Modena: addio Monastero di San Pietro, modenesi narcotizzati
CISL Emilia Centrale
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLettere al Direttore

Modena: addio Monastero di San Pietro, modenesi narcotizzati

La Pressa
Logo LaPressa.it

Modena sarebbe un caso unico in quanto capoluogo di provincia privo di ordini monastici e conventuali


Modena: addio Monastero di San Pietro, modenesi narcotizzati
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Caro direttore,
il mio ex capo amava definire il nostro reparto 'Ufficio Complicazioni Cose Semplici', spesso abbreviato in UCCS. Avevamo, in effetti, la capacità di incagliarci in mille cavilli ed elucubrazioni che rendevano una questione lavorativa più grande di quello che era realmente.
Ecco, io credo che il caso San Pietro rispecchi alla perfezione questo concetto.
Ci si è vilmente arroccati dietro la scarsità di vocazioni per giustificare l'ingiustificabile, ossia la fuoriuscita dei Benedettini dal monastero. In realtà, sappiamo tutti che non è così, che le soluzioni sono state trovate laddove lo si è voluto.
Sappiamo anche che un prete diocesano non ha lo stesso approccio gestionale che può avere un monaco e che con qualche scout o strimpellamento di chitarre, che stridono enormemente con il maestoso organo, non si risolve la questione.

Mi stupiscono la narcotizzazione dei modenesi, presi dai loro aperitivi, il silenzio del Comune di Modena e l'ottuso perseguimento della cacciata dell'Ordine da parte di Curia e casa generalizia di Pontida.
Sono altresì meravigliato dalla malcelata volontà di far passare sotto silenzio un tale evento, nella speranza che la memoria corta da cui sono affetti tanti italiani prenda il sopravvento e che in poche settimane non se ne disquisisca più.

Non capisco quale parte della vicenda non sia chiara e quindi che cosa debba essere ancora spiegato per far capire che l'offesa che si consumerà nei confronti della comunità dei fedeli, dell'opera dei Benedettini e dello stesso San Benedetto sarà enorme. Non dimenticando il fatto che Modena sarebbe un caso unico in quanto capoluogo di provincia privo di ordini monastici e conventuali.
Su un noto quotidiano cattolico online c'è un'accorata lettera di un presbitero ai vescovi italiani circa questo anomalo pontificato: mutatis mutandis, un accorato appello lo faccio al vescovo, all'abate della casa generalizia, agli amministratori locali affinché Modena non subisca un'ingiuria del genere.
Grazie se vorrà accendere i riflettori.
Cordialmente
Giampiero Freccero 

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

CISL Emilia Centrale

Mivebo
Lettere al Direttore - Articoli Recenti
Autisti soccorritori a partita Iva: la Pubblica assistenza fioranese è del tutto estranea
La denuncia sollevata non riguardava la specifica associazione e l'autore della lettera non ..
11 Luglio 2024 - 16:27
Modena, autisti soccorritori a partita Iva: una deregolamentazione selvaggia
Ci sono autisti a partita Iva che per far quadrare i conti svolgono fino a 250-300 ore al ..
08 Luglio 2024 - 19:00
Bene svolta di Mezzetti, felice sia archiviata l'esperienza Muzzarelli
Ad oggi sono soddisfatto delle scelte di Mezzetti. Ha nominato assessori competenti del ramo..
04 Luglio 2024 - 18:10
'Modena, microarea di Via Django sovraffollata: qui vivono 50 persone'
Si aggiunge l’aggravante che non è possibile rispettare alcuna norma sulla sicurezza: non..
04 Luglio 2024 - 12:35
Lettere al Direttore - Articoli più letti
Io, vittima del green pass: qualcuno chiederà conto di tutto questo
Resistere per poter raccontare alle future generazioni che anche nelle avversità, se pure ..
16 Febbraio 2022 - 21:48
Follia green pass, a 760mila ragazzi è vietato vivere la giovinezza
Vietato ad esempio andare a mangiare una pizza con gli amici, andare al cinema, andare al ..
25 Gennaio 2022 - 14:45
Sono a rischio trombosi: nessuna esenzione e il medico mi ha cacciato
L'Aulss di competenza mi ha comunicato che il medico di base mi ha cancellato dalla lista ..
14 Febbraio 2022 - 14:46
'Sperimentazione vaccini finisce nel 2023: scelgo di curarmi e curare'
L'ex primario Pronto soccorso Modena: 'Chi sono quei terrapiattisti che impediscono ..
24 Luglio 2021 - 16:36