Nessun debito
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Nessun debito
articoliEconomia

Gelo e siccità: In Emilia-Romagna calo nella produzione di uve del 20-30%

La Pressa
Logo LaPressa.it

La riduzione più marcata è per il Grasparossa.


Gelo e siccità: In Emilia-Romagna calo nella produzione di uve del 20-30%

Il clima impazzito lascerà di sicuro un segno meno anche nella produzione di uva bianca e rossa in Emilia-Romagna. 'Si parte prima di Ferragosto, con la vendemmia dei bianchi base spumante, ossia Chardonnay, Sauvignon Blanc e Pinot.

È atteso un calo produttivo medio del 20-30% in Emilia-Romagna, con picchi fino al 40% nella zona del Lambrusco e nella Bassa Romagna, e differenze significative in base all'intensità di ondate di gelo, grandinate e siccità, che hanno colpito a macchia di leopardo il territorio regionale', spiega il presidente della sezione vitivinicola di Confagricoltura Emilia-Romagna, Mirco Gianaroli, la cui stima è rapportata alla super produzione dell'anno scorso che ha superato i 6,6 milioni di quintali (+14, 7% sul 2019). Secondo le previsioni dell'associazione, la vendemmia sarà di qualità nel piacentino seppur con una riduzione dei volumi stimata intorno al 15-20% a causa di eventi calamitosi improvvisi come la recente grandinata.

L'areale di Parma, sicuramente il più danneggiato dall'ultima tempesta, vede tuttavia risparmiata buona parte della pedecollina che ospita il maggior numero di vigneti, in primis la Malvasia di Candia, Ancellotta e Lambrusco, che hanno comunque subito una perdita del 15% circa. Nel reggiano, la raccolta partirà in ritardo di almeno dieci giorni con un crollo di produzione vicino al 25% sia per il Lambrusco che per l'Ancellotta (vitigno molto diffuso in provincia), per via delle gelate primaverili e della crisi idrica tuttora in corso. In linea con Reggio, anche Modena conferma la scarsa produzione. A risentirne di più è la collina dove persiste la carenza d'acqua.

Soffre, in particolar modo, il Lambrusco Grasparossa, peraltro già fiaccato dalle gelate di aprile, fino a mettere in preventivo una riduzione del 30-35%. In provincia di Bologna ci si aspetta un calo del 20% e forse anche più per il Pignoletto, tra gelate, grandine e siccità, con danni ingenti alle produzioni nelle zone di Malalbergo, Altedo e Baricella, in alcune aziende persino del 80-90%. Nella Bassa Romagna, e nel ravennate, si stima mediamente un deficit produttivo del 30-40% per quei viticoltori che ai danni delle gelate primaverili devono sommare quelli della grandine e per chi sta ancora fronteggiando la crisi idrica nei vigneti non irrigati della collina faentina. Ad accusare il colpo più pesante è il Trebbiano. Quanto alle quotazioni, il Lambrusco registra incrementi tali da sfiorare il +50% sul vino sfuso. Il trend in aumento è confermato anche per le uve del 2021. 'Non vogliamo neanche immaginare un nuovo stop alla ristorazione, alle enoteche ai wine-bar, dovuto all'incognita della variante Delta: oltre la metà delle 17.000 aziende viticole di piccole-medie dimensioni, presenti sul territorio, si trascina dietro un fatturato 2020 decurtato suppergiù del 60%', ammonisce il presidente regionale di Confagricoltura, Marcello Bonvicini.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Istat, industria produzione luglio +4,4% anno
Economia
11 Settembre 2017 - 16:44- Visite:11110
Il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro, eccellenza di un territorio
Economia
20 Giugno 2017 - 21:42- Visite:11070
Bosch trasferisce parte della produzione da Modena a Bari
Economia
03 Agosto 2018 - 21:52- Visite:7830
Salute: 'Per UE carne, salumi e vini paragonabili alle sigarette'
Economia
02 Febbraio 2021 - 14:55- Visite:6814
E in provincia di Arezzo si regala panino con porchetta per un vaccino
Politica
11 Settembre 2021 - 09:07- Visite:4436
Azienda vinicola Zucchi, l'evoluzione del lambrusco conquista il mondo
Spazio alle Imprese
18 Dicembre 2018 - 09:26- Visite:3390

Economia - Articoli Recenti
Dal Km0 al biologico: come cambia il ..
Gli acquisti di alimenti bio sono cresciuti del 4,4% nel 2020, e del 180% nell’ultima ..
07 Ottobre 2021 - 10:54- Visite:68
Carpi: dopo il fallimento risorge la ..
Con l'acquisto da parte del Gruppo Florence di Milano, riparte l'attività, compresa quella ..
06 Ottobre 2021 - 16:51- Visite:411
Disco aperte al 35%, per il Silb ..
Il sindacato degli operatori della sale da ballo rimanda al mittente la proposta: ..
06 Ottobre 2021 - 16:37- Visite:245
Debutto positivo per B.T Expo
Convegni di alto livello nella prima giornata. Nel programma del 6 ottobre la presentazione ..
05 Ottobre 2021 - 22:56- Visite:268
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:65509
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:64304
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52- Visite:35702
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:35043