Whatsapp
GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Whatsapp
rubricheLe Vignette di Paride

La lezione di Djokovic

La Pressa
Logo LaPressa.it

Effettivamente lo sport ha un ruolo importantissimo nella formazione, nello sviluppo e nell’educazione di ciascuno di noi


La lezione di Djokovic
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il sistema, ergo la grande finanza e i grandi imprenditori, assieme ai politicanti (secondo me veri e propri traditori della Patria), stanno tornando all'attacco, ma questo l'avevo previsto da tempo: infatti aver rinunciato a libertà e diritti per paura di morire, ha aperto un'autostrada alla speculazione, ma allo stesso tempo ha reso fortissimi anche coloro i quali hanno finora fatto resistenza.

È uno scontro, a mio modo di vedere, tra partigiani (della libertà inalienabile di poter scegliere) e la super-potenza del Sistema: del resto ogni anno festeggiamo la Liberazione, quindi? Ma comunque vada, voglio dire grazie a Nole Djokovic, grazie a quest'uomo che col suo talento, ma soprattutto con la sua umanità e al suo coraggio, ci ha reso consapevoli che effettivamente lo sport ha un ruolo importantissimo nella formazione, nello sviluppo e nell’educazione di ciascuno di noi.

Per molti rappresenta un’opportunità con cui tenere in allenamento il fisico e, soprattutto la mente, appunto, ma esso è, al contempo, un’occasione per unire le persone favorendo il dialogo e l’accoglienza, cosa che, soprattutto negli ultimi tre anni invece il sistema ha invece cercato di spezzare, anche per farci accettare l'inaccettabile. Ordunque, signori, a voi la scelta, ergo o piegarci ai voleri di un sistema, a tutti gli effetti sovversivo, oppure ri-cominciare a respirare aria di libertà: libertà regalataci da quei ragazzi, uomini, donne, vecchi che, 80 anni fa, misero la libertà, appunto davanti a tutto, a costo persino della loro vita stessa. A voi la scelta.
Viva la libertà! Viva la Costituzione!
Paride Puglia

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

GIFFI NOLEGGI

Ozonoterapia 1
Le Vignette di Paride - Articoli Recenti
È andata così
La regola aurea era quella di accontentare il popolo, insomma, la fiera dell'irrazionalità
02 Aprile 2024 - 18:07
Nessuno merita un inceneritore
Eppure il vento soffia ancora…
01 Aprile 2024 - 11:40
Buona Pasqua da Modena
La sorpresa nell’uovo Pd
31 Marzo 2024 - 14:00
Supereroi locali e magagne nazionali
Negrini salva la vittima di una aggressione in centro a Modena
29 Marzo 2024 - 09:17
Le Vignette di Paride - Articoli più letti
Lite tra Bonaccini e Meloni: e chi ha..
Praticamente gli sta sulle scatole Bonaccini, quindi i soldi per la ricostruzione glieli ..
14 Agosto 2023 - 19:30
I soldati di Allah
L'attacco terrorista a New York visto da Paride
02 Novembre 2017 - 11:39
Bonaccini contro tutti
In fondo la differenza tra bene e male è sottile
15 Agosto 2023 - 18:21
Quel putiniano di Orsini
Come cambiano le opinioni
22 Agosto 2023 - 07:30