La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliEconomia

'Bonaccini, servono scelte forti, il 20 lasciaci aprire tutti'

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'appello del Vicepresidente Acimac Paolo Lamberti: 'Ogni giorno che passa è un disastro per il nostro comparto, non c'è più tempo'


'Bonaccini, servono scelte forti, il 20 lasciaci aprire tutti'
'Presidente Bonaccini, abbiamo bisogno di scelte politiche forti, ogni giorno che passa è un vero e proprio disastro per il nostro tessuto sociale, il tempo è la variabile che sta determinando il nostro futuro, bisogna agire adesso, le chiediamo di poter aprire tutte le nostre attività, e non solo le manutenzioni, per il 20 Aprile, è una questione di sopravvivenza'.

E' più che un semplice appello, quello inviato oggi al Presidente della Regione dal Vicepresidente di ACIMAC, l'Associazione che riunisce i costruttori di macchine per ceramica. E' una vera propria chiamata al fare presto, prestissimo, quella espressa in una lettera aperta inviata al governatore emiliano romagnolo. 

'Stiamo entrando in quella fase dell’emergenza Sanitaria che impone alla politica di prendere decisioni sul nostro futuro con tempi che devono essere più che mai rapidi ed efficaci. Il nostro settore della Macchine per Ceramica, rappresentato da ACIMAC, è senza dubbio una tipica eccellenza Italiana che con i suoi 7.000 impiegati diretti e con un indotto di altri 14.000 lavoratori nella Sub Fornitura, per un totale di circa 21.000 persone, esportando circa 80% del fatturato complessivo.

Come imprenditori e come Italiani - afferma Lamberti - è nostro dovere urlare alla politica l’effetto disastroso che una chiusura prolungata avrà sulle nostre imprese e sulle vite delle persone che ci lavorano.

I nostri clienti esteri, che hanno le fabbriche aperte non possono più aspettare, hanno già annullato molti ordini passandoli a nostri concorrenti, il mondo non ci aspetta. 
Siamo imprenditori, da sempre abbiamo a nostro carico le responsabilità delle nostre Maestranze e certamente siamo pronti a mettere in atto tutte le sicurezze sanitarie che  l’emergenza ci impone, ma bisogna aprire le Fabbriche, bisogna farlo al più presto, la politica ci deve dare fiducia!

Ma riaprire le Fabbriche non basterà a salvarci, servono azioni e decisioni concrete anche 
sul comparto Bancario e sugli indispensabili finanziamenti enunciati dal governo, stamattina mi ha impressionato parlare con una funzionaria di una nota Banca del nostro territorio che mi ha spiegato che se non cambiano le regole e le burocrazie sarà materialmente impossibile aiutare le imprese, oltre a questo le tensioni legate agli innumerevoli insoluti e sulle incertezze del futuro stanno producendo vere e proprie tragedie su imprese e persone'

Da qui l'appello finale che chiude l'accorata lettera al Presidente Bonaccini: 'Presidente Bonaccini, abbiamo bisogno di scelte politiche forti, ogni giorno che passa è un vero e proprio disastro per il nostro tessuto sociale, il tempo è la variabile che sta determinando il nostro futuro, bisogna agire adesso, le chiediamo di poter aprire tutte le nostre attività, e non solo le manutenzioni, per il 20 Aprile, è una questione di sopravvivenza'. 


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:43013
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:40804
Riccione, sindaco si ribella a Bonaccini: 'Io lunedì apro le spiagge'
Politica
02 Maggio 2020 - 00:19- Visite:32661
Bonaccini: 'Emilia Romagna pronta a riaprire 27 aprile. Ma no scuole'
Societa'
20 Aprile 2020 - 12:40- Visite:32598
Sanità, più risorse ai privati. Bonaccini firma accordo
Politica
20 Novembre 2019 - 17:49- Visite:32518
Coronavirus, da domani tutte le scuole chiuse in Emilia Romagna
Societa'
23 Febbraio 2020 - 16:53- Visite:31620
Economia - Articoli Recenti
Bilancio Coop 2019, la perdita passa ..
Il prestito soci è diminuito di 357 milioni (rispetto a una previsione di calo di 730 ..
23 Maggio 2020 - 12:00- Visite:2563
Turismo, la Riviera riparte. ..
Occorre che il rilancio della montagna parta dal sostegno imminente al settore turistico e ..
23 Maggio 2020 - 10:51- Visite:876
BPSFSP torna all'utile: assemblea ..
Il Presidente Zani: 'Contenimento costo rischio credito, e riduzione dei costi operativi, ..
22 Maggio 2020 - 09:32- Visite:89
Maxi impianto biometano a Concordia: ..
Il progetto esaminato risulta ambientalmente incompatibile e comporta impatti ambientali ..
21 Maggio 2020 - 16:16- Visite:697


Economia - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:60152
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:52343
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:30736
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:30691