I sette santi dormienti di Efeso
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
progettiIl Santo del giorno

I sette santi dormienti di Efeso

La Pressa
Logo LaPressa.it

Secondo la leggenda l'Imperatore apprese dove i sette amici cristiani erano nascosti e sigillò la loro grotta. Ma essi non morirono bensì dormirono 180 anni


I sette santi dormienti di Efeso
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Oggi si festeggiano i 7 santi dormienti di Efeso. Massimiliano, Giambrico, Marticiano, Givanni, Dionisio, Exacustrodiero e Antonio erano 7 giovani molto devoti al Signore che vissero nella metà del lll secolo.
Furono chiamati, dall'imperatore Decio e condannati a morte per la loro fede Cristiana. I giovani riuscirono a fuggire e si nascosero in una grotta nel monte Ochlon, vicino alla città di Efeso, dove passarono il loro tempo in preghiera.

A volte belle leggende sono legate ai Santi dei primi secoli: gli avvenimenti, fantasiosi, dei 7 giovani 'Dormienti' hanno lo scopo di esaltare la realtà e far capire meglio le virtù. Secondo la leggenda, allora, l'Imperatore apprese dove i sette amici cristiani erano nascosti e ordinò che la grotta fosse sigillata con pietre. Lo scopo era quello di farli morire di fame e di sete; i Santi non morirono ma si addornentarono e solo 180 anni dopo furono ritrovati vivi.

Dopo il lungo sonno, risvegliati, ebbero fame: uno di loro uscito dalla caverna andò in cerca di pane. La gente lo notò per i suoi vestiti antichi e perplessi lo condussero davanti a un giudice. A lui, lo strano personaggio, raccontò l'avventura della persecuzione e della fuga, con i suoi amici, nella grotta.

Secondo, un'altra tradizione, Dio permise il miracolo che riguardò i 'Giovani Dormienti' per porre fine alla controversia relativa alla resurrezione dei morti: 'l'uomo è fatto per l'eternità e non muore mai e la morte terrena è solo un sonno che al risveglio ritrova una vita molto più bella'. La leggenda venne anche a conoscenza di Maometto e la scrisse nel Corano. Egli indica la Caverna, del racconto, come un luogo di sicurezza. Anche secondo Maometto i credenti nell'unico Dio avranno sempre tranquillità e protezione anche nelle difficoltà.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Whatsapp
Il Santo del giorno - Articoli Recenti
Sant'Agostino di Canterbury: apostolo dell'Inghilterra
La sua santità è riconosciuta sia dai Cattolici che dagli Anglicani: è venerato come ..
27 Maggio 2024 - 06:35
San Filippo Neri, la cura degli ammalati
Filippo morì il 26 maggio del 1595, tanti romani lo considerarono Santo ancora prima della ..
26 Maggio 2024 - 06:10
Santa Maria Maddalena de' Pazzi: la sofferenza che porta a Dio
Nel 1607 Maria Maddalena morì; Clemente lX, il 22 aprile 1668, la dichiarò Santa
25 Maggio 2024 - 06:26
Santa Maria Ausiliatrice
Papa Pio VII, fatto prigioniero da Napoleone, fece un voto a Maria Ausiliatrice che gli ..
24 Maggio 2024 - 06:58
Il Santo del giorno - Articoli più letti
San Mario, protettore della unità della famiglia
I Santi Mario e la moglie Marta vengono invocati durante le litanie dei Santi, nel rito del ..
19 Gennaio 2024 - 06:35
Prima domenica di Avvento
La prima domenica di Avvento è dedicata proprio alla venuta del Signore alla fine dei tempi
27 Novembre 2022 - 06:57
Santa Beatrice, colei che rende felice
Le antiche biografie raccontano che dopo aver ricevuto l'Unzione degli infermi, una stella ..
17 Agosto 2022 - 06:16
Sant'Alfonso, patrono avvocati: 12 consigli per la difesa in tribunale
Sant'Alfonso Maria de' Liguori è detto 'il più napoletano dei Santi'
01 Agosto 2022 - 06:30