Gialli di nuovo in campo: al Braglia arriva la Ternana
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioSport

Gialli di nuovo in campo: al Braglia arriva la Ternana

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Modena non vince al Braglia dal 2 settembre (2 a 0 al Pisa con le reti di Tremolada e Strizzolo) e la gara di oggi rappresenta una ghiotta occasione


Gialli di nuovo in campo: al Braglia arriva la Ternana
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Nemmeno il tempo di metabolizzare la bella vittoria di Brescia e i gialli sono di nuovo in campo al Braglia, dove arriva la Ternana, avversario storicamente ostico per il Modena.
Le Fere hanno giocato al Braglia 16 volte, tutte in serie B, e i precedenti sono leggermente a favore degli ospiti umbri, che hanno vinto 7 volte contro le 6 del Modena, con 3 soli pareggi.
La Ternana non vince al Braglia dal 16 maggio 2015, 2 a 1 per i rossoverdi; l’ultimo precedente al Braglia risale all’agosto del 2022, con il Modena di Tesser capace di imporsi per 4 a 1.

Sarà anche la partita degli ex: Palumbo (176 presenze e 14 reti), Tremolada (42 presenze 12 gol e 6 assist) e Gagno (solo 3 presenze) hanno vestito la maglia delle fere umbre, a cui si aggiunge Falcinelli, nativo di Perugia, per il quale la partita sarà una specie di derby.

Il Modena non vince al Braglia dal 2 settembre (2 a 0 al Pisa con le reti di Tremolada e Strizzolo) e la gara di oggi rappresenta una ghiotta occasione per tornare a fare bottino pieno davanti al pubblico del Braglia; gli umbri hanno giocato fuori casa fino ad ora 4 partite, totalizzando un solo punto, frutto di 1 pareggio e 3 sconfitte, condite da 4 reti segnate e 8 subite.

Il Modena non dovrà però pensare che sarà una passeggiata; serviranno la giusta concentrazione, il giusto approccio alla gara, e poi grande attenzione e applicazione nelle due fasi e la solita cattiveria agonistica, condita anche da una maggiore dose di cinismo e di precisione, specialmente negli ultimi venti metri, per portare a casa tre punti che sarebbero fondamentali per dare continuità alla vittoria di Brescia.

Per provare a vincere la partita, il mister sceglierà gli undici iniziali negli istanti che precederanno il calcio di inizio, come sempre anche sulla base di chi sarà in grado di dare maggiori garanzie a livello tecnico, tattico, fisico e mentale, vista anche la gara di Brescia, giocata su terreno pesante e molto dispendiosa dal punto di vista fisico e mentale.

Mister Bianco dovrà anche valutare se tornare a 4 dietro, oppure proseguire sulla strada della difesa a tre vista a Brescia; anche la Ternana difende a tre, dunque probabile che Bianco riproponga lo stesso schema visto a Brescia, per mantenEre la parità numerica a centrocampo e sfruttare al meglio le fasce, liberando i laterali da rigidi compiti di copertura.

Nei gialli sono tutti a disposizione, ad esclusione di Gargiulo; se il mister dovesse scegliere lo schieramento a tre dietro, probabile conferma per Riccio, Zaro e Pergreffi; in mezzo Oukhadda, Magnino, Gerli e Guiebre, mentre davanti probabili Tremolada e Palumbo a sostegno della punta centrale per la quale vi sarà il solito ballottaggio, viste le non perfette condizioni fisiche di Manconi e Strizzolo.
Arbitra Perenzoni di Rovereto: con l’arbitro trentino il Modena ha 7 precedenti con 3 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta; la Ternana ha invece 4 precedenti, con 1 vittoria, 1 pareggio e 2 sconfitte.
Calcio di inizio allo stadio Braglia alle ore 16.15 davanti a circa ottomila tifosi gialloblù pronti a sostenere il canarino contro le insidiose fere rossoverdi.
Corrado Roscelli
Foto Modena Fc

Corrado Roscelli
Corrado Roscelli
Come on rise up, schiena dritta, testa alta e sguardo verso l'infinito. Lo sport è una lezione di vita...   Continua >>



Sport - Articoli Recenti
In Canada Verstappen torna a vincere, disastro totale per le Ferrari
Charles Leclerc (problemi al motore) e poi Carlos Sainz (fuori pista dopo aver perso il ..
09 Giugno 2024 - 22:06
Gp del Canada, Russel parte in pole: Ferrari di nuovo anonime
Il campione del mondo, l’olandese Max Verstappen, con una splendida Q3 è secondo con la ..
09 Giugno 2024 - 06:59
Passaggio di testimone
Da numero uno a numero uno
05 Giugno 2024 - 09:02
Djokovic si ritira per infortunio: Sinner è il nuovo numero 1 al mondo
Il 22enne altoatesino è il primo italiano nella storia del tennis a guidare il ranking Atp
04 Giugno 2024 - 17:45
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una pericardite post vaccino'
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni: il Santarcangelo calcio dice no
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al Modena volley finire nella polvere
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40