Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
rubricheIl Santo del giorno

San Giovanni Crisostomo, patrono degli esiliati

La Pressa
Logo LaPressa.it

Giovanni venne consacrato nel 398 patriarca di Costantinopoli; le sue predicazioni entusiasmavano i ceti popolari


San Giovanni Crisostomo, patrono degli esiliati

Il 13 settembre si festeggia San Giovanni Crisostomo.
Giovanni nacque ad Antiochia nel 350, studiò retorica e filosofia ottenendo progressi e lo stesso suo insegnante ne rimase meravigliato.
Il vescovo di Antiochia, conoscendo le rare qualità di Crisostomo, lo ordinò sacerdote nel 386 e gli affidò la predicazione.
Spiegata da lui, infatti, la scrittura toccava i cuori degli ascoltatori.
Giovanni venne consacrato nel 398 patriarca di Costantinopoli; le sue predicazioni entusiasmavano i ceti popolari molti vescovi, ammirati, seguirono il suo esempio.
Una parte del clero però gli era avversa e ottenne l'appoggio della corte e ciò fu fatale per le sorti di Crisostomo.
Nel 403 Giovanni venne deposto ed espulso poi definitamente nel 404.
Anche il clero, fedele a Crisostomo fu spodestato e perseguitato.
San Giovanni Crisostomo non si ribellò e invitò tutti all'unità cristiana e ad obbedire al suo successore.
Giovanni esiliato in Armenia continuò a predicare e con lettere incoraggiava e stimolava i perseguitati suggerendo iniziative; pur essendo esule governava ancora molti cristiani e l'esilio rafforzava in Crisostomo l'autorità.
I suoi avversari decisero, perciò, di allontanarlo ulteriormente sulle rive del Mar Nero. Il lungo viaggio di trasferimento non arriverà al nuovo esilio, Giovanni morì il 14 settembre 407 in una Cappella rurale.
San Giovanni Crisostomo è patrono degli esiliati e dei predicatori.
Buon onomastico ai lettori che si chiamano Giovanni o Crisostomo.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Il Santo del giorno - Articoli Recenti
Il Beato Alberione e la missione ..
Muore a Roma nel 1971 e Giovanni Paolo ll lo proclama Beato il 27 aprile 2003
26 Novembre 2022 - 06:50
Santa Caterina d'Alessandria e la ..
La Santa è molto venerata negli ambienti colti: nelle università e negli ordini mendicanti..
25 Novembre 2022 - 06:20
Sant'Andrea Dung e i martiri uccisi ..
Tra loro, oltre a Sant'Andrea Dung, si annoverano 8 vescovi, molti sacerdoti e tantissimi ..
24 Novembre 2022 - 06:50
San Clemente e il Santuario di ..
A Bastiglia, in provincia di Modena vi è un bellissimo Santuario a lui dedicato meta di ..
23 Novembre 2022 - 06:39
Il Santo del giorno - Articoli più letti
A Ferragosto si festeggia ..
Buona festa alle Suore Assuntine e buon onomastico a tutte le lettrici che si chiamano ..
15 Agosto 2022 - 06:19
Il santo del giorno, 8 agosto: San ..
Domenico morì a Bologna l'8 agosto 1221 e fu canonizzato da Gregorio IX il 13 luglio 1234. ..
08 Agosto 2022 - 06:30
Sant'Alfonso, patrono avvocati: 12 ..
Sant'Alfonso Maria de' Liguori è detto 'il più napoletano dei Santi'
01 Agosto 2022 - 06:30
Sette agosto, San Gaetano: Napoli gli..
È  stato San Gaetano, appassionato di presepi, a far realizzare, intorno al 1530, il primo..
07 Agosto 2022 - 06:30