Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
rubrichePressa Tube

Dieci anni de La Fenice, l'isola felice dell'R-Nord

La Pressa
Logo LaPressa.it

Compleanno per il centro danza con sede nel complesso urbano tristemente famoso per degrado e spaccio. Serena Mignano presiede l'associazione Lust che gestisce il centro: 'La nostra attività qui simbolo dell'amore per la nostra città'


Guarda i nostri video in anteprima, Iscriviti al nostro canale YouTube !

Può essere considerata, con tutti i meriti, come l'isola felice all'interno dell'R-Nord. Un'isola che c'è, perché non è un luogo della fantasia, anzi, nel suo essere, è parte integrante del luogo in cui si staglia. Perché entrando nei locali, nella palestra, negli uffici della scuola di danza e di fitness e di un centro di attività motoria che oggi conta 400 iscritti, sembra davvero di entrare in un oasi ben lontana da quel mondo che il comparto R-Nord è, nella realtà e nella rappresentazione. Vittima di una mancata riqualificazione pubblica, urbana e sociale che ancora oggi, al contrario di ciò che doveva essere, la conferma come una delle aree di Modena più floride dello spaccio di droga in città. 
Per questo il centro La Fenice, nato all'R-Nord nel 2010 proprio nell'ambito del progetto di riqualificazione pubblica del comparto, spicca nella sua unicità per il valore che rappresenta non solo come riferimento per gli amanti della danza moderna, e delle attività motorie per tutte le età, ma per la sua funzione sociale all'interno del comparto stesso. In una sorta di convivenza, come nella convivenza degli opposti, come in un gioco delle parti di una stessa realtà giocata tra il bello delle luci, dello sport, della sana aggregazione sociale in luoghi puliti e luminosi, e il buio dell'isolamento e del degrado sociale, della piaga della droga spacciata nei cortili che lo circondano, nella galleria che lo attraversa, e della prostituzione, consumata nei monolocali dello stabile dalle pareti grigie e screpolate.



La Fenice, in questo, costituisce un'oasi, senza essere però essere distaccata dal problamatico contesto in cui si trova, anzi è forse il contrario. Anche nelle ore serali e notturne, quando le luci delle ormai pochissime attività commerciali rimaste (dopo l'abbandono dell'area da parte di negozi e attività di servizio la più importante è rappresentata dallo storico supermercato Coop che a fatica e che enormi spese e danni, continua a fronteggiare l'offensiva della criminalità e del degrado che ha provocato indirettamente anche la chiusura del bar a marchio), si spengono, lasciando spazio alle presenze che attive durante il giorno trovano nella sera la loro dimensione ideale in cui agire. Trasformando quella galleria sulla quale affacciano le due principali scale di accesso agli oltre 170 piccoli appartamenti presenti (più della metà acquistati dal Comune), in terra di nessuno, dove anche il punto di Polizia Locale viene chiuso incredibilmente alle ore 16 e il porteriato sociale è stato cancellato. Galleria nuovamente capace, anche nelle scorse settimane, di attirare l'attenzione dei media nazionali per la florida attività di spaccio e prostituzione. Galleria sulla quale si  affaccia anche l'accesso diretto al centro La Fenice, una sorta di 'binario nove e tre quarti', capace di portare in un'altra dimensione, quella del centro danza, dove è florida un'altra attività: quella legata alla danza e alle attività motorie, dal Judo alla ginnastica, e dove troviamo, come invitati alla festa per i dieci anni, Serena Mignano, presidente di Lust, l'associazione che gestisce il centro. E' grazie a persone come lei che della danza e della lotta al degrado e di quella che viene concettualmente definita come cittadinanza attiva, hanno fatto la propria missione, che oggi il centro rappresenta una esperienza di riqualificazione riuscita nel mare di quelle che in quel comparto sono per lo più naufragate.

Gianni Galeotti



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa

Pressa Tube - Articoli Recenti
Di Maio in seggio emiliano blindato ..
Il video di allora: 'Io col partito che in Emilia Romagna toglieva i bambini alle famiglie ..
30 Luglio 2022 - 20:24
Pd regala collegio sicuro in Emilia a..
'Credo che Luigi Di Maio sia stata la persona che più ha compreso potenzialità e gli ..
30 Luglio 2022 - 19:51
'Con alleanza centro-destra ..
Golinelli (Lega): 'Sinistra smentita, in tre ore accordo trovato'. Il sindaco PD Lepore ..
29 Luglio 2022 - 09:01
Violenza e maltrattamenti in ..
Con Francesca Tilocca, comandante della Compagnia Carabinieri di Sassuolo. il quadro, in ..
27 Luglio 2022 - 00:34
Pressa Tube - Articoli più letti
Esplodono i contagi: è il fallimento..
Si continua viceversa la caccia al no-vax (il quale per ora continua a non infrangere alcuna..
29 Dicembre 2021 - 12:03
No al green pass, lavoratori uniti: ..
'L'articolo 1 della Costituzione oggi viene superato da un decreto che subordina il diritto ..
01 Ottobre 2021 - 21:13
'Green Pass, traditi da Stato e ..
I lavoratori di CNH senza Green Pass, a cui è negata la mensa, hanno ricevuto la ..
23 Settembre 2021 - 13:17
'Non tornerò al lavoro finchè sarà..
La testimonianza di Maria Sole Lanè, referente del gruppo 'La gente come noi' Emilia ..
24 Marzo 2022 - 12:08