Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
notiziarioLa Provincia

Da Pieve a Fanano: i nodi irrisolti dell'Alto Frignano

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il senso unico in via Roma a Pievepelago e i lavori al palaghiaccio di Fanano: limiti e opportunità


Da Pieve a Fanano: i nodi irrisolti dell'Alto Frignano

L’alto Frignano fa parlare di sè in queste ultime ore, da un’estremità all’altra. Da un lato Pievepelago con la polemica per il senso unico in Via Roma in direzione Abetone. Ancora prima che questo possa diventare effettivo, i pievaroli sono divisi sull’utilità. E dire che il tratto in estate è oggetto di isola pedonale, quindi traffico azzerato, in secondo luogo questa modifica della viabilità è già stata sperimentata nel 2010 e sarà comunque sperimentale per i sei mesi a venire. Chi protesta per la paura che il commercio nel centro del paese ne risenta in negativo, ha l’aria di chi si fascia la testa prima di rompersela. In fondo trattasi di un esperimento con diversi precedenti anche di buon livello come Sestola e Pavullo (ci riferiamo al tratto a senso unico di via Giardini, viste le polemiche su Carrai e circonvallazione). Occorrerebbe aspettare i risultati prima di gridare alla catastrofe anche per due motivi: Pievepelago ha un’ottima circonvallazione che già decongestiona il traffico e, in secondo luogo, tutti quelli che scendono a valle da Fiumalbo, dall’Abetone o da Sant’Anna non hanno a disposizione percorsi alternativi o centri commerciali come in pianura, chi ha necessità di acquistare qualcosa dal paese deve passare, per forza di cose dal paese. E avrà la libera scelta di decidere se fare la circonvallazione anche al ritorno o passare per il (bel) centro del paese.

L’altro versante frignanese che in questi giorni fa parlare di sé, è sul lato opposto, Fanano per l’esattezza. Sono infatti stati annunciati nuovi lavori al Palaghiaccio, che sarà sempre più polivalente e si doterà di pannelli di copertura sui due lati, onde evitare che le correnti calde primaverili facciano sciogliere il ghiaccio, e per aumentare l’efficienza energetica. Ci preme dire, dato che nei giorni scorsi abbiamo auspicato una struttura più “frignanese” per quello che riguarda la piscina di Pavullo (cioè un centro nuoto di riferimento per tutta l’area), che non dispiacerebbe se anche il Palaghiaccio fosse oggetto di un’attenzione più comunitaria. Dato che lo sci negli ultima anni è legato a una certa schizofrenia del meteo, investire sul ghiaccio non sarebbe un brutto affare, non solo per dare un’alternativa ai turisti. Perché è molto bello che si organizzino manifestazioni come il “GalAppennino dell’Epifania” o “Pattiniamo per voi”, tuttavia sarebbe ancora più bello se, magari col supporto delle scuole, si investisse su queste attività sportive come il pattinaggio artistico o l’hockey su ghiaccio. Perché chi fa questi sport nel Frignano, per arrivare ad alti livelli è costretto, tanto per cambiare, a migrare, in primis per questioni di formazione atletica. Se davvero l’impianto di Fanano è una struttura unica a livello regionale, è bene che anche questa non finisca col campare solo di rendita e di qualche bell’evento per darsi spolvero, ma che diventi una risorsa per il territorio, per avviare giovani alla carriera sportiva nelle discipline legate al ghiaccio. Si lavorerebbe così su due filoni: quello turistico, magari gemellando la locale squadra di hockey con quelle del triveneto, o facendo scambi con le scuole di pattinaggio; e quello economico. Perché investire risorse nello sport è, per l’appunto, un investimento. Che se ben fatto può avere ottimi ritorni economici per tutto il territorio.

Stefano Bonacorsi




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Stefano Bonacorsi
Stefano Bonacorsi

Modenese nel senso di montanaro, laureato in giurisprudenza, imprenditore artigiano, corrispondente, blogger e, più raramente, performer. Di fede cristiana, mi piace dire che sono ..   Continua >>


 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:173417
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:108598
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:70721
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:70153
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:63848
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:56839

La Provincia - Articoli Recenti
Nonantola, al via i lavori della ..
Le maestranze saranno locali e termineranno la loro attività entro il 2022 mentre ..
04 Settembre 2021 - 06:49- Visite:384
Covid Modena, 130 contagi e 8 ..
I sintomatici sono 96, gli asintomatici 34. Sei le persone ricoverate in Reparto, due in ..
03 Settembre 2021 - 18:44- Visite:1453
Montale, sabato e domenica l'attesa ..
Stand gastronomici dalle 19 con gnocco, tigelle e primi piatti accanto alla pesca di ..
03 Settembre 2021 - 17:19- Visite:249
Pievepelago: grandi lavori sulla rete..
L'intervento al via lunedì per la realizzazione di un elettrodotto a servizio della zona ..
03 Settembre 2021 - 13:29- Visite:434
La Provincia - Articoli più letti
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:160539
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:43010
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:38592
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:36290