Vaccinazione Covid al via dal 16 ottobre, 5.760 dosi Pfizer già pronte
App
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Vaccinazione Covid al via dal 16 ottobre, 5.760 dosi Pfizer già pronte

La Pressa
Logo LaPressa.it

Meno hub e più ambulatori di medici di medicina generale coinvolti nella somministrazione in provincia di Modena. Si inizia con i fragili nelle Case residenza anziani, over 80 e operatori sanitari. Nella nota informativa sul vaccino segnalato l'aumento di casi di miocardite e pericardite soprattutto nei maschi giovani


Vaccinazione Covid al via dal 16 ottobre, 5.760 dosi Pfizer già pronte
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Sono 5.760 le prime dosi di vaccino anti Covid arrivate a Modena in questi giorni e che verranno utilizzate come richiamo a partire dal prossimo 16 ottobre, data scelta anche per il via alla vaccinazione antinfluenzale, che potrà essere somministrata insieme al vaccino anti Covid. Sarà fondamentale - afferma l'Ausl - la sinergia con i Medici di medicina generale, che rappresentano il principale riferimento per l’assistito e la collaborazione con le farmacie del territorio.
Alla prima consegna di vaccino faranno seguito nuovi arrivi nel mese di ottobre destinati alla nostra provincia: si tratta della nuova formulazione del vaccino Comirnaty (Pfizer) Omicron XBB15 approvata da Ema e Aifa e destinata, con concentrazioni diverse, sia agli adulti (dai 12 anni in su) sia ai bambini (dai 6 mesi agli 11 anni). Il richiamo con il vaccino aggiornato di Pfizer, di norma, ha una valenza di 12 mesi.

È raccomandato a distanza di 6 mesi dall’ultima dose di vaccino anti Covid ricevuta o dall’ultima infezione (fa fede la data del test diagnostico positivo), a prescindere dal numero di eventi pregressi (dosi ricevute o diagnosi di infezione). Qualora per valutazioni cliniche o altri motivi si rendesse necessaria la vaccinazione prima dei 6 mesi, ci dovrà essere una distanza di almeno 3 mesi dalla dose di vaccino anti-COVID più recente.
L’obiettivo della campagna vaccinale nazionale anti Covid, come evidenziato dalla Circolare del Ministero della Salute, è quello di ridurre la mortalità, le ospedalizzazioni e le forme gravi di Covid-19, nelle persone anziane e con elevata fragilità e proteggere le donne in gravidanza e gli operatori sanitari.
Ricordiamo anche che nella nuova versione dell’Allegato 1 (qui) alle decisioni di autorizzazione dei vaccini Pfizer e Moderna, Ema e Commissione Europea hanno dichiarato 'aumento del rischio di sviluppare miocardite e pericardite.

Alcuni casi hanno richiesto terapia intensiva e si sono osservati casi fatali'.

Modalità e destinatari

Dal 16 ottobre sarà quindi possibile vaccinarsi – la data della somministrazione sarà fissata sulla base delle disponibilità delle dosi - attraverso i consueti canali: medici di medicina generale, pediatrie di comunità, farmacie convenzionate che aderiscono alla campagna vaccinale. 
Come anticipato, l’Azienda USL di Modena si avvarrà anche per questa campagna vaccinale della collaborazione dei Medici di medicina generale, che per la loro distribuzione capillare sul territorio, potranno garantire la necessaria comunicazione ai propri assistiti, informandoli e proponendo loro la vaccinazione in modo proattivo, anche in virtù del rapporto di fiducia che li lega ai loro pazienti e della conoscenza della loro storia clinica.
Gli stessi Medici saranno fondamentali per rafforzare la consueta vaccinazione antiinfluenzale, in partenza sempre il 16 ottobre. Un vantaggio sarà la possibilità, come indicato anche dalla Regione nei giorni scorsi, di eseguire in via preferenziale le due vaccinazioni contemporaneamente.
Nei prossimi giorni si inizierà a vaccinare la popolazione più fragile o più a rischio: 
·  residenti nelle Cra/Rsa
·  operatori sanitari e sociosanitari addetti all’assistenza negli ospedali, nel territorio e nelle strutture di lungodegenza
·  le persone over 80
·  le persone con marcata compromissione del sistema immunitario e i loro conviventi
·  i minori dai 6 mesi di età ai 16 anni in condizioni di fragilità (presso le pediatrie di comunità)
 
I vaccini aggiornati saranno offerti progressivamente e prioritariamente alle categorie di cittadini individuati nella Circolare ministeriale, tra cui:  persone over 60; fragili di età compresa tra i 6 mesi e i 59 anni; donne che si trovano in qualsiasi trimestre della gravidanza o nel periodo post partum comprese le donne in allattamento; studenti di medicina, delle professioni sanitarie che effettuano tirocini in strutture assistenziali e tutto il personale sanitario e sociosanitario in formazione.
Chi non rientra nelle categorie individuate dal Ministero, ma desidera ugualmente vaccinarsi contro il Covid, potrà farlo in un secondo momento, tra novembre e dicembre.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24