La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
rubricheSpazio alle Imprese

Etichette adesive: guida alla scelta della tipologia giusta

La Pressa
Logo LaPressa.it

Non serve quindi rivolgersi ad una tipografia e si può fare tutto in completa autonomia, con un risparmio notevole in termini economici


Etichette adesive: guida alla scelta della tipologia giusta

Le
etichette adesive sono ormai impiegate in molteplici ambiti e sono una soluzione economica e rapida per rispondere a tante esigenze differenti, sia in ambito commerciale che per l’ufficio o l’organizzazione dei propri documenti. Al giorno d’oggi si possono contenere i costi al massimo perché ci sono portali online in cui è possibile acquistare etichette adesive bobina o su fogli a4 a prezzi decisamente più convenienti. Basta poi avere una stampante adatta ed il gioco è fatto. Non serve quindi rivolgersi ad una tipografia e si può fare tutto in completa autonomia, con un risparmio notevole in termini economici. A seconda del materiale su cui andrà applicata l’etichetta però è necessario scegliere la tipologia giusta, in modo da essere sicuri che rimanga ben incollata e non rischi di staccarsi. Anche la forma può avere la sua importanza in alcuni contesti quindi occorre fare attenzione alle caratteristiche di ogni prodotto in modo da scegliere la soluzione più adatta alle proprie necessità.

Oggi vi diamo proprio alcuni consigli per scegliere le etichette giuste per ogni applicazione, in modo da non sbagliare ed ottenere un risultato impeccabile con il massimo del risparmio.

Il materiale delle etichette: carta o poliestere?

Le etichette in carta sono le più utilizzate, anche se al giorno d’oggi capita sempre più spesso di vedere su alcuni prodotti delle alternative in materiale plastico. Nella maggior parte dei casi comunque la carta è un materiale che va benissimo per un’etichetta autoadesiva, ma bisogna prestare attenzione alle caratteristiche specifiche di ogni prodotto. Per non correre rischi conviene sempre optare per etichette adesive di ottima qualità e di un marchio serio come Avery o Markin. In questo modo si può andare sul sicuro e non si corre il rischio di ritrovarsi con un prodotto scadente che non fa il suo dovere al meglio. Le etichette in poliestere sono invece necessarie in alcuni settori come quello alimentare o cosmetico. Se devono essere applicate su barattoli o flaconi che rischiano di bagnarsi o che vengono esposti a temperature particolari, il poliestere è un materiale che garantisce la massima resistenza a differenza della carta. Non si danneggia anche se bagnato e l’etichetta rimane perfettamente leggibile.

Etichette adesive in bobina o in fogli?

La scelta tra le etichette in bobina oppure in fogli dipende esclusivamente dalla tipologia di stampante che si possiede quindi bisogna fare riferimento allo strumento utilizzato. Senza dubbio, chi ha la necessità di stamparne molte copie in serie può trovare un maggior vantaggio nell’acquisto di una stampante apposita per etichette in bobina perché sono più economiche. Al contrario, se si devono produrre pochi campioni può andare benissimo anche una stampante classica ad inchiostro. Prima di acquistare le etichette comunque conviene sempre controllare sulla confezione la destinazione d’uso e la tipologia di stampanti compatibili con la tipologia nello specifico.

La forma delle etichette

La forma delle etichette dipende strettamente dall’utilizzo che ne facciamo, ma in tutti i casi conviene sempre acquistare direttamente quelle sagomate onde evitare di doverle tagliare poi manualmente. Ormai in commercio se ne trovano di tutti i tipi: rettangolari, quadrate, rotonde, ovali e anche assortite quindi non c’è che l’imbarazzo della scelta.



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Spazio alle Imprese - Articoli Recenti
Washers e la storia dello scultore ..
L’artista cyberpunk che, dagli scarti dell’azienda, crea collane, mobili ed ..
04 Dicembre 2019 - 12:46- Visite:70
Arzignano-Carpi, sfida che non ..
I padroni di casa allenati da Alberto Colombo sono tra le squadre che finora hanno segnato ..
07 Novembre 2019 - 17:05- Visite:487
Tour enogastronomico del Trentino: le..
In Trentino Alto Adige viene attuata una sapiente valorizzazione del territorio e delle sue ..
04 Novembre 2019 - 12:45- Visite:124
Anche Synchromech presente a Farete ..
Lo studio di progettazione meccanica di Sassuolo ha partecipato all’importante fiera di ..
22 Ottobre 2019 - 11:14- Visite:192


Spazio alle Imprese - Articoli più letti


Roadhouse Restaurant: apre nuovo ..
Nei primi otto mesi dell’anno sono stati 14 i nuovi ristoranti aperti dal gruppo ..
18 Settembre 2019 - 17:09- Visite:8203
Azienda agricola Cavazzuti, ..
Prima tappa del nostro viaggio che insieme a Confagricoltura Modena ci porterà in dieci ..
12 Aprile 2018 - 10:40- Visite:3785
Formigine: Tekapp ricerca tecnici ..
La nota azienda modenese con radici israeliane è in forte espansione. Il fondatore Daniel ..
05 Luglio 2019 - 11:04- Visite:1815
Le eccellenze dell'agroalimentare ..
Insieme a Confagricoltura Modena, sesta tappa del viaggio nelle aziende di qualità. ..
09 Ottobre 2018 - 01:24- Visite:1685