Omnispower
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

Lavoratori in nero e scarsa sicurezza: due cantieri sospesi a Mirandola e in appennino

La Pressa
Logo LaPressa.it

Entrambi in abitazioni private. Nel comune montano scoperto un lavoratore in nero, a Mirandola per ragioni di sicurezza


Lavoratori in nero e scarsa sicurezza: due cantieri sospesi a Mirandola e in appennino
Continuano costanti dal nord a sud della provincia i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Modena e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro, in coordinamento con l’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Modena, finalizzati a garantire il rispetto della normativa a tutela dei lavoratori e delle condizioni di sicurezza nei luoghi di lavoro. Nelle ultime ore l'esito di due distinte attività sull'appennino e in pianura hanno portato alla sospensione di due cantieri. In montagna in una area allestita da una ditta privata per la ristrutturazione i militari hanno riscontrato la presenza di un lavoratore in nero. Il responsabile della società è stato deferito alla Procura della Repubblica di Modena ed è stato adottato il provvedimento di sospensione dell’attività del cantiere. Complessivamente sono state elevate sanzioni amministrative per 6.100 Euro. 

Nel comune di Mirandola, nel corso di analogo controllo congiunto, presso un cantiere edile aperto per opere di ristrutturazione di un’abitazione privata, i Carabinieri hanno riscontrato la presenza di due lavoratori risultati in nero, oltre a gravi carenze in materia di sicurezza, di formazione dei lavoratori e di sorveglianza sanitaria obbligatoria. Anche in questo caso è stato immediatamente applicato il provvedimento di sospensione dell’attività del cantiere e, a conclusione delle verifiche espletate, tre persone sono state denunciate alla Procura della Repubblica di Modena, elevando anche sanzioni amministrative e ammende per oltre 19 mila Euro.
I controlli su tutto il territorio modenese - fa sapere il Comando provinciale dei Carabinieri di Modena, proseguiranno anche nei prossimi mesi.
 


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


La Provincia - Articoli Recenti
Punto nascite Pavullo, il caso sul ..
Da notare che Maria Cristina Bettini aveva posto la questione già a luglio, ma la risposta ..
26 Novembre 2022 - 11:43
Sanità distretto Mirandola, l'Ausl ..
Il punto sugli investimenti in una riunione di distretto con i sindaci dell'Unione (ora ..
26 Novembre 2022 - 00:02
Bastiglia, giornata contro violenza ..
E domani sera (venerdì) alle 20.30 nella Sala Centopassi di Bastiglia si terrà la serata ..
24 Novembre 2022 - 09:57
La crisi dell'Ucman, il presidente ..
I sindaci, e assessori in Unione, Borghi e Zaniboni hanno rinunciato alle deleghe. ..
23 Novembre 2022 - 23:23
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57