La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLettere al Direttore

'Covid, l'anomalia italiana: i tamponi non vengono fatti a casa'

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'ex primario del Ps di Modena attacca: 'Oggi per avere una diagnosi certa bisogna gioco forza rivolgersi all'ospedale: così il sistema collassa'


'Covid, l'anomalia italiana: i tamponi non vengono fatti a casa'
Fino alla fine di febbraio c'era chi sosteneva che la diagnosi di Covid-19 dovesse essere fatta in ospedale. Nei Paesi e nelle Regioni in cui l'epidemia è stata contenuta o bloccata la diagnosi attraverso i tamponi è stata fatta sul territorio e i pazienti risultati positivi, ma non gravi, sono stati isolati e trattenuti nel proprio domicilio o in apposite strutture.
Se qualcuno si presentava all'ospedale la diagnosi veniva fatta al di fuori dell'ospedale stesso, in apposite strutture di pre-triage.
A tutt'oggi la situazione in Italia è questa: la popolazione è segregata in casa (tranne per i lavori essenziali); a chi ha sintomi influenzali o è stato a contatto con un paziente Covid-19 non viene effettuato il tampone a domicilio. Quindi, alla fine, per avere una diagnosi certa bisogna gioco forza rivolgersi all'ospedale; la diagnosi viene fatta all'interno dello stesso che spesso non ha una struttura esterna di pre-triage.
Così facendo l'ospedale rischia di collassare. Unica strada percorribile è quella di fare il tampone a domicilio ai sintomatici e a tutti quelli che sono stati a contatto con il paziente risultato positivo (molte persone devono lavorare all'esterno e poi tornare in famiglia). Tutti coloro che risultano positivi dovrebbero essere isolati a domicilio o in strutture adibite ad accoglienza (palestre, scuole, ecc...) e lì confinati fino alla guarigione (i casi gravi ovviamente vanno portati in ospedale).

Daniele Giovanardi - ex primario del Pronto Soccorso di Modena

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:146372
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:124095
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103868
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:56547
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:51888
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:45023
Lettere al Direttore - Articoli Recenti
Che senso ha fare tampone agli ..
Come è possibile che soggetti in attesa del responso del tampone (che chissà mai quando ..
24 Ottobre 2020 - 13:23- Visite:844
'Non trasformare ospedale in bomba ..
L'ex primario Ps: 'Non esiste a tutt'oggi una struttura localizzata vicino all'ospedale ma ..
22 Ottobre 2020 - 19:17- Visite:6598
'Covid, un governo nel caos e che ..
A noi cittadini chiedono di essere responsabili, mentre chi ha la responsabilità di ..
21 Ottobre 2020 - 12:50- Visite:764
A scuola i nostri amministratori non ..
Manca sicuramente una visione ampia, in certe persone è addirittura assente, delle ..
20 Ottobre 2020 - 10:48- Visite:400


Lettere al Direttore - Articoli più letti


Basta cazzeggio? Caro Venturi per ..
Quel basta cazzeggio... avremmo potuto dirlo noi al dottor Venturi quando fino al 21 ..
19 Marzo 2020 - 11:32- Visite:20583
Corsette e bici sì, passeggiate no: ..
La risposta a una nostra lettrice: Venturi ovviamente sa perfettamente cosa dice e sta ..
17 Marzo 2020 - 19:01- Visite:18850
Soffiatori a motore e foglie cadenti:..
Basti pensare che ogni soffione a motore sposta, in un ora di servizio, un volume d'aria ..
03 Novembre 2017 - 17:42- Visite:18316
Muzzarelli aumenta le tasse senza ..
La richiesta di ulteriori denari dai propri cittadini, quanto si hanno le casse piene, ..
27 Marzo 2020 - 19:22- Visite:17650