Attestazione Idoneità Finanziaria per imprese di Autotrasporto Conto Terzi
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Attestazione Idoneità Finanziaria per imprese di Autotrasporto Conto Terzi
rubricheIl Santo del giorno

La presentazione di Maria al Tempio

La Pressa
Logo LaPressa.it

La presentazione di Maria al Tempio si basa sul racconto del Protovangelo di Giacomo, uno dei Vangeli Apocrifi


La presentazione di Maria al Tempio
Oggi 21 novembre si festeggia la presentazione di Maria al Tempio.
La presentazione di Maria al Tempio si basa sul racconto del Protovangelo di Giacomo, uno dei Vangeli Apocrifi. Apocrifo assume oggi il significato di testo non incluso nell'elenco dei libri sacri e non usato a livello dottrinale e liturgico.

Nel capitoli Vl il protovangelo di Giacomo afferma che all'età di un anno Maria viene presentata ai sacerdoti del Tempio dai suoi genitori, Anna e Gioacchino. Pochi anni dopo Maria, fino a 12 anni, viene fatta accedere all'interno del Tempio, prendendo parte alla vita sacerdotale. Il Vangelo apocrifo di Giacomo presenta anche un'esposizione della nascita e dell'educazione di Maria.

La tradizione cristiana ha accettato alcune delle informazioni in esso contenute relative alla vita di Maria e dei suoi genitori Anna e Gioacchino.
Il testo cristiano di Giacomo è il più antico scritto che sostenga la verginità  di Maria non solo prima, ma durante e dopo la nascita di Gesù.

Molti scrittori e pittori hanno tratto ispirazione per le loro opere dalla Presentazione di Maria al Tempio e tra questi Giotto nel suo affresco del 1306 che si trova nella Cappella degli Scrovegni a Padova.
La presentazione di Maria al Tempio, cioè al Padre Celeste, assume una grande importanza perché  in essa viene commemorato uno dei misteri della vita di Colei che Dio ha scelto come Madre del suo figlio e come Madre della Chiesa.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Il Santo del giorno - Articoli Recenti
Sant'Orso, il santo del mondo rurale
Una credenza afferma che il Vino da lui prodotto era miracoloso e chi ne beveva un sorso ..
01 Febbraio 2023 - 06:43
San Geminiano, il vescovo che ..
San Geminiano è patrono di Modena, Guiglia, Massa Finalese, Pieve D'olmi, della cittadina ..
31 Gennaio 2023 - 06:36
Santa Giacinta Marescotti, dalla ..
La Santa fonda anche gli Oblati di Maria chiamati a servire le persone anziane
30 Gennaio 2023 - 06:22
San Sulpizio Severo, la conversione e..
Condannò molti vescovi che erano corrotti e vicini, per interesse, all'autorità romana e ..
29 Gennaio 2023 - 06:18
Il Santo del giorno - Articoli più letti
San Mario, protettore della unità ..
I Santi Mario e la moglie Marta vengono invocati durante le litanie dei Santi, nel rito del ..
19 Gennaio 2023 - 06:35
Prima domenica di Avvento
La prima domenica di Avvento è dedicata proprio alla venuta del Signore alla fine dei tempi
27 Novembre 2022 - 06:57
A Ferragosto si festeggia ..
Buona festa alle Suore Assuntine e buon onomastico a tutte le lettrici che si chiamano ..
15 Agosto 2022 - 06:19
Il santo del giorno, 8 agosto: San ..
Domenico morì a Bologna l'8 agosto 1221 e fu canonizzato da Gregorio IX il 13 luglio 1234. ..
08 Agosto 2022 - 06:30