Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
rubricheIl Galeotto

'Ignori le informazioni importanti', caos nella prenotazione vaccini

La Pressa
Logo LaPressa.it

Nella ricevuta di prenotazione consegnata in questi giorni a migliaia di ultra 80enni insieme al modulo da compilare, il contraddittorio messaggio


'Ignori le informazioni importanti', caos nella prenotazione vaccini

'Informazione importante: ignorate le informazioni importanti'. Non è uno scherzo, è il messaggio stampato a chiare lettere sul modulo rilasciato in queste settimane dai punti di prenotazione vaccinale alle persone anziane aventi diritto.
Il caso, oggetto in questi giorni di diverse segnalazioni con richiesta di chiarimento alla nostra redazione, sembra degno di una commedia italiana, da Striscia la Notizia, in cui i paradossi della burocrazia del settore pubblico Italian Style, generano complicazione anche nelle cose che dovrebbero essere chiare e semplici. Come una ricevuta di prenotazione di prestazione sanitaria, con dati ed informazioni essenziali

Purtroppo, in quel modulo che conferma la prenotazione e da diritto di accedere al punto vaccinale, di chiaro, oltre al luogo, all'ora e alla data della vaccinazione, c'è poco altro. Almeno rispetto alle informazioni che si vorrebbe dare. La confusione, in quel modulo da una cartella, si espande, come la pandemia, a chiunque, al di la dell'età, lo legga. Perchè dopo quelle poche righe su dove recarsi, quando e a che ora, parte una serie di informazioni contraddittorie e caotiche. Subito un riquadro che indica in neretto ben evidente 'L'importo da pagare.....'. Già qui il primo pensiero e la domanda dell'anziano è: dove e quando bisogna pagare? Io devo pagare? E...se non pago non mi fanno il vaccino? Domande a cui, in quel modulo, non ci sono risposte e indicazioni, se non a fine modulo ma in una parte che, lo vedremo, è da ignorare.

Ma è nel riquadro delle Avvertenze che segue, dove vengono indicate le istruzioni sulla documentazione e sulle modalità della vaccinazione, che troviamo l'elemento chiave della contraddizione. Perché come ultimo punto delle avvertenze viene indicato: 'IGNORI LE INFORMAZIONI IMPORTANTI RIPORTATE DI SEGUITO IN QUANTO RELATIVE AD ALTRE TIPOLOGIE DI PRESTAZIONI'.

Tradotto (interpretando quanto possa essere successo e pensato nelle stanze dei bottoni della sanità regionale), questo è un modulo creato per altre prestazioni e che abbiamo usato ugualmente per le vaccinazioni con l'avvertenza di ignorare (proprio perché appartengono ad altre prestazioni) diverse informazioni importanti che ne occupano gran parte dello spazio. Ovvero, l'organizzazione sanitaria, ormai spinta verso livelli altissimi della digitalizzazione con tanto di suggello di Lepida, in mesi di attesa della campagna vaccinale non è riuscita a modificare un modulo standard di prenotazione. Non solo togliendo le informazioni non necessarie ma decidendo di lasciarle con l'avvertenza di ignorarle, non considerarle, limitandosi a dire che ci sono, che sono importanti, ma sono, appunto, da ignorare. Alla contraddizione di merito si aggiunge quella di metodo.

Eppure, tra l'altro, leggendole, quelle informazioni importanti lo sarebbero davvero: perché nel riquadro da ignorare viene raccomandato di indossare la mascherina, di disinfettare le mani e mantenere le distanze, di non presentarsi all'appuntamento con temperatura corporea superiore a 37,5 gradi e di presentarsi puntuali, anche per evitare attese. Tutto però da ignorare, stando alle indicazioni dello stesso modulo. Roba da non credere se non fosse vero.
Così come è vero il modulo della scheda anamnestica, allegata alla prenotazione, che il vaccinando è chiamato a compilare. Con, almeno in questo caso, la precisazione che il modulo compilato sarà riesaminato dai professionisti sanitari addetti alla vaccinazione. Del resto, scorrendo le domande, non potrebbe essere altro. Senza farne, anche se in parte sarebbe giusto farlo, una questione di età, chi su due piedi, senza ricorrere al proprio medico di famiglia, saprebbe con certezza dichiarare se negli ultimi 3 mesi non ha assunto farmaci contenenti 'prednisone o altro tipo di steroidi' oppure se nel corso dell'ultimo anno ha ricevuto la somministrazione di immunoglobine (gamma)?

Gi.Ga.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:158651
Censura Lorenzin: 'Il Sindaco blocchi la proiezione del film Vaxxed'
Politica
14 Febbraio 2018 - 17:23- Visite:42269
Ospedali al collasso, fallimento politico, ma a Modena non si può ..
Il Punto
14 Marzo 2021 - 00:38- Visite:18921
Vaccini, Imposimato in prima linea contro l'obbligo
Pressa Tube
27 Giugno 2017 - 22:17- Visite:12651
Politica
14 Giugno 2017 - 11:34- Visite:12321
Obbligo vaccinale e bimbi esclusi dalle lezioni, i dubbi motivati di ..
La Provincia
17 Ottobre 2017 - 18:51- Visite:11736
Il Galeotto - Articoli Recenti
Effetto arancione: montagne vuote, ..
Il divieto di spostamento tra i comuni della zona arancione, ha svuotato gli spazi aperti ..
21 Febbraio 2021 - 15:55- Visite:829
'L'inceneritore? Una infrastruttura ..
Una lettura glamour e ironica dell'ultimo Consiglio comunale durante il quale si è discusso..
05 Febbraio 2021 - 12:37- Visite:369
La foto: Il matrimonio rende forse ..
Domenica mattina, sotto il portico di Piazza Grande, in occasione di un matrimonio celebrato..
10 Gennaio 2021 - 12:58- Visite:1550

Contattaci

Il Galeotto - Articoli più letti


Minniti, Renzi e Richetti: ecco gli ..
Ultima giornata di lavoro della Conferenza programmatica del Pd
30 Ottobre 2017 - 23:00- Visite:12402
I Promessi Consip
Renzi e la Musti. E l'Ultimo uomo mascherato a fare da innominato
17 Settembre 2017 - 00:07- Visite:12290
Pessime notizie
'L’annuncio dell'apertura della Pressa rappresenta una pessima notizia... No mi sono ..
23 Aprile 2017 - 08:55- Visite:11923
Bonaccini, collezione-estate
Un bel selfie di Stefano Bonaccini con il potentissimo Gianni Prandi
26 Luglio 2017 - 10:31- Visite:11836