GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliChe Cultura

Francesco Benozzo ancora candidato al Nobel per la letteratura

La Pressa
Logo LaPressa.it

In questi giorni due prestigiose Accademie scientifico-letterarie internazionali hanno ufficializzato il nome di Francesco Benozzo


Francesco Benozzo ancora candidato al Nobel per la letteratura
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Dal 2015, con candidature rese pubbliche dal PEN International (la massima associazione mondiale per la tutela e la promozione degli scrittori), il nome di Francesco Benozzo circola ogni anno tra i candidati al Nobel Letterario. Per regolamento, l’Accademia di Svezia mantiene segrete le candidature per 50 anni, ma è facoltà degli enti e delle accademie che avanzano le proprie nomination di renderle pubbliche. In questi giorni due prestigiose Accademie scientifico-letterarie internazionali hanno ufficializzato il nome di Francesco Benozzo annunciando pubblicamente di averlo candidato con lettere e relativa documentazione presso l’Accademia di Svezia. Si tratta della Global Academy of Liberal Arts e del Partnership Studies Group.

Sul sito delle due accademie si motiva la candidatura col fatto che “Il lavoro poetico di Benozzo è straordinario, penetrante e vasto, ed è incentrato sull’intensa e diffusa esplorazione dei luoghi, con le loro poetiche mappature del sé e del mondo, attraverso gli Appennini, la Galizia, il Galles, il Lake District e le Isole Faroer.

L’aspetto più distintivo della sua produzione è il recupero e la valorizzazione delle tradizioni native del mondo, attraverso la sua ricerca scientifica, la sua poesia e i suoi poemi performativi con l’arpa celtica e bardica. Il suo approccio alla vita e alla letteratura è sempre stato caratterizzato da un impegno attivo nel dibattito intellettuale e nella vita pubblica, una pratica artistica di pensiero critico e dissidenza civile che ritiene essere un ruolo e una missione fondamentale dell’artista. È autore di lunghi poemi epico-orali tradotti nelle principali lingue”.

E ancora, “Benozzo attraversa creativamente generi diversi con straordinaria bellezza e originalità, bilanciando il potere visionario con una lettura approfondita dei paesaggi vissuti attraverso e nel corpo fisico. Benozzo ha la capacità inimitabile di riconquistare la parola originale quando ha dato il nome al mondo per la prima volta. Poema dopo poema, egli attua certamente una rivoluzione dell’idea stessa di poesia: con la sua dimensione atemporale e universale, è l’Omero della post-modernità”.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati

Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
Vignola, sabato 3 febbraio concerto ..
Al Circolo Ribalta, presentazione del nuovo album. Dalle 21
31 Gennaio 2024 - 14:58
Teatro: a Concordia in scena ..
Amore e risate con Emilio Solfrizzi e Carlotta Natoli al Teatro del Popolo di Concordia,..
29 Gennaio 2024 - 15:18
San Jam: cinque ore di musica, ..
L'evento avrà luogo in via Taglio, nel cuore del centro di Modena, dalle 16 alle 21
26 Gennaio 2024 - 14:43
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in..
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10