La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
notiziarioSport

Ecco la SF 1000, orgoglio italiano, affamata di vittorie

La Pressa
Logo LaPressa.it

Con #essereferrari, al Teatro Valli di Reggio Emilia, è stato aperto il sipario sulla nuova Ferrari F1. Elkann: 'Abbiamo scelto questo posto per il connubio con il tricolore'


  • Ecco la SF 1000, orgoglio italiano, affamata di vittorie
  • Ecco la SF 1000, orgoglio italiano, affamata di vittorie
  • Ecco la SF 1000, orgoglio italiano, affamata di vittorie
  • Ecco la SF 1000, orgoglio italiano, affamata di vittorie
  • Ecco la SF 1000, orgoglio italiano, affamata di vittorie
  • Ecco la SF 1000, orgoglio italiano, affamata di vittorie
  • Ecco la SF 1000, orgoglio italiano, affamata di vittorie
  • Ecco la SF 1000, orgoglio italiano, affamata di vittorie
Con #essereferrari, al Teatro Valli di Reggio Emilia, è stato aperto il sipario sulla nuova Ferrari F1. La SF 1000, dove il mille sta ad indicare il traguardo dei mille Gran Premi che la scuderia Ferrari raggiungerà alla nona gara del campionato. Evento alla presenza dei vertici della società e degli oltre 350 addetti della squadra corse. Sul palco Vettel e Leclerc insieme a Piero Ferrari 

E' stato John Elkann a spiegare le ragioni di una presentazione 'lontano da casa', e a Reggio Emilia. 'Questo è un luogo simbolico per il Paese. Qui è nato il tricolore, la bandiera dell'Italia e quella dell'#essere Ferrari, insieme per dimostrare questa coesione. Siamo felici di rappresentare la Ferrari nel mondo. La SF1000, i 70 anni di storia della F1 in cui noi siamo sempre stati presenti con tantissime vittorie. Ma la fame per la vittoria non viene meno e c'è ancora oggi, negli uomini della Gestione sportiva come nei ragazzi dell'Accademy. Ma in tutti c'è la passione per raggiungere traguardi sempre più alti. Un senso di forza e di stimolo per fare di più. Un grazie a tutti, da chi lavora alla galleria del vento fino alla squadra pista. E molto si gioca anche fuori dalla pista e la Ferrari ha dato il meglio di sé quando ha dimostrato di essere coesa in tutti i reparti'

Il richiamo alla storia ed al tricolore ci sono. Sulla parte laterale della livrea è presente il tricolore e lo stile del numero richiama alla memoria le monoposto degli anni '70

Motore
  • CILINDRATA  1600 cc
  • GIRI MASSIMI  15000
  • SOVRALIMENTAZIONE  Turbo singolo
  • PORTATA BENZINA  100 kg/hr max
  • QUANTITÀ BENZINA PER GARA  110 kg
  • CONFIGURAZIONE V6 90°
  • ALESAGGIO 80 mm
  • CORSA 53 mm
  • VALVOLE 4 per cilindro
  • INIEZIONE Diretta, max 500 bar

Telaio

  • TELAIO IN MATERIALE COMPOSITO A NIDO D’APE IN FIBRA DI CARBONIO CON PROTEZIONE HALO PER L’ABITACOLO.
  • CAMBIO LONGITUDINALE FERRARI A 8 MARCE PIÙ RETRO.
  • COMANDO SEMIAUTOMATICO SEQUENZIALE A CONTROLLO ELETTRONICO CON CAMBIATA VELOCE.
  • DIFFERENZIALE AUTOBLOCCANTE A CONTROLLO IDRAULICO.
  • FRENI A DISCO AUTO VENTILANTI IN CARBONIO BREMBO (ANTERIORE E POSTERIORE) E SISTEMA DI CONTROLLO ELETTRONICO SUI FRENI POSTERIORI.
  • PESO CON ACQUA, OLIO E PILOTA: 745 KG
  • RUOTE OZ ANTERIORI E POSTERIORI 13”


Specifiche tecniche 

La power unit di Formula 1 è formata da sei componenti. Si tratta del motore termico, un V6 da 1,6 litri di cilindrata, cui è collegato un turbocompressore. Ci sono poi due motogeneratori: la MGU-K (Motor Generator Unit Kinetic) e la MGU-H (Motor Generator Unit Heat). La MGU-K deriva direttamente da quel sistema noto con il nome di KERS, che recupera l’energia cinetica in frenata e la accumula nel pacco batterie fino a quattro MJ. La MGU-H invece è il motogeneratore che recupera l’energia termica dal turbo. Un altro degli elementi è il pacco batterie nel quale l’energia recuperata viene accumulata prima di essere impiegata. Il sesto componente è l’elettronica di controllo.

Per la stagione 2020, la Power Unit Ferrari 065 ha compiuto un ulteriore passo in avanti nel miglioramento dell’efficienza del processo di combustione del motore termico, grazie a una evoluzione di progetto e un nuovo combustibile. Il turbocompressore e il sistema di recupero di energia sono stati inoltre sviluppati al fine di ottimizzare la prestazione della Power Unit nel suo complesso. In coerenza con il progetto della vettura 671, il layout della nuova unità è maggiormente compatto e beneficia di una ulteriore razionalizzazione degli ingombri motore e pacco batteria.

Il Muso della SF1000 è una estremizzazione del concetto del muso della SF90 del 2019 e presenta un maggiore sbalzo per le strutture che sorreggono l’ala anteriore. Il motivo di questo cambiamento è la ricerca di maggiore carico aerodinamico. La nuova struttura del muso ha rappresentato un rompicapo per progettisti e produzione compositi, ponendo una difficile sfida per il passaggio dei crash test di omologazione vettura che è però stata superata al primo tentativo.

Il posteriore della carrozzeria della nuova SF1000 è più stretta di quella del 2019 grazie a un lavoro di ottimizzazione della forma e disposizione dei componenti sotto cofano. La carrozzeria rastremata aiuta ad aumentare il carico aerodinamico grazie a un flusso più pulito verso l’ala posteriore. La scatola del cambio è stata miniaturizzata per favorire una forma più estrema di carrozzeria e ottenere un’efficienza di raffreddamento simile a quella della vettura 2019 nonostante i volumi più ridotti a disposizione.
 







Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
18 settembre 1977: al parco Ferrari in mezzo milione per Berlinguer, ..
Che Cultura
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:14060
Svettel...
Le Vignette di Paride
18 Settembre 2017 - 11:01- Visite:12142
Sopravvivere al Vasco Modena Park
Che Cultura
16 Maggio 2017 - 14:27- Visite:11961
Il palco di Vasco: sono iniziati i lavori
Che Cultura
30 Maggio 2017 - 21:15- Visite:11413
Vasco, città blindata: 55 telecamere e 5500 vigilantes
Che Cultura
04 Giugno 2017 - 21:54- Visite:11362
Vasco, tutto pronto per offrire panem et circenses
Che Cultura
02 Giugno 2017 - 22:23- Visite:11354
Sport - Articoli Recenti
Leo Shoes Modena sbanca anche Trento:..
Modena vince così la decima gara consecutiva del 2020
16 Febbraio 2020 - 23:40- Visite:170
Tripletta Carpi, Piacenza steso al ..
Biasci segna ancora tra la doppietta di Saric, migliore in campo insieme a Saber. ..
16 Febbraio 2020 - 18:42- Visite:152
Gervinho fa la festa al Sassuolo: 0-1..
Reintegrato in settimana ad un passo dall'addio è lui a sbloccare la partita nel primo ..
16 Febbraio 2020 - 18:25- Visite:145
Un brutto Modena cade a Rimini
I gialloblù perdono due reti a zero una gara che i tifosi giudicano deludente. Un gol per ..
15 Febbraio 2020 - 17:55- Visite:272


Sport - Articoli più letti


E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani della pallavolo che ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:25042
Modena calcio, salta la vendita ..
Andrea Gigliotti non ha portato a compimento le operazioni di rogito previste oggi alle 15
03 Novembre 2017 - 21:51- Visite:12650
Cingoli troppo più forte: nelle ..
Servirà ripartire con convinzione in vista del prossimo turno, sicuramente sulla carta più..
14 Ottobre 2017 - 22:55- Visite:11580
Ottima Pantarei: Romagna sconfitto ..
Con due preziosi punti in più in cascina, ora Modena avrà dieci giorni per preparare al ..
21 Ottobre 2017 - 20:45- Visite:11490