del parco mezzi verso tecnologie “pulite”), bisogna ricordare che tali opere sottraggono fondi alla realizzazione delle vere infrastrutture utili, quelle ferroviarie: esse permetterebbero di ridurre il numero di veicoli circolanti, oltre a rendere più efficienti gli spostamenti (in particolare per le merci che si muovono su grandi distanze). Ci sono poi misure applicabili da subito, come quella di ridurre i limiti di velocità in autostrada nei giorni di attivazione dell’emergenza smog: come ha dimostrato il progetto BrennerLEC, abbassare a 100 km/h il limite può portare a riduzioni delle emissioni di ossidi di azoto (precursori delle polveri sottili) fino al 30%. Si tratta di una misura che esula dalle competenze del Comune, ma che il Comune stesso può sostenere nei prossimi negoziati per il rinnovo del Piano Aria Integrato Regionale'.

Per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema delle emissioni di polveri sottili, il circolo modenese di Legambiente sta promuovendo la campagna “Mal’Aria? – Conosciamo l’aria che respiriamo”, insieme a Officina Progetto Windsor e Polisportiva San Faustino, con il contributo del Quartiere 4.
Una cinquantina di teli con la scritta “NO SMOG” sono stati appesi a balconi e finestre di abitazioni, scuole, parrocchie e altri edifici all’interno del territorio comunale, grazie al contributo di altrettanti volontari, per ricordare a tutte le persone la situazione di reale emergenza ambientale in cui ci troviamo. Allo stesso tempo sono in corso misure delle concentrazioni di PM10 all’interno dell’area urbana, per rilevare puntualmente la qualità dell’aria che tutti noi respiriamo quotidianamente.
Al termine del periodo invernale i risultati verranno presentati pubblicamente.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:165060
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107592
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:69345
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:62760
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:54991
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:51511

Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Societa' - Articoli Recenti
Covid Modena, 4 contagiati ..
I nuovi casi si sono verificati a Fanano, Serramazzoni e Spilamberto
18 Giugno 2021 - 18:25- Visite:1247
A scuola finita, capienza bus portata..
Disposizione della Regione applicata da Seta su tutto il bacino. A bordo dei bus rimane ..
18 Giugno 2021 - 18:20- Visite:135
Nuova ordinanza: quarantena per chi ..
Anche chi ha ricevuto una o due dosi potrebbe infettarsi, seppur in maniera meno critica, ..
18 Giugno 2021 - 17:06- Visite:333
Covid Emilia Romagna, 71 contagi e 6 ..
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 40 (-9 rispetto a ieri), 246 quelli negli..
18 Giugno 2021 - 17:00- Visite:1020
Societa' - Articoli più letti
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:221366
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40- Visite:209340
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:135612
Effetti indesiderati vaccino: ..
Con Astrazeneca 1 persona su 10.000 mostra coaguli di sangue spesso in siti insoliti come ..
30 Aprile 2021 - 09:45- Visite:105221