La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliEconomia

'Cura Italia? Favorire indebitamento non è cura ma aggrava malattia'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Le misure del Governo sono quindi del tutto insufficienti, per non dire dannose, poiché prevedono la possibilità di indebitare ulteriormente i bilanci'


'Cura Italia? Favorire indebitamento non è cura ma aggrava malattia'
'A parte i presunti aiuti del 'Cura Italia' che a conti fatti prevedono un ulteriore indebitamento delle Imprese Italiane, sarebbe davvero opportuno tenere presente che le aziende, per loro stessa natura, ricorrono all'indebitamento per investimenti o ampliamenti di vario genere, naturalmente tale indebitamento è fatto salubre in una economia che viaggia a pieno ritmo, altresì risponde appieno alla mission del sistema bancario, il quale è in fin dei conti nato e vissuto proprio con questo compito, ossia di essere di supporto esterno all'economia reale. Ciò detto, se questo indebitamento era sostenibile, poiché evidentemente 'progettato a misura', ante virus, di certo potrà non esserlo a breve, in  conseguenza della fatale crisi finanziaria che verrà'. Così Bruno Rinaldi, segretario provinciale di Idea Popolo e Libertà Modena.

'E' assolutamente fondamentale che siano approntati strumenti 'eccezionali' di natura finanziaria che vadano nella direzione dell'alleggerimento degli oneri, ossia di un alleggerimento della quota interessi da consegnare alle banche attraverso la leva finanziaria di un opportuno fondo di garanzia statale, e in termini di allungamento temporale assolutamente necessario - aggiunge Rinaldi -. Le misure del Governo sono quindi del tutto insufficienti, per non dire dannose, poiché prevedono la possibilità di indebitare ulteriormente i bilanci già critici delle piccole medie aziende Italiane e Modenesi in particolare. La nostra proposta che è estesa naturalmente e doverosamente a tutte le forze politiche di maggioranza e di opposizione è quella quindi di sollecitare tutti i livelli decisionali affinché siano  approntati strumenti idonei atti a consentire a breve una imponente “ristrutturazione del debito”, e per debito sono da intendersi, come già detto, quelli contratti pre-virus'.

'Ciò è peraltro in linea con la legge del sovraindebitamento che prevede appunto un'alleggerimento degli oneri quando siano cause esterne e non prevedibili a renderne difficoltosa la restituzione, evidentemente in questo caso la questione è coerente e di gigantesche dimensioni, e quindi volendo essere realisti non si potrà quindi parlare di decurtazioni, ma lo spirito della legge ci indirizza doverosamente a prendere in considerazione una leva facilitativa con interessi decurtati e piani di restituzione più ampi dal punto di vista temporale - chiude il segretario di Idea -. Diventa in sintesi difficile vincere i 100 metri con un sacco di patate sulle spalle, occorre consentire di trasportarle in più fasi, altrimenti il sistema crolla, è una questione quasi scientifica come lo è la materia Economica'.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'I parlamentari tornino al lavoro, c'è bisogno di altre misure'
Pressa Tube
18 Marzo 2020 - 15:43- Visite:394
Economia - Articoli Recenti
Tecnargilla rimandata al 2021
La principale fiera al mondo biennale per la fornitura made in Italy all'industria delle ..
12 Maggio 2020 - 15:55- Visite:75
Aperture il 18, associazioni ..
Confcommercio e Confesercenti: 'Poca chiarezza nelle regole per la riapertura. Così molti ..
12 Maggio 2020 - 15:20- Visite:99
Lega Modena: 'No al raddoppio del ..
'Chiediamo al Cda di Hera di rivedere la propria scelta e ai sindaci dei comuni soci, come ..
12 Maggio 2020 - 15:03- Visite:229
Fondazione di Modena, sì al ..
Finanziati 340 progetti in campo sociale, culturale e di ricerca scientifica. Confermati i 3..
09 Maggio 2020 - 17:15- Visite:521


Economia - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:60010
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:51826
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:30618
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:30526