Quattro dolci tipici della cucina modenese
GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
articoliChe Cultura

Quattro dolci tipici della cucina modenese

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi


Quattro dolci tipici della cucina modenese
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La cucina modenese è famosa in tutta Italia e può vantare delle vere e proprie prelibatezze gastronomiche, ormai conosciute anche fuori dai confini nazionali. Basti pensare ai tortellini, alle tagliatelle o ancora all’aceto balsamico, eccellenza tipica di Modena. Meno conosciuti sono invece i dolci, che non mancano nella tradizione di questa città e che meritano di essere scoperti, perché contribuiscono a rendere la cucina modenese davvero speciale. I professionisti specializzati in preparazioni dolciarie sono meno rispetto alle ormai famose “sfogline”, ma la tradizione merita sicuramente di essere portata avanti. Ricordiamo infatti che c’è chi diventa pasticcere senza alberghiero: basta iscriversi ad un corso professionalizzante per imparare i segreti di questa arte.

Ad ogni modo, prima di tutto scopriamo insieme quali sono i dolci tipici della cucina modenese, che meritano di essere assaggiati e tramandati anche alle prossime generazioni.

1. Il Bensone modenese
Il Bensone è il dolce più classico di Modena: il vero e proprio simbolo della città. Nella sua semplicità, questo dolce continua ancora oggi a conquistare il palato dei più golosi e vale dunque la pena assaggiarlo almeno una volta, perché è praticamente impossibile non innamorarsene. Perfetto per la colazione, ma anche per una bella merenda, il Bensone è in sostanza una specie di pane dolce senza lievito, preparato con farina, uova, burro, latte e miele (o zucchero). La tradizione vuole che questo dolce venga inzuppato in un bicchiere di Lambrusco, ma chi non ama gli alcolici può optare per un tè caldo.

2. Bonissima: la torta tipica di Modena
La torta Bonissima è un altro dei dolci tipici di Modena: un vero e proprio capolavoro della pasticceria, che anche in questo caso prevede una preparazione piuttosto semplice.

Il gusto però è una vera libidine e vi consigliamo di provarla. Questa torta è sicuramente più calorica del Bensone, perché preparata con noci, miele e cioccolato: una prelibatezza per i più golosi, che non possono proprio farne a meno. A Modena si prepara per tradizione in occasione delle festività natalizie, ma noi pensiamo che ogni giorno dell’anno sia quello giusto per una fetta di questa torta bonissima, di nome e di fatto!

3. I tortelli fritti modenesi al savor
Sempre presenti durante le festività natalizie a Modena, i tortelli fritti sono una vera e propria golosità e bisogna ammetterlo: uno tira l’altro! La loro particolarità sta tutta nel ripieno, chiamato savor e preparato con uno sciroppo a base di mosto di uva fermentato, mele e pere cotogne, buccia di melone secca a cubetti, mandorle, noci, nocciole, pinoli, uva passa, limoni canditi e buccia d’arancia. Come si può immaginare, la preparazione dei tortelli fritti modenesi non è semplicissima, specialmente per via del loro ripieno che è decisamente calorico. All’assaggio però sono una vera libidine!

4. La Torta Barozzi
La Torta Barozzi è una prelibatezza dolciaria di Vignola, in provincia di Modena, inventata da Eugenio Gollini a fine 1800. Si tratta di una torta al cioccolato che in quanto a consistenza è simile ai brownies ma ha un sapore unico, impreziosito dalla presenza delle mandorle e del rum.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Cucine moderne a Roma: l’eccellenza di Snaidero
Spazio alle Imprese
13 Aprile 2024 - 16:24
La cucina italiana? Resta la migliore del mondo
Societa'
02 Gennaio 2024 - 19:51
La cucina italiana? La migliore del mondo
Societa'
17 Gennaio 2023 - 22:47

Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
Alissa Peron, tra musica e buio all'auditorium Spira Mirabilis
Domenica 26 maggio alle 21.15 la cantante e musicista non vedente sarà protagonista dello ..
23 Maggio 2024 - 15:04
Vignola, sabato Fabrizio Tavernelli in concerto
Al Circolo Ribalta, presentazione del nuovo album 'Resa incondizionata'
23 Maggio 2024 - 10:39
Belcanto festival: due grandi appuntamenti sabato e domenica a Modena
Due concerti cameristici con i cantanti della Modena Belcanto Masterclass e musica ..
22 Maggio 2024 - 16:18
Vignola, il nuovo libro di Wu Ming 4 e l'illusione socialista
Al Circolo Ribalta, doppio appuntamento tra cultura ed idee a confronto
15 Maggio 2024 - 17:32
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli incatenava drogati. E stavano con lui
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si schianta contro il muro della malafede
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in discussione la medicina stessa'
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22