Attestazione Idoneità Finanziaria per imprese di Autotrasporto Conto Terzi
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Attestazione Idoneità Finanziaria per imprese di Autotrasporto Conto Terzi
notiziarioLa Nera

Area Dogali, il cane trova una dose di eroina e si avvelena

La Pressa
Logo LaPressa.it

E' successo lunedì nell'area sgambamento della Dogali di Modena. Vittima Ida, giovane setter inglese, e Monica la sua padrona


Area Dogali, il cane trova una dose di eroina e si avvelena

Lascia correre il suo cane, un setter inglese, nell'area sgambamento davanti alle piscine Dogali, ma il cane trova e ingerisce una dose di eroina e rischia di morire.

E' successo lunedì ad Ida, giovane setter inglese, e a Monica, la sua padrona. La cagnetta dopo essere stata, come d’abitudine, all’area sgambamento situata di fronte alle piscine Dogali a Modena è stata male, al punto da dover ricorrere ad una lavanda gastrica ed ad altre cure veterinarie. Se Monica non avesse agito in fretta e non fosse corsa immediatamente dal veterinario Ida sarebbe morta. Si è scoperto infatti che il cane, proprio nel campo realizzato ad hoc, ha trovato ed ingerito una dose di eroina.  

“E’  inammissibile che l’area delle Dogali sia ormai territorio solo di spacciatori e prostitute, e che non si possa nemmeno più portare il proprio cane nella zona a lui dedicata con la costante preoccupazione che possa trovare ed ingerire sostanze stupefacenti.


Siamo vicini ad Ida ed alla sua padrona Monica. Il degrado della zona è sotto gli occhi di tutti – dichiara Silvia Pacher coordinatore del Movimento Animalista della Provincia di Modena – La sicurezza è un diritto costituzionale e va garantito ad ogni cittadino ad ogni costo'.

Il Movimento Animalista dopo questo episodio organizzerà per domenica 3 dicembre dalle 11 alle 13 un evento per ripulire l’area cani delle Dogali.

                                        



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

La Nera - Articoli Recenti
Violenza donne, ammonimenti questore ..
22 sono stati i provvedimenti adottati su istanza della vittima e 45 quelli scattati a ..
25 Novembre 2022 - 18:27
Malore improvviso, muore mamma di 39 ..
Lucia Piccioli lascia la figlia, il marito, i genitori e la sorella. I funerali saranno ..
25 Novembre 2022 - 13:39
Omicidio Alice Neri, sindaci di ..
Luca Prandini: 'Desidero esprimere, a nome di tutta la comunità concordiese, il dolore per ..
25 Novembre 2022 - 12:48
Budrio, 13 irregolari e 10 ..
In un capannone a Budrio, sede di 4 ditte individuali, delle quali 3 sconosciute al fisco
25 Novembre 2022 - 11:22
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39