Modena Volley, Petrella: 'Resistere anche quando le cose non vanno'
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioSport

Modena Volley, Petrella: 'Resistere anche quando le cose non vanno'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il coach di Valsa Group Modena Volley ha parlato del quarto di finale di Coppa Italia in programma questa sera, giovedì 4 gennaio, a Perugia


Modena Volley, Petrella: 'Resistere anche quando le cose non vanno'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

E' proprio nei momenti difficili, per non dire di crisi, che è importante mantenere la concentrazione sull'obiettivo finale. Il coach Modena Volley Valsa Group Francesco Petrella ci prova alla vigilia di un incontro da dentro o fuori. Quello di stasera, in Coppa Italia. 

'Secondo me è un bene giocare questo tipo di partite - spiega Petrella -, e vuol dire che non si deve pensare al domani o alle conseguenze del match. Conosciamo tutti il livello di Perugia e che tipo di squadra è, il nostro compito è quello di sfidarli, essere in partita fin dall’inizio e giocarci le nostre carte. Al momento non manca il cercare di approcciare la singola gara nel modo corretto, ma il cercare di resistere quando le cose non vanno. A Milano il primo set è stato combattuto, ad inizio partita dunque ci siamo stati e abbiamo lottato. Ciò che dispiace è che, dopo le difficoltà tra primo parziale e avvio del secondo set, abbiamo mollato ed è un fattore che si è ripresentato dopo la gara con Piacenza. Non me l’aspettavo, dovremo sicuramente lavorare e migliorare sotto questo punto di vista. Bisognerà cercare di sviluppare alcune certezze tecniche, ne abbiamo parlato in questi giorni e il nostro è proprio quello di fare in modo che il gioco sia il nostro punto di riferimento. Davyskiba? E’ un ragazzo giovane, sta lavorando per essere più costante e garantire un rendimento con meno alti e bassi'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Sport - Articoli Recenti
In Canada Verstappen torna a vincere, disastro totale per le Ferrari
Charles Leclerc (problemi al motore) e poi Carlos Sainz (fuori pista dopo aver perso il ..
09 Giugno 2024 - 22:06
Gp del Canada, Russel parte in pole: Ferrari di nuovo anonime
Il campione del mondo, l’olandese Max Verstappen, con una splendida Q3 è secondo con la ..
09 Giugno 2024 - 06:59
Passaggio di testimone
Da numero uno a numero uno
05 Giugno 2024 - 09:02
Djokovic si ritira per infortunio: Sinner è il nuovo numero 1 al mondo
Il 22enne altoatesino è il primo italiano nella storia del tennis a guidare il ranking Atp
04 Giugno 2024 - 17:45
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una pericardite post vaccino'
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni: il Santarcangelo calcio dice no
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al Modena volley finire nella polvere
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40