Italpizza
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Italpizza
rubricheLe Vignette di Paride

Mica Nato ieri…

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ma ormai è deciso: e se qualcuno lancerà l'atomica (tattica), noi in tutta risposta ne lanceremo quattro


Mica Nato ieri…
Non torneranno più i bei temi andati perché là fuori c'è una guerra, una guerra con dei morti, uguale alle altre 58 guerre che si combattono in giro per il mondo adesso, e uguale a quelle che si combattevano in Afganistan e in Kosovo...
Ora, non so voi, ma a 60 anni suonati il sottoscritto ha capito che la guerra è solo per gli stupidi, oltreché arricchire le solo l'industria delle armi e causare morte e distruzione, ma questa guerra tra Russia contro la Nato e Ukraina è diversa, primo perché coinvolge trenta stati membri più uno, l'Ukraina, che non c'entra nulla, ma va be'... è vicina, secondo perché Putin, ci dicono, vuole conquistare il mondo: ah, la potenza della propaganda.


La Russia, un paese talmente sconfinato, ricchissimo di materie prime, il granaio del mondo, che potrebbe mantenere nel benessere la sua popolazione per secoli, cosa gliene frega di conquistare il mondo? Lasciamo perdere! Quindi ci scuseranno le altre guerre se dunque noi siamo tutti presi dalla... loro (mica è la mia) guerra, anche se le facciamo (come al solito) per 'portare la democrazia'.
Russi e ucraini hanno vecchie ruggini che risalgono ai tempi dello zar, se non prima, perciò la sensazione è che quello che facciamo è intromettersi in una diatriba, come quella tra moglie e marito, col rischio di prendersi una coltellata. Ma ormai è deciso: e se qualcuno lancerà l'atomica (tattica), noi in tutta risposta ne lanceremo quattro. Tanto per far vedere chi ce l'ha più lungo, tsé! E poi la propaganda ha già fatto sapere che una piccola guerra atomica può (forse) invertire il riscaldamento globale, quindi di cosa cavolo vi preoccupate? Ah, già, il gas per il riscaldamento che è diventato più prezioso della droga: hai un po' di roba? No, ma guarda, qui ho un bomboletta di gas, se t'interessa...
Paride Puglia 



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Le Vignette di Paride - Articoli Recenti
Una luce rossa
La giornata internazionale e le donne...
25 Novembre 2022 - 15:45
Ah era ucraino? Allora era un missile..
'Contrordine, kompagni', tutti lì a precisare che sì, effettivamente si è trattato di un ..
17 Novembre 2022 - 08:37
I tormenti del vignettista
Ma chi me lo ha fatto fare...
15 Novembre 2022 - 11:11
La sinistra di scherno e di governo
A un elettore del centrodestra Zoro è simpatico quanto 'Gnazio La Russa a uno di estrema ..
13 Novembre 2022 - 14:02
Le Vignette di Paride - Articoli più letti
I soldati di Allah
L'attacco terrorista a New York visto da Paride
02 Novembre 2017 - 11:39
Green Pass... Me lo metta per ..
E ci dicono che piove...
16 Ottobre 2021 - 11:02
L'ammissione di Pfizer e il perdono ..
Mi domando avranno il coraggio di fare esercizio di autocritica, il coraggio di guardare ..
13 Ottobre 2022 - 15:46
Poletti: pancia piena e sedie vuote
Il ministro Poletti e il vuoto alla festa Pd
26 Agosto 2017 - 10:07