Scende in strada per sedare una lite e spara alcuni colpi in aria
Radio Birikina
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Radio Birikina
notiziarioLa Nera

Scende in strada per sedare una lite e spara alcuni colpi in aria

La Pressa
Logo LaPressa.it

Intorno alle 17 la polizia è intervenuta per una lite in strada in via Attiraglio, durante la quale sono stati esplosi alcuni colpi d'arma da fuoco


Scende in strada per sedare una lite e spara alcuni colpi in aria
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Ieri la polizia ha denunciato due italiani, padre e figlio rispettivamente di 46 e 20 anni. Il padre per accensione ed esplosioni pericolose e per omissione delle cautele nella custodia di armi ed esplosivi, mentre il 20enne solamente per il secondo reato.

Intorno alle 17 la polizia è intervenuta per una lite in strada in via Attiraglio, durante la quale sono stati esplosi alcuni colpi d’arma da fuoco.

La scorsa mattina, i due soggetti avevano patito il furto di un telefono cellulare all’interno della sala d’attesa del Sert, ritenendo responsabile dell’accaduto un terzo individuo presente nel luogo, hanno pensato di presentarsi presso l’abitazione di quest’ultimo con l’intento di recuperare l’oggetto in questione.  La situazione è degenerata in una violenta lite scaturita all’interno dell’appartamento per poi proseguire in strada.

Il 46enne, proprietario dell’appartamento dove è iniziata la lite, è sceso in strada nel tentativo di sedare la lite e con una pistola in pugno ha sparato alcuni colpi in aria.

Gli agenti, intervenuti con le dovute cautele e protezioni, sono riusciti ad evitare che a situazione volgesse a conseguenze peggiori. La pistola, regolarmente detenuta, è stata sequestrata. Entrambi i porto d’armi e tre fucili da caccia con le relative munizioni, detenuti da padre e figlio, sono stati ritirati cautelativamente.

 


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Udicon
La Nera - Articoli Recenti
Schianto sulla A4, un morto e 17 feriti
La complessità della situazione ha richiesto la chiusura dell’autostrada in direzione ..
20 Luglio 2024 - 18:48
Modena, via delle Costellazioni: tunisino accoltellato al petto. E' in terapia intensiva
La vittima è stata ricoverata immediatamente in ospedale e ora si trova in prognosi ..
20 Luglio 2024 - 15:43
Richiedente asilo semina il panico in un negozio e aggredisce i poliziotti: arrestato
Un 22enne gambiano ha intimorito dipendenti e clienti per ottenere il rimborso in denaro di ..
19 Luglio 2024 - 15:45
Donna presa a bastonate a Modena: l'aggressore è un minore africano
Ieri pomeriggio il giovane, minorenne di origini centro africane, e in Italia senza fissa ..
19 Luglio 2024 - 12:10
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39