La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliSocieta'

La serata del senatore e la pizzata dell'avvocato: #ioapro a Modena inizia così

La Pressa
Logo LaPressa.it

Situazione tranquilla nei ristoranti che hanno aperto. Alcuni verbali ma attesi. A Sassuolo arriva Paragone, a Modena un avvocato documenta la serata


La serata del senatore e la pizzata dell'avvocato: #ioapro a Modena inizia così
Il pre, il durante ed il post cena nella sequenza casa-ristorante-casa, documentato sul suo profilo FB. E' questo il modo con cui l'avvocato modenese Elisa Fangareggi, nota per le sua battaglie umanitarie a favore dei bambini svantaggiati, decide di testimoniare il suo supporto all'iniziativa #ioapro1501. Mostrando la pizza che le viene servita in un locale di Modena che, girando lo schermo del cellulare, si conferma aperto, con diverse persone che siedono in piccoli gruppi in tavoli distanziati. Con l'ossevanza delle misure di sicurezza che valevano quando ai ristoranti era concesso rimanere aperti, dopo il lockdown. Prima sempre, poi solo a pranzo e poi più nemmeno quello. L'intento è chiaro e dichiarato: mostrare che si può aprire in sicurezza come era già possibile fare, mostrare che quello è il modo per aiutare chi rischia di chiudere per sempre e mostrare che il rischio sanitario sta altrove.
Le multe? Nessuna nei confronti dei clienti dei ristoranti aperti, poche, a quanto risulta, nei confronti dei gestori. Dati e resoconti ufficiali ancora non ce ne sono, ma i verbali elevati ieri sera dalle forze dell'ordine, in un clima che non ha registrato tensioni, si conterebbero con le dita di due soli mani. Pochi, del resto, rispetto al totale, anche i locali che hanno scelto di aprire. Tra questi non poteva mancare quello di Antonio Alfieri, di Sassuolo, che ieri sera, ha documentato l'andamento della serata insieme al giornalista, senatore e fondatore di Italexit, Gianluigi Paragone. Anche per Alfieri l'occasione per ribadire sulla seguitissima pagina FB del Senatore le ragioni dell'iniziativa che sui social l'opinione pubblica bolla in parte come irresponsabile protesta e sfida alla legge e in parte come segnale di civilità, di disobbedienza civile. Che, come abbiamo documentato, ha interessato anche le palestre. Tutte aperte quelle del circuito Gimfive, con due grandi strutture a Modena. Comunque sia, la sensazione, ieri sera, era quella di una attesa. Per ristoratori, per i gestori delle palestre, e per i loro clienti. Uno stare a guardare che cosa succede. In vista del primo sabato sera, quello di oggi. Perché per i ristoratori quella non era una prova generale, un atto simbolico definito da una data unica generale (15-01), ma la prima di una apertura che vorrebbe essere definitiva. Anche di sera, anche se nel rispetto del coprifuoco delle 22. Quando tutto, anche ieri sera, si era di nuovo spento. Insieme a forni e fornelli.

Gi.Ga.

Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'#io apro, si alla protesta ma nel rispetto della legalità'
Politica
13 Gennaio 2021 - 23:45- Visite:1254
Carpi, #Ioapro: altre adesioni a manifestazione di protesta di domani
La Provincia
14 Gennaio 2021 - 11:56- Visite:1251
Ora associazioni di categoria rincorrono i ribelli: 'Fateci lavorare'
Societa'
14 Gennaio 2021 - 10:43- Visite:908
Consorzio Modena a Tavola: 'serve unire le forze e agire'
Economia
16 Gennaio 2021 - 17:47- Visite:693
'Aperture 15 gennaio, il sindaco non criminalizzi la protesta'
Politica
13 Gennaio 2021 - 19:15- Visite:480
Societa' - Articoli Recenti
Covid, a Modena 533 contagi in un ..
Quattordici le persone ricoverate in Reparto, una in Terapia intensiva. I sintomatici sono ..
01 Marzo 2021 - 17:55- Visite:2205
Covid Emilia Romagna, continua ..
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 236 (+9 rispetto a ieri), 2.375 quelli ..
01 Marzo 2021 - 16:17- Visite:2572
Covid, scuole chiuse: Donini anticipa..
Donini anticipa già che ulteriori restrizioni simili arriveranno 'sicuramente anche altre ..
01 Marzo 2021 - 12:59- Visite:21196
Contratti Seta, USB 'fuori dal coro',..
L'organizzazione di base contesta l'accordo firmato da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Faisa-Cisal, ..
01 Marzo 2021 - 08:44- Visite:380


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:132297
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:103530
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:82739
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:70631