Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
notiziarioLa Nera

Il pentito della 'Ndrangheta sulla dirigente del Comune di Modena: 'I Sergio erano famiglia di mafia'. E la chiama 'la sindachessa'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Al processo Aemilia ieri le parole del pentito della 'Ndrangheta Valerio. La testimonianza ha toccato la storia famigliare della dirigente Maria Sergio


Il pentito della 'Ndrangheta sulla dirigente del Comune di Modena: 'I Sergio erano famiglia di mafia'. E la chiama 'la sindachessa'

Al processo Aemilia ieri ha testimoniato Antonio Valerio, pentito della 'Ndrangheta, in collegamento video da una località segreta. Valerio ha ricostruito le dinamiche della 'Ndrangheta a Reggio Emilia a partire dagli anni '70. Il racconto ha toccato anche direttamente l'attuale dirigente all'urbanistica del Comune di Modena Maria Sergio. Ecco la ricostruzione tratta dal Resto del Carlino e dalla Voce di Reggio Emilia di oggi.

Il pentito Valerio esordisce con i nomi delle famiglie mafiose a Cutro. 'Ne imperversavano diverse negli anni 70 a Cutro. Si parte 50 anni fa e da allora si ricostruisce anche il mio vissuto a Reggio'. E il primo nome che fa Valerio è quello di un Sergio 'parente della sindachessa e consorte del sindaco di Reggio Emilia', dice evidenziando il legame famigliare tra quell'uomo e Maria Sergio dirigente comunale ora a Modena.

Così il Carlino di Reggio.

'Devo partire dagli anni 70 imperversavano diverse famiglie mafiose a Cutro, tra cui Feroce Sergio, nonno di Eugenio Sergio, parente della sindachessa consorte del sindaco di Reggio Emilia'. Così la Voce di Reggio.




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

La Nera - Articoli Recenti
Cimoncino: corpo anziano disperso ..
Rintracciato dal Soccorso Alpino nel decimo ed ultimo giorno di ricerche, con i cani ..
30 Luglio 2022 - 17:53
Morto improvvisamente Roberto Nobile,..
Nato a Verona ma ragusano d'origine, sul piccolo schermo aveva debuttato con La Piovra
30 Luglio 2022 - 17:34
Coda per incendio in A1, ragazzi ..
L'automobilista che ha travolto uno dei quattro svizzeri, aveva cercato di eludere la stessa..
30 Luglio 2022 - 17:20
Carpi, malore improvviso: morto ..
Appassionato di vela, stava trascorrendo la sua vacanza al mare quando è stato colto dal ..
28 Luglio 2022 - 21:25
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39