Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Studio Aurora - Cerca la casa dei tuoi sogni
articoliPolitica

Riappare Gianfranco Fini e parla bene della Meloni con stampa estera

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'ex leader di An assicura: 'La Fiamma non c’entra col fascismo. Noi abbiamo chiuso i conti con quel passato'


Riappare Gianfranco Fini e parla bene della Meloni con stampa estera
Ieri nei palazzi romani è riapparso l'ex leader di An Gianfranco Fini. Fini, oggi 70enne, da anni, dopo l'uscita di scena da presidente della Camera, non interveniva più sulle vicende di politica e lo ha fatto ieri per appoggiare Giorgia Meloni. In un incontro con la stampa estera, Fini ha difeso la leader di Fratelli d’Italia escludendo il rischio di derive sovraniste. Non solo. Ha anche assicurato anche che la fiamma tricolore nel simbolo dell’Msi, di Alleanza nazionale prima e di Fdi poi 'non c’entra col fascismo. Noi abbiamo chiuso i conti con quel passato'. Rievocando la carriera di Giorgia Meloni, Fini ha ricordato che all’epoca della svolta di Fiuggi, la scelta di abbandonare i riferimenti ideologici al fascismo che poi portò nel ‘95 allo scioglimento dell’Msi e alla nascita di Alleanza nazionale, la leader di Fdi 'non se ne andò via, non ha mai preso una posizione contraria, anzi ha votato a favore'. 
L'ex presidente della Camera, come riporta Repubblica, ha rivendicato di essere stato lui, anni fa, ad averle affidato 'il ruolo istituzionale di vicepresidente della Camera. E in quel ruolo ha fatto bene e persino un politico di sinistra come Fausto Bertinotti non ne parlerebbe male. Meloni può piacere o meno, ma ha principi e coerenza. È tenace ed è cosciente delle difficoltà che abbiamo davanti'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Italpizza
Articoli Correlati
San Giacomo della Marca, seguace di Dio
Il Santo del giorno
28 Novembre 2022 - 06:04
Non una di meno: l'odio femminista invade la piazza
Societa'
26 Novembre 2022 - 19:16

Politica - Articoli Recenti
'Modena, Pd strumentalizza Consiglio ..
Rossini (Fdi): 'Interrogazione contro il Governo viene messa in trattazione ad appena 15 ..
26 Novembre 2022 - 18:28
Sondaggio Dire, Fdi vola oltre il ..
Il partito di Salvini scende all’8,4; mentre l’alleanza Renzi-Calenda è al 7,6
26 Novembre 2022 - 15:11
'Garantire l'apertura dei punti ..
Carte alla mano, i comitati Salviamo l'ospedale di Pavullo e Salviamo l'ospedale dalla Bassa..
25 Novembre 2022 - 19:45
Bonaccini su M5S e Terzo Polo: 'Fanno..
'Mi piacerebbe ci fosse un concerto un po' più avanzato da parte delle tre opposizioni per ..
25 Novembre 2022 - 18:34
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58