La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Covid, bus affollati: i 5 Stelle raccolgono on line le segnalazioni

La Pressa
Logo LaPressa.it

Un modulo da compilare online per segnalare bus troppo affollati e che non rispettano le norme anti-Covid per realizzare una mappa dettagliata delle criticità


Covid, bus affollati: i 5 Stelle raccolgono on line le segnalazioni

Un modulo da compilare online per segnalare bus troppo affollati e che non rispettano le norme anti-Covid in modo da realizzare una mappa dettagliata delle criticità e poter quindi chiedere alla Regione e alle aziende del trasporto pubblico locale interventi mirati. È l’idea del gruppo regionale del MoVimento 5 Stelle che nei giorni scorsi ha pubblicato sul proprio sito un modulo dove chiunque potrà segnalare i casi di mezzi pubblici troppo affollati durante queste prime settimane di riapertura delle scuole dopo l’emergenza legata al Coronavirus. Un problema ripetutamente segnalato anche a Modena e anche attraverso le pagine de La Pressa (qui l'articolo).

“In questi ultimi giorni stiamo purtroppo assistendo a un susseguirsi sempre più frequente di problemi legati al sovraffollamento di bus che dovrebbero viaggiare all’80% della loro capienza a causa delle restrizioni per il contenimento del Covid-19 – spiega la capogruppo Silvia Piccinini – Disagi che affollano le pagine dei giornali, sono presenti sulle pagine social di studenti e genitori ma che rischiano di restare tali se nessuno si prende la briga di metterli in fila e portarli all’attenzione di chi quei problemi è tenuto a risolverli. Ecco perché abbiamo pensato di lanciare questa iniziativa, riservata agli studenti, in un modo però assolutamente costruttivo. Quello che vogliamo fare, infatti, è realizzare una mappa il più possibile dettagliata delle criticità emerse in queste prime settimane dalla riapertura delle scuole, per poi sottoporla a Regione e di conseguenza ai gestori delle linee affinché si possano prendere provvedimenti specifici, come il potenziamento puntuale delle corse così come il MoVimento 5 Stelle aveva chiesto già mesi fa in previsione proprio di questa situazione”.

Nel modulo messo a disposizione sul sito del MoVimento 5 Stelle dell’Emilia-Romagna (qui il link) studenti e genitori potranno segnalare il disservizio o l’assembramento presente all’interno delle tratte coinvolte (limite dell’80% non rispettato, assenza di dispositivi di igienizzazione a bordo, impossibilità di salita a causa del superamento delle capienza massima sono i casi previsti), indicando il numero della linea, l’orario e la data della corsa, oltre al Comune e il nome della fermata interessata dalla tratta.

“Vista l’impossibilità da parte della Regione di monitorare direttamente l’eventuale sovraffollamento delle corse dei mezzi, come specificato ieri dall’assessore Corsini, crediamo che sia però possibile da parte di Viale Aldo Moro conoscere quali siano i problemi che si stanno verificando in questi giorni, in modo poi da sollecitare i gestori delle linee e le aziende del TPL a risolvere quelli più evidenti, riducendo al minimo il rischio contagio. E lo scopo della nostra iniziativa è proprio quella di velocizzare questo processo” conclude Silvia Piccinini.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:131937
'Altro che Tachipirina, ecco come bisogna curare a casa il Covid'
Parola d'Autore
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:90855
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:54615
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:49488
Coronavirus, scuole tutte chiuse in Emilia Romagna per altri 8 giorni
Societa'
29 Febbraio 2020 - 08:00- Visite:49350
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:48279
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12008
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:15755
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13380
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12588

Contattaci

Quelli di Prima - Articoli più letti


AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:20552
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:15755
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13380
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:12766