La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
progettiQuelli di Prima

'Seta, bubbole, lezioni e sponde, non ne abbiamo bisogno'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Uil trasporti replica, e rimanda al mittente, le critiche di Filt-CGIL: 'Chi ha fatto da sponda a chi ha preferito i conti economici ai diritti è stata CGIL'


'Seta, bubbole, lezioni e sponde, non ne abbiamo bisogno'
'Prendiamo atto delle dichiarazioni del neo segretario della Filt-Cgil Adriano Montorsi inerenti alla questione Seta.
Restiamo però perplessi alle sue dichiarazioni quando ci attribuisce un ruolo che non ci appartiene quando parla di 'sponde politiche' e 'marcare il territorio'. Ci dispiace ma queste sono cose che non ci appartengono, il nostro essere laici e riformisti non prevede certe procedure'.
Così il segretario Uil Trasporti Carmine Bovienzo, commenta e replica alle dichiarazioni del neo segretario della Filt-CGIL Adriano Montorsi.

'Ricordiamo al segretario della filt-Cgil, che fino ad oggi e fino a prova contraria,la Uil è la Uiltrasporti hanno portato in piazza e nei luoghi ritenuti opportuni,i problemi dei lavoratori di Seta, crediamo che le alte adesioni agli scioperi sin qui indetti,sia una chiara dimostrazione del volere e del consenso degli stessi lavoratori.
Forse il ruolo di sponda è più di chi si è seduto a trattare con una controparte che aveva come obbiettivo il mero contenuto economico tralasciando il lato dei diritti e del buon senso.
Non ci esprimiamo sulla questione delle antiche prassi,che a noi ci sembrano essere state le stesse negli ultimi tempi, con interpreti allo stesso tavolo.
Infine così come abbiamo già dichiarato alla stessa Filt-Cgil,ribadiamo il concetto che per addivenire eventualmente ad un tavolo unico c’è bisogno di trovare punti di incontro,che sono possibili solo accettando di muoversi da quella che è la propria posizione,non avendo la presunzione di avere la pura verità dalla propria parte,e gli scioperi fatti con il 95% di adesione dicono tutto.
Ecco perché siamo noi ad invitare qualcuno a fare delle riflessioni, che possano essere propedeutiche alla riapertura di un tavolo unico,ma solo dopo aver discusso e risolto le problematiche che ad oggi sono sul tavolo e che affliggono i lavoratori.
Infine per quanto riguarda la questione di addivenire ad un unico contratto per i lavoratori di Seta, trovare e dare continuità al patto regionale per la mobilità e mettere nero su bianco la clausola sociale, sappiamo anche noi che sono di vitale importanza, ma prima ci preme ridare dignità e appartenenza a dei lavoratori che oggi purtroppo hanno perso il significato di queste parole, questioni che non coinvolgono solo gli stessi lavoratori,ma che si ripercuotono, purtroppo, su tutta la cittadinanza'

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Modena: Euro 4 vietati, ma inceneritore a tutto gas. E' assurdo'
Politica
05 Settembre 2018 - 22:21- Visite:14576
Si sgancia cavo della rete filoviaria e colpisce ragazzo al volto
La Nera
12 Giugno 2017 - 23:43- Visite:13312
Gara Tpl, BusItalia punta al controllo
Trasporti e dintorni
26 Agosto 2017 - 15:18- Visite:11889
Vezzelli: Seta, scelte fatte in modo opaco
Politica
11 Maggio 2017 - 12:23- Visite:11803
Vasco, tre giorni di paralisi totale: da venerdì a domenica tutti i ..
Che Cultura
25 Giugno 2017 - 16:26- Visite:11552
Vandali Carpi, i tre ragazzi verranno trasferiti in comunità di ..
La Nera
26 Aprile 2017 - 19:42- Visite:11183
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:11720
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:14811
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:12999
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12263


Quelli di Prima - Articoli più letti


AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:19186
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:14811
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:12999
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:12362