La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Nera

Modena, fermato tir con pneumatici usurati

La Pressa
Logo LaPressa.it

Usciva dall’autostrada, bloccato durante i controlli periodici ai mezzi pesanti svolti da Polizia Municipale e Centro Mobile di revisione: 9 irregolari su 19


Modena, fermato tir con pneumatici usurati

Era diretto nell’area di Sassuolo il Tir francese che giovedì scorso è stato fermato dalla Polizia municipale di Modena all’uscita dell’autostrada durante i controlli periodici all’autotrasporto svolti in collaborazione con il Centro Mobile di Revisione della Motorizzazione civile del Dipartimento dei Trasporti. Gli pneumatici erano usurati, creando quindi un pericolo per la circolazione, e per riprendere il viaggio, oltre alla sanzione, ha dovuto prima cambiare quelli di un intero asse.

Nel corso della giornata sono stati controllati 19 mezzi, prevalentemente stranieri, nove dei quali avevano irregolarità. Complessivamente 16 le violazioni contestate relative, in particolare, ai tempi di riposo ricavabili dall’esame del cronotachigrafo, all’efficienza dei veicoli, ai dispositivi e agli equipaggiamenti per i mezzi pesanti, in un caso anche per il superamento dei limiti di velocità, un dato anche questo rilevabile dal cronotachigrafo che registra i dati e li rende disponibili per 28 giorni: l’autista del Tir rumeno aveva pestato troppo sull’acceleratore superando anche i 110 chilometri orari con il limite dei 90 in autostrada.

Un altro mezzo, proveniente dalla Lituania e diretto a un’azienda ceramica dell’area di Fiorano, ha dovuto risistemare il carico prima di ripartire: non era posizionato correttamente e poteva risultare pericoloso in caso di frenata o di una curva affrontata a velocità sostenuta.

Anche un autista svizzero è dovuto intervenire sul mezzo per poter ripartire: aveva ricoperto di adesivi raffiguranti delle renne anche i pannelli rifrangenti, rendendo così il mezzo meno visibile nelle ore notturne con pericolo per gli altri veicoli.

Il guidatore di un Tir albanese, invece, è stato sanzionato per non aver rispettato i tempi di riposo previsti dalla normativa: dopo un riposo di cinque ore nella notte aveva guidato senza soste per oltre 12 ore consecutive mettendo quindi a repentaglio la propria sicurezza e quella degli altri utenti della strada.

I controlli della Polizia municipale ai mezzi pesanti adibiti al trasporto merci sulle strade a grande scorrimento del territorio comunale vengono anche predisposti insieme al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e d’intesa con l'Albo nazionale degli Autotrasportatori al fine di tutelare la sicurezza stradale.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:151379
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:105320
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:62370
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:59284
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:49001
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:47348
La Nera - Articoli Recenti
Favoreggiamento immigrazione ..
Aveva contattato tre connazionali promettendo loro, dietro pagamento di una somma di denaro ..
22 Gennaio 2021 - 14:54- Visite:402
Spaccio in stazione: arrestato ..
I carabinieri lo hanno fermato mentre vendeva una dose do cocaina ad un 28enne operaio ..
19 Gennaio 2021 - 17:24- Visite:451
Arrestati re e regina dello spaccio ..
Lui, 29 anni, modenese, pluripregiudicato, lei 34, incensurata. Oltre 4 kg sequestrati dalla..
19 Gennaio 2021 - 12:06- Visite:833
Modena, ladro spacca vetrina e si ..
Lo straniero, 28 enne, disoccupato, irregolare in Italia e già noto alle forze dell'ordine ..
18 Gennaio 2021 - 14:13- Visite:843


La Nera - Articoli più letti


L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:163561
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:61787
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:47682
A1, incidente mortale a Modena: la ..
Lutto nell'intero mondo dell'autotrasporto. Tanti i colleghi di Andrea Sellitto che hanno ..
03 Maggio 2020 - 06:20- Visite:40526